Un probabile portale, è stato filmato di notte nel cielo della Florida. Il video ha lasciato di stucco vari utenti Internet.

Prima di parlare e mostrare il filmato del portale, è bene ricordare che nel 2012 uno studio finanziato dalla NASA, ha scoperto che i dati ottenuti dalla navicella spaziale THEMIS e dalla navicella spaziale Cluster, hanno rivelato che dei portali magnetici si aprivano e si chiudevano dozzine di volte al giorno.

Secondo le ricerche, questi si trovano a poche decine di migliaia di chilometri dalla Terra, dove il campo geomagnetico incontra il vento solare. La maggior parte dei portali sono piccoli e di breve durata, alcuni invece sono enormi e rimangono aperti molto più a lungo.

Portale nel cielo della Florida

Tavaras Brinson, non poteva credere ai suoi occhi quando di notte ha alzato lo sguardo e ha visto, quello che sembrava essere, una specie di portale nel cielo; tutto questo è accaduto in Florida.

Come riportato dall’editore digitale britannico LADbible, il misterioso fenomeno è successo il 6 maggio 2022, ed è stato visto da Tavaras Brinson mentre si recava a Bradenton, nella contea di Manatee, in Florida, dopo un turno lavorativo di notte.

Il ritorno verso casa, ha preso una svolta sorprendente quando una luce molto brillante è apparsa dalle nuvole nel cielo scuro prima dell’alba alle 5:42 ora locale.

L’uomo ha fermato immediatamente la macchina sul ciglio della strada e si è messo a filmare il tutto con il suo smartphone.

Ecco il video postato su Youtube

Tavaras ha riferito che secondo lui, è stato un segnale del ritorno di Dio sulla Terra. Ecco le sue parole:

È stato fantastico, ho pensato che fosse Dio che tornava. Credo in Dio e penso che questa sia stata un’esperienza religiosa. Non ho mai visto niente di simile, mai, mi sento benedetto.

Quando l’ho guardato ho pensato che dovevo fare un video. Sono stato lì per 30-40 minuti buoni ed era ancora lì. Non era una stella, era anormale. La gente diceva che era il lancio di un razzo, ma non lo so”.

Possibile spiegazione

Vari utenti che hanno visto il video, hanno riferito che più o meno nello stesso periodo in cui l’anomalia è apparsa nel cielo, SpaceX ha lanciato un razzo a circa 150 miglia di distanza.

Quindi secondo loro, il raggio di luce era probabilmente causato dal razzo di SpaceX.

Tuttavia, Brinson ha respinto questa possibilità e ha affermato di aver già visto lanci di razzi, ma non erano così.

La società aerospaziale SpaceX ha confermato di aver lanciato il razzo Falcon 9 dal John F. Kennedy Space Center in Florida alle 5:42 di quella mattina, appena nove minuti dopo l’avvistamento di Brinson.

Il lancio di SpaceX il 6 maggio conteneva 52 satelliti per la missione Starlink, che mira a fornire una copertura Internet mondiale.

Qua sotto vi lascio alcuni articoli che potrebbero interessarvi.

Seguiteci su Facebook.

Condividi

About Marco Buoso

Marco ama i film d'azione, i grandi classici intramontabili ma anche le nuove serie come Casa di Carta e Narcos. Non solo si interessa al film o serie, ma ricerca curiosità su attori e notizie in anteprima.

View all posts by Marco Buoso
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti