Il Lunar Reconnaissance Orbiter (LRO) della NASA ha fatto la sua scoperta più importante fino ad oggi individuando una base lunare aliena gigante sull’app lunare di Google, ha affermato un cacciatore di UFO.

C’è una base aliena sulla luna?

Il Lunar Reconnaissance Orbiter (LRO) della NASA, che rileva la desolata superficie lunare dal 2009, si è dimostrato prezioso nell’identificazione di siti con alto valore scientifico e aree ideali per future missioni lunari. 

Ora, con una sorprendente affermazione, Scott Waring, un autoproclamato esperto di UFO che ha evidenziato una città aliena gigante sulla superficie lunare, ha ipotizzato un’anomalia della mappa lunare di Google attraverso il suo blog etdatabase.com.

“Ho trovato una struttura aliena lunga oltre 9 miglia (15 km) sul cratere De Moraes della Luna”.

Ha ingrandito l’anomalia della Luna per concentrarsi sui suoi dettagli granulosi e indistinti.

“Puoi vedere che c’è una struttura qui e questo sembra essere un oggetto solido”.

“L’oggetto deve essere enorme e sembra che parte dell’oggetto sia un tubo circolare.

Base lunare aliena: l'oggetto lungo nove miglia è visibile su Google Moon (Immagine: NASA/Google)
Base lunare aliena: l’oggetto lungo nove miglia è visibile su Google Moon (Immagine: NASA/Google)

“Guarda tutti questi angoli retti su questa cosa: non sembrano affatto pixellazione.

“Sembra il lato di un edificio alieno visto da vicino – e questo non è solo strabiliante ragazzi, lo è davvero.”

Le immagini della NASA sembrano mostrare blocchi di forma quadrata, che i teorici della cospirazione sostengono sia la prova dell'esistenza di un'antica civiltà aliena (Immagine: NASA)
Le immagini della NASA sembrano mostrare blocchi di forma quadrata,

Questa immagine fa parte del mosaico che documenta sulla superficie della Luna, girato dall’LRO della NASA.

Waring ha continuato: “Sembra quasi un cratere, ma non è presente in altre foto.

“Se proviamo a guardare questa analogia in altre foto, semplicemente scompare.

Il teorico della cospirazione della vita aliena ha esaminato l’immagine utilizzando due diversi filtri forniti dall’app Google Moon e ha scoperto che l’oggetto misterioso svanisce quando vengono applicati sia le immagini visibili che il terreno colorato.

Waring, che ha espresso dubbi sui risultati della NASA, ritiene che questa sia un’ulteriore prova dell’insabbiamento da parte dell’Agenzia spaziale statunitense.

Ha detto: “Il mosaico Lunar Orbiter è il più vecchio delle immagini di Google Moon.

“Quello che ha fatto la NASA è stato modificare questo oggetto e posizionare un falso cratere nella posizione”.

Waring continua ipotizzando che le linee rette spettrali nell’immagine, quasi certamente create cucendo insieme il composito, siano la prova di una cospirazione della NASA.

Ha chiesto: perché la NASA voleva che non vedessimo questo edificio alieno?

“Beh, semplicemente non vogliono che vediamo molte cose ed è facile modificare alcune di queste cose.”

Lunar Reconnaissance Orbiter: l'imbarcazione della NASA ha recentemente simulato la vista dal modulo lunare Eagle (Immagine: NASA)
Lunar Reconnaissance Orbiter: l’imbarcazione della NASA ha recentemente simulato la vista dal modulo lunare Eagle (Immagine: NASA)

Il video ha raccolto rapidamente decine di commenti su YouTube .

L’utente di YouTube George Mair ha commentato: “Ciao Scott, potrebbe essere un enorme sistema di ventilazione per una città sotterranea per espellere fumi di qualche tipo?”

E l’utente The UFO Experience ha aggiunto: “La mia impressione è che potrebbe essere una specie di perforatrice mobile”.

Aggiungiamo le vostre opinioni? Lasciate un commento nella sezione più in basso…

Ecco altri articoli selezionati per te:

Condividi

About Donovan Rossetto

Esperto RetroGamer, scrittore, giornalista e divulgatore di tematiche legate al mondo del Mistero. Appassionato di StarWars e della nuova console Microsoft. Passa il tempo nella ricerca di verità e giocando all'Oculus! Top nella Hall of fame di Naraka e Apex Legends.

View all posts by Donovan Rossetto
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti