Ex direttore dell’agenzia spaziale russa: “l’uomo non è stato sulla Luna”.

Dimitri Rogozin, ex direttore dell’agenzia spaziale russa, ha affermato che secondo lui, l’uomo non è stato sulla Luna.

Dimitri mette in dubbio l’impresa della NASA nel 1969, perché non ha trovato prove che gli astronauti americani abbiano messo piede sulla superficie lunare.

Per Rogozin non ha senso che la NASA sia riuscita a realizzare un’impresa del genere, dal momento che non è stata in grado di ripeterla in cinquant’anni.

Circa dieci anni fa, quando lavoravo al governo, ho inviato una richiesta ufficiale a Roscosmos affinché mi fornisse prove documentali della permanenza degli americani sulla Luna”, ha dichiarato.

Ero dolorosamente imbarazzato dal fatto che i cosmonauti sovietici ,di ritorno da spedizioni di più giorni nello spazio, riuscissero a malapena a stare in piedi”, ha detto.

L’ex capo dell’agenzia spaziale, non poteva credere che Armstrong e Aldrin si muovevano senza problemi, dopo aver lasciato il modulo lunare.

Nonostante la sua insistenza, i risultati della richiesta non furono quelli attesi. Dimitri Rogozin ha detto che l’agenzia gli ha inviato un libro, in cui il cosmonauta Alexei Leonov ha confermato l’atterraggio sulla luna .

Leonov, che potrebbe diventare il primo sovietico a mettere piede sulla Luna, dichiarò che Neil Armstrong e Buzz Aldrin riuscirono nell’impresa “perché glielo raccontarono”.

Prove mancanti

Anni dopo, Rogozin avrebbe preso il controllo di Roscosmos e l’avrebbe trasformata in un’agenzia spaziale competitiva. Durante il suo mandato, il regista continuò a cercare prove del viaggio sulla Luna, anche se non trovò nulla.

Il funzionario ha indicato che le domande gli sono valse solo critiche da parte di accademici e colleghi per aver minato “la sacra cooperazione con la NASA”, nonché una richiesta di attenzione da parte di un alto dirigente russo.

È importante ricordare che Rogozin non dubita che Armstrong, Aldrin e Collins abbiano viaggiato sulla Luna, ma piuttosto che siano riusciti ad atterrare.

L’ex capo dell’Agenzia spaziale russa, accusa personalità come Eugene Alexandrov, membro dell’Accademia russa delle scienze, di avere interessi allineati con gli Stati Uniti.

Alexandrov, che promuove la conoscenza scientifica attraverso la Commissione di Pseudoscienza, ha criticato aspramente Rogozin, quando ha chiesto prove dello sbarco sulla Luna nel 2018.

Qua sotto vi lasciamo alcuni articoli che potrebbero interessarvi.

Una teoria sostiene che la Luna è una nave spaziale
Marco Buoso è un esperto del mistero a livello internazionale, con grande esperienza nelle indagini. Il suo contributo è molto importante per il team, considerato uno dei più saggi e dotato di grande saggezza. Buoso ha dedicato la sua vita alla ricerca e alla comprensione dei fenomeni paranormali e misteriosi, accumulando una vasta conoscenza e competenza in questo campo. Attualmente si trova in Brasile dove sta investigando su alcuni fenomeni paranormali, mettendo a disposizione la sua esperienza e la sua competenza per portare alla luce la verità su questi misteri.
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
0
Ehi Sicarios! Vogliamo un tuo parere, lasciaci un commento!x