Dal Web Notizie

Dispositivo per i baci a distanza: dove comprarlo?

Una startup cinese ha inventato una macchina per baciare a lunga distanza che trasmette i dati sui baci degli utenti raccolti tramite sensori di movimento nascosti nelle labbra di silicone, che si muovono simultaneamente durante la riproduzione dei baci ricevuti.

Il dispositivo, MUA, cattura e riproduce anche il suono e si riscalda leggermente durante i baci, e gli utenti possono scaricare i dati sui baci inviati tramite un’app di accompagnamento da altri utenti

MUA, dispositivo per scambiarsi i baci a distanza arriva in Italia

Le recensioni online sono state contrastanti. Una persona lo ha descritto come “un caldo succhietto”, mentre molti si sono lamentati della sua “mancanza di lingua”

“All’epoca ero fidanzato, ma non potevo incontrare la mia ragazza a causa del Covid19”, ha detto l’inventore Zhao Jianbo.
Allora era uno studente alla Beijing Film Academy e ha fatto di queste labbra il suo proggetto di laurea sulla mancanza di intimità fisica nelle videochiamate.

Successivamente ha fondato Siweifushe che ha rilasciato MUA, il suo primo prodotto che sarà disponibile prima nel sito ufficiale e successivamente su Amazon!

C’è già un dispositivo simile sulla piattaforma Amazon, al prezzo di 200 euro.

Condividi
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
0
Ehi Sicarios! Vogliamo un tuo parere, lasciaci un commento!x