La Casa di Carta 4 ha avuto moltissimi colpi di scena, ma c’è stato qualche colpo basso!

Noi del Cartel del Gaming avevamo pubblicato un articolo che svelava dopo attenti studi il piano del Professore per questo continuo e abbiamo indovinato tutto, dal membro del team nascosto tra gli ostaggi al modo in cui l’oro verrà portato fuori! Per leggerlo clicca qui!

Anche questo film ha lasciato indurre qualcosa di nuovo, purtroppo però vi farà male leggerlo e vi sarà difficile crederci, ma con calma cerchiamo di mostrarvi tutte le prove concrete alla nostra teoria.

Rio è il traditore di Casa di Carta 4? Sulla stagione 5 uscirà allo scoperto?  

Sappiamo tutti che Rio dovrebbe aver ricevuto delle torture ma la cosa viene messa in dubbio in vari modi dalla squadra, per primo Denver che dichiara che qualcosa è stato omesso dal racconto, tanto da farlo pensare che abbiano abusato di lui più volte.

La seconda persona che dubita è Stoccolma, infatti chiede i motivi della mancanza di segni visibili a Rio, tante torture ma nessun segno di alcun genere? Zero perdita di peso?

Ma non sono questi dubbi che han dato delle prove che Rio stia davvero tradendo la squadra, ora vi forniamo delle prove, ma nel frattempo i dubbi di Stoccolma e Denver fortificano la teoria.

I segni del tradimento di Rio!

Ci sono vari punti importanti da prendere in considerazione, in questa quarta stagione della Casa di Carta, la regia ha inserito degli “allarmi”, tutti su di Rio, in alcune scene bisogna essere veramente attenti ma non troppo ve lo assicuro.

Attenzione, se non avete finito la stagione 4, da qui in poi potrebbero esserci piccoli SPOILER!

  • Gandìa

Gandìa riesce a liberarsi dalle manette grazie all’aiuto di Palermo, quest’ultimo non vede tutto ciò come tradimento, perché il suo intento è solo quello di riprendere il comando, generando il Caos.

Nella sala a fare la guardia agli ostaggi troviamo Rio, che punta la pistola a Gandìa, ma in pochi secondi l’abbassa, facendolo così scappare.

La scusa trovata da Rio è stata che non se la sentiva di uccidere un uomo disarmato con famiglia, ma appunto Denver replica: Ma non potevi sparare ad una gamba???

Lasciando stare traumi possibili da possibili torture, per fermare Gandìa non serviva per forza ucciderlo, ma se pensate che  questo è poco per dichiararlo traditore avete ragione, quindi andiamo avanti!

  • Alicia Sierra

L’agente che avrebbe diretto le torture nei confronti di Rio, la stessa che sta dando guerra alla squadra dalla tenda e non solo, potrebbe essere preoccupata per la vita della squadra?

Tornando alla fuga di Gandìa, poco dopo si rifugia nella panic-room e chiama la tenda, parla con Tamayo che indirettamente lo spinge ad agire contro la banda di Dalì.

Tempo dopo Alicia Sierra viene a sapere di questi ordini dati in segreto e si arrabbia offendendo Tamayo, ma questo rimane sorpreso e chiede come mai tanta rabbia per questa decisione e continua dicendo che sembra che sia quasi preoccupata per qualcuno della banda, in quel momento Alicia si zittisce, chiudendo il discorso (vedi immagine sopra).

Una puntata prima Alicia svela a Lisbona di sapere chi sono le persone che hanno l’incarico di spostare la squadra negli stati e quindi anche le famiglie in pericolo (i trasportatori), aggiungendo che Rio gli avesse fornito quelle informazioni e il professore non ne sa nulla!

Sarà Rio la preoccupazione di Sierra?

  • Denver in pericolo

Nella fuga di Gandìa, come avete capito parte principale di questa stagione, Denver si arrabbia moltissimo con Rio, più che con Palermo vero responsabile di tutto. Preferisce prendersela con Rio anche per una questione di gelosia, l’amicizia tra lui e Stoccolma nata dopo il suo litigio, sta facendo avere molti dubbi a Denver.

Poco dopo però torna in sé e durante la ricerca a coppie di Gandìa chiede scusa a Rio, dicendo che sa benissimo che non è un traditore, beh questa piccola scena dovete riguardarvela, Rio si ferma e si guarda indietro, come quando si riceve un complimento assolutamente non meritato (guarda la foto sopra), ma poco dopo punta la pistola in testa a Denver, quest’ultimo però se ne accorge e Rio cambia la direzione dell’arma! Non ci credete? Ecco la prova video!

Se serve guardatelo più volte, ma non ha secondi sensi, è un una mini scene appositamente inserita, appunto un’allarme!

  • Le mani tremano

Tremano per uno shock o c’è un’altro motivo? Non vi sembra strano che decida di lasciare Tokio dopo che ha fatto questa grande impresa per salvarlo?

Insieme a tutte le cose dette qui sopra, potrebbe tremare perché sta tradendo l’intera squadra? Potrebbe essere sotto minaccia di Alicia? Ricordiamoci che Denver ha una famiglia, dei genitori…

Su diverse interviste la regia parlava di un traditore nella banda, voi in questa stagione 4 potreste pensare a Palermo, ma vi assicuro che è stata una distrazione dal vero traditore, Rio.

 

Avete altre considerazioni? fatecele sapere nei commenti più sotto, saremmo felici di fare un articolo con i vostri pensieri!

Curiosità su Alba Flores (Nairobi)

 

Condividi

Commenti Facebook

About Donovan Rossetto

Esperto retrogame, possiede tutte le console dagli anni 90 ad oggi, collezionista di action-figure e storico campione di Tekken 3! Ultimamente ha grandi punteggi in CS:GO! Inviato alle fiere del nord-est italia per interviste e video!

View all posts by Donovan Rossetto