Una visione d’insieme particolare, ma con prove sufficienti…

Cari Sicarios del Cartel del Gaming, prima di spiegarvi perchè è quasi certo che i mondi di Star Wars e The Walking Dead siano collegati, voglio fare delle precisazioni necessarie alle schematiche sociali attuali.

Molte volte articoli simili ricevono attacchi insensati e privi di una costruzione solida attorno, frasi ironiche e a fondo di pregiudizio concentrate talvolta anche al di fuori dell’argomento.

Molte mie teorie sono andate poi a buon fine alle varie rivelazioni ufficiose, ad esempio quando ho definito il videogioco Cd Projekt Red Cyberpunk 2077 un flop ben sei mesi prima del lancio.

Stessa situazione che si mostrerà quando Rio della serie La Casa di Carta si rivelerà un traditore della banda, o come quando, ho deciso di mostrare una realtà scomoda nel mondo dei cosplayer in Italia.

Se proprio si è desiderosi di lasciare una interazione negativa, spero che abbia delle motivazioni studiate e mirate all’argomento, semplici azioni possono influenzare il cammino di uno scrittore, critico ed editore come me, la scelta spregiudicata invece non porta a nulla.

Ovviamente ogni anno riguardo tutti i film di Star Wars, fare altrimenti porterebbe me vicino al lato oscuro della forza, mentre The Walking Dead la seguo in maniera maniacale, insieme a Fear The Walking Dead e The Walking Dead Beyond.

The Walking Dead: la toccante lettera dei produttori che svelò al cast la  fine della serie

Essendo un editore e critico professionale, ciò identifica che vengo remunerato per tale scopo e non sempre centra con la bravura nel portarlo a termine, quando guardo qualunque opera do attenzione ai dettagli, diversamente da uno spettatore che lo gode senza scavare a fondo.

In questa maniera si scoprono gli errori della regia, del cast, gli Easter Eggs ma anche i più improbabili collegamenti tra due mondi apparentemente e completamente opposti.

Fatta questa premessa, vi porto a fondo nella questione e ai probabili collegamenti tra Star Wars e The Walking Dead.

Due mondi in collisione?

Ovviamente se non avete visto tutti gli episodi di entrambi i mondi videoludici, ovviamente potrebbero esserci degli spoiler importanti, in questo caso salva l’articolo per un altro giorno.

La mia profonda curiosità ha inizio da quando Rick Grimes di The Walking Dead, vede nei primi episodi della prima stagione un Elicottero che sorvola la città.

Un elicottero nero, che vedremo forse altre due volte in questa serie, poi rivediamo due volte in Fear The Walking Dead ed è al centro dell’attenzione in Beyond, l’ultima e la meno apprezzata delle tre.

Questo mezzo di trasporto appartiene a una comunità che si fa chiamare Civil Republic Military, ovvero CRM, è di colore nero, lo stesso è utilizzato anche nelle loro divise.

Focalizzandoci sul nome…

La nuova e la civile repubblica

Nel mondo Star Wars abbiamo la Repubblica che combatte l’impero, questa poi viene trasformata nella più famosa e rinomata alleanza ribelle.

Successivamente il membro onorario di questa nuova Repubblica si rivela essere il Signore oscuro dei Sith, ideatore dell’impero Galattico.

In TWD abbiamo la Civil Republic Military, che in qualche modo ha i medesimi obbiettivi, con gli altrettanto medesimi modi di portarli a termine.

Ma quello che accomuna di più queste due Tiranniche associazioni, sono le rappresentazioni.

Le divise militari delle repubbliche

Star Wars e The Walking Dead hanno moltissimo in comune su questo fattore e sarà difficile anche per i lettori più scettici non trovare congruenze significative.

Incominciando dal colore nero presente in questo contesto, sia per TWD che per Star Wars, mezzi di trasporto e divise del medesimo colore.

Oltre a questo anche lo stile dell’abbigliamento fa conciliare i due mondi, in modo molto concreto.

Sempre nell’abbigliamento abbiamo anche dei tratti in comune con la divisa di Darth Vader, le stesse linee in spessore in entrambi i mondi.

Avete mai visto dei Storm Troopers di Star Wars in The Walking Dead? Beh con un po’ di attenzione si…

Compaiono nell’ultimo episodio (fin ora) dell’ultima stagione del principale The Walking Dead, se non contiamo gli episodi extra ovviamente.

Le armi utilizzate dalla repubblica di The Walking Dead

Niente armi troppo tecnologiche e fantascientifiche in TWD come in Star Wars, ma comunque ci sono delle assomiglianze che non vanno sottovalutate, una volta colte quelle precedentemente elencate.

Le armi utilizzate dalla Civil Republic Military sono assomiglianti a un arma che conosciamo molto bene, vista ultimamente nella nuova serie The Mandalorian Disney, parliamo dell’Amban Phase-Pulse Blaster, cioè il cecchino del nostro protagonista interpretato dall’amato Pedro Pascal.

Ora qui sotto vi mostro la notevole assomiglianza:

Ovviamente si può pensare a una lieve assomiglianza strutturale, ma contando anche le altre che ho notato, comincia a pesare l’insieme e soprattutto non ho ancora finito.

Il simbolo dei tre anelli in The Walking Dead

Come avete notato nelle molte immagini in questo articolo, le divise della CRM e i mezzi, hanno un simbolo molto semplice da individuare raffigurante tre cerchi o anelli.

Avendo un minimo di coltura nel mondo Star Wars, è facile sapere che i principi base del combattimento con la spada laser introdotti nel Nuovo Ordine Jedi di Luke Skywalker da Kam Solusar, esperto di scherma, erano i tre anelli di difesa.

Divisi in anello Esterno, Centrale e Interno.

Come tutto il resto è solo un teoria se pur approfondita, ma potrebbe esserci un collegamento, anche abbastanza chiaro.

In The Walking Dead per ora sembra che i tre anelli siano il simbolo di un trio noto come l’Alleanza dei Tre.

Sebbene Elisabetta, una delle loro leader, non fornisca molte informazioni su questi altri insediamenti, evidentemente condividono rapporti migliori con la Repubblica Civica rispetto alla Colonia Campus.

Ciò suggerirebbe che il triumvirato centrale della Repubblica Civica, Portland e Omaha lavorano a stretto contatto, ma si rivelano a comunità più piccole che sfruttano per i propri fini, come la Colonia Campus, che lavorava con l’Alleanza dei Tre, ma non facevano parte della stessa coalizione.

Star Wars e The Walking Dead con i medesimi attori

Nel cast della serie tv The Walking Dead è entrata una piccola attrice che i fan di Guerre Stellari conoscono molto bene.

Si chiama Cailey Fleming ed è stata scelta per interpretare nel Risveglio della Forza la versione giovanissima di Rey. E’ diventata celebre proprio grazie all’ Episodio VII e a J.J. Abrams che l’ha inserita in una scena molto importante per capire il personaggio.

http://farfarawayradio.com/wp-content/uploads/2016/11/Young_Rey_with_Unkar_Plutt.png

In una visione della Forza, abbiamo visto la piccolissima Rey sul “pianeta Jakku”, abbandonata da quelli che dovrebbero essere i suoi genitori.

Cailey Fleming non dovrebbe tornare sullo schermo in Episodio IX, ma ormai fa parte della storia di Guerre Stellari e rappresenta colei che, quasi sicuramente, ha ereditato tutto il peso della tradizione Jedi.

Beh che la figlia di Rick Grimes sia nel cast di Star Wars non vuol dire nulla infatti, ma se inseriamo il tutto nel multiverso da me creato in questo momento, cavoli se prende tutto forma.

Come potrebbe accadere l’unione tra i due mondi

Tanto tempo fa in una galassia lontana…. Siccome tutto si svolge in un’unica galassia la Terra non può esserci in Star Wars.

Per quanto ne sappiamo potrebbe essere ambientata milioni di anni fa in una Galassia all’estremo opposto dell’universo, se decidiamo volontariamente che sia lontana da noi.

La terra invece è protagonista in gravi condizioni per The Walking Dead e sembra propria che la vita stia per finire anche se nel frattempo qualcuno sta cercando di salvarla o comunque trovare una soluzione, parliamo proprio della Repubblica.

Se facciamo finta che i mondi siano collegati e TWD sia partito prima di Star Wars allora c’è un diverso collegamento della possibile situazione opposta.

TWD prima di Star Wars

In questa linea temporale in qualche maniera la repubblica avrebbe dovuto uscire dalla atmosfera terrestre e potrebbe succedere solo con una inaspettata visita aliena che deve succedere o è già successa.

Magari questo sbarco alieno è la causa di questa pandemia di camminanti che ha portato molti problemi ai vari gruppi che tanto amiamo nelle serie.

UFO Easter Egg Discovered in Last Week's The Walking Dead

C’è anche una possibilità che sbarchino dopo, per risolvere la situazione, per aiutare un popolo in difficoltà e così spiegherebbe anche il perchè esistono specie uguali agli esseri umani in Star wars.

Gli esseri umani in Star Wars vengono identificati come abitanti di Coruscant.

Questo però non esclude automaticamente che effettivamente gli umani siano comparsi tanto tempo prima da un qualche ignoto posto dell’universo, colonizzando quel determinato pianeta.

Ma capovolgiamo la linea temporale…

Star Wars prima di TWD

In questo caso il finale è ovvio, gli abitanti di Coruscant hanno perso il loro pianete in seguito ad’una morte nera 3? Prenderebbe posto di certo al simbolo della repubblica di TWD, anche più adeguato ai tre anelli di difesa Jedi.

Quindi la terra non era altro che un pianeta senza abitanti, magari non umani di certo e qualcuno dell’impero galattico ha rifondato la repubblica, le usanze, i costumi, provocando il problema dei camminanti.

Si sa bene che per ricostruire bisogna prima distruggere.

Alte congruenze tra Star Wars e The Walking Dead

Fear The Walking Dead ha fornito uno spaccato delle persone dietro il rapimento di Rick.

In Fear The Walking Dead, stagione 5, Al di Maggie Grace indaga su un cadavere coperto di armatura e viene rapita nel mentre.

Viene rivelato che il rapitore di Al è una donna di nome Isabelle, il primo membro del gruppo elicotteri a essere identificato.

Mentre Isabelle non rivela la natura esatta della missione del gruppo, la sua presenza fornisce molte informazioni sui loro metodi, ideologia e regole.

Com’era prevedibile, Isabelle afferma che la comunità degli elicotteri sta cercando di ricostruire la civiltà su larga scala.

Fear the Walking Dead season 5 spoilers: Al star hints character may join  helicopter gang | TV & Radio | Showbiz & TV | Express.co.uk

Tuttavia, hanno anche dato la priorità a questa missione sopra ogni altra cosa, e il gruppo di elicotteri lavora su un principio di assoluta segretezza, con Isabelle che arriva al punto di considerare di uccidere Al solo per fermare qualsiasi potenziale diffusione d’informazioni.

Lo stesso triste destino è toccato al cadavere Al indagato in precedenza, a dimostrazione del fatto che il gruppo elicotteri non si presta bene a chiunque possa mettere in pericolo la propria missione, persino i propri membri.

Metodologia già riconosciuta più volte nel mondo di Lucas, Star Wars, con le uccisioni di Darth Vader dei propri collegi e i molti segreti che fanno parte di molti episodi della saga.

Nonostante il loro fascino esteriore e la loro dedizione alla scienza, i soldati del CRM decimano la colonia del campus, massacrandone migliaia.

Anche se stanno cercando di salvare il mondo, questo livello di morte inutile dimostra che la Repubblica Civica non sono gli eroi che affermano di essere.

Per questo motivo, è possibile che i loro scienziati non stiano affatto cercando di  risolvere il virus, ma piuttosto lavorino per armarlo e stabilire una dittatura con se stessi al vertice.

Questo spiegherebbe perché il padre di Iris e Hope scopre improvvisamente che la sua sicurezza è compromessa, e anche perché Rick non è tornato a casa dopo aver visitato la Repubblica.

Conclusioni

Come amante di entrambi i mondi videoludici, come editore e critico ho creato una teoria per tutte queste coincidenze.

Potrebbe essere azzardato un cercare di pizzicare l’appetito creativo di George Lucas da parte della regia di The Walking Dead?

È altrettanto azzardato supporre che il collegamento trai due mondi sia parte di una collaborazione programmata e futura?

Unire due gruppi di fan così titanici non è forse una grande idea?

Sono forse io Donovan Rossetto un visionario che guarda troppo oltre?

Sono tutte domande da farsi e ultimamente abbiamo visto sviluppi interessanti nelle saghe che tanto amiamo, ad esempio stiamo in teoria per assistere a tre Spiderman di universi diversi nello stesso schermo!

Come si dice nel credo del team di sviluppo Ubisoft della serie Assassins Creed…

Niente è reale, tutto è lecito…

Condividi

About Donovan Rossetto

Esperto RetroGamer, scrittore, giornalista e divulgatore di tematiche legate al mondo del Mistero. Appassionato di StarWars e della nuova console Microsoft. Passa il tempo nella ricerca di verità e giocando all'Oculus! Uno dei più forti in Italia su CS:GO e sui giochi picchia-duro.

View all posts by Donovan Rossetto
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti