Lavora con un fantasma e lo riprende in video!

“Lavoro con un fantasma infastidito che lancia giocattoli per cani in giro per il mio negozio – sono terrorizzato”

Chi lavora con un fantasma?

Il proprietario di un negozio di animali ha chiamato i cacciatori di fantasmi dopo che le telecamere a circuito chiuso hanno catturato quello che crede essere un fantasma residente “infastidito” che lancia giocattoli per cani nel suo negozio.

Rebecca Harrington (la ragazza che lavora con un fantasma) è stata costretta a tenere una seduta spiritica a seguito di una serie di incidenti inspiegabili al Purdy’s Pet Shop di Coventry, lasciando il personale troppo spaventato per lavorare da solo.

La proprietaria Rebecca Harrington, 43 anni, fuori dal negozio di animali di Purby a Coventry

Il filmato inquietante mostra i giocattoli lanciati da uno scaffale, un aspirapolvere che non si spegne e Rebecca dice di aver individuato delle sfere che le seguivano per la stanza lasciando i sei membri dello staff terrorizzati all’idea di andare da soli nella stanza sul retro.

Il 43enne, che gestisce il negozio di animali da più di due anni, afferma che i clienti hanno iniziato a lamentarsi di essere stati “tirati” e gli animali sarebbero andati fuori di testa solo due mesi dopo l’apertura.

Alla fine si è sentita obbligata a controllare le telecamere a circuito chiuso ed è rimasta scioccata nello scoprire alcune delle buffonate dello spettro catturate dalla telecamera.

Ecco il video!

I cacciatori di fantasmi locali sono stati chiamati per eseguire la seduta spiritica e hanno affermato che il luogo era infestato da un maschio che era “infastidito” dalla presenza del personale del negozio.

Ma le buffonate non hanno scoraggiato i clienti, molti dei quali chiedono a gran voce che i cacciatori di fantasmi tornino di nuovo in comunione con lo spirito, anche se Rebecca afferma che starà alla larga con un bicchiere di vino se lo faranno di nuovo.

Lo faranno di nuovo?


Rebecca ha detto: “Eravamo nel negozio ma non eravamo vicini allo scaffale. Quando il giocattolo è caduto, stavamo semplicemente lì a guardarci l’un l’altro. Era uno scaffale stabile.

“Abbiamo un po’ di storia. Cose strane sono iniziate a succedere circa due mesi dopo la nostra apertura.

“Le cose hanno iniziato a muoversi e cadere. Stavamo con i clienti e loro dicevano che si sentivano come se fossero stati tirati o si sarebbero girati e non ci sarebbe stato nessuno o avrebbero giurato di aver visto un ombra così abbiamo iniziato a controllare le telecamere a circuito chiuso.

“Siamo entrati un giorno e c’era un giocattolo sul pavimento che pensavamo fosse strano perché sembrava che fosse stato posizionato lì.

“Abbiamo controllato le telecamere a circuito chiuso e abbiamo visto che era appena volato via dallo scaffale e poi è rotolato sul pavimento per circa tre minuti.

“Poi sono entrati alcuni clienti con i loro alsaziani ed erano davvero impazziti e non si sono avvicinati da nessuna parte a quella zona . I loro proprietari dicevano che di solito non si comportano così.

Il filmato della CCTV sembra mostrare pacchetti di dolcetti lanciati da uno scaffale

“Sono stati in alcune volte prima, ma questa volta erano adeguatamente spaventati.”

Lo scorso Halloween, Rebecca ha chiamato i cacciatori di fantasmi locali che credono di aver sentito lo spirito di un uomo che viveva nell’edificio ed è infastidito dalla presenza del personale.

Rebecca ha detto: “Un paio di clienti sono cacciatori di fantasmi, quindi abbiamo organizzato una seduta spiritica per beneficenza.

È stato strano, quando uno dei cacciatori ha lasciato la stanza, c’erano un sacco di sfere che l’hanno seguita ed era in pericolo

” . Pensano che sia un maschio che viveva qui. È stato un negozio negli ultimi 40 o 50 anni, quindi pensiamo che potrebbe essere stato bombardato durante la guerra poiché Coventry è stata bombardata pesantemente.

“Non pensano che sia arrabbiato, solo un po’ infastidito dal fatto che siamo qui.

“La maggior parte delle volte ci infastidiamo perché dobbiamo ripulire, ma al personale non piace stare qui da solo, normalmente sono io che sono qui da solo a fare la cassa e le persone correranno fuori dalla stanza sul retro. Non vogliono essere lì dentro da soli”.

Il negozio, che prende il nome dal Border Terrier di sette anni di Rebecca, è diventato famoso nella zona con i passanti che si fermavano a chiedere del fantasma residente.

Rebecca Harrington è stata costretta a chiamare i cacciatori di fantasmi per indagare su una serie di incidenti inspiegabili

Rebecca ha detto: “Purdy si siede e fissa l’area in cui vediamo le sfere. Qualcosa di spaventoso accadrà almeno una volta al mese.

“Prima credevo nei fantasmi, ma non lo credevo. Cerchiamo ancora spiegazioni logiche, se potrebbe essere una luce che brilla da qualcosa.

“Il fantasma non spaventa davvero i clienti. Molte persone entrano e chiedono informazioni e vogliono sapere se faremo un’altra seduta spiritica.

“Se lo facciamo, non lo rovinerò, io uscirò sul retro a bere un bicchiere di vino”.

Nel frattempo? Lavora con un fantasma tutt’ora!

Hai storie da raccontarci sul mondo del paranormale? Premi qui per contattarci! Non dimenticare di lasciare un commento più in basso o seguirci su Facebook!

Ecco altri articoli selezionati per te:

La creatura di Chernobyl
Donovan Rossetto ama l'informazione, ma è anche un videogiocatore e scrittore. Con una vasta conoscenza dell'industria videoludica, Rossetto offre una prospettiva unica e interessante su entrambi i temi. Inoltre, come scrittore, Rossetto ha saputo combinare la sua passione per gli UFO e i videogiochi in una serie di articoli e libri che hanno appassionato i lettori di tutto il mondo.
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
0
Ehi Sicarios! Vogliamo un tuo parere, lasciaci un commento!x