Nell’oscurità non si sa mai cosa possa nascondersi, in questo caso però, una mezza idea me la sono fatta!

Age of Darkness: Final Stand è un titolo survival strategico per computer sviluppato da Playside Studios e portato alla luce dai nostri amici del Team17.

Abbiamo molte cose da dire su questo gioco, ma prima vi riportiamo la trama e il trailer.

Trama da Steam

L’oscurità è un’entità malvagia.

Alcuni sostengono che sia la manifestazione delle paure e degli incubi umani, altri dicono che si tratti di una massa errante di anime dannate venute a perseguitarci.

La sua origine è ignota, ma una cosa è certa: possiamo tenerla a bada con il potere della luce e del fuoco.

Preparati ad affrontare enormi ondate di Incubi. Una tecnologia sviluppata internamente chiamata “SwarmTech” permette al gioco di renderizzare fino a 70.000 unità nemiche sullo schermo allo stesso tempo.

Age of Darkness: Final Stand on Steam

Queste legioni si fanno strada attraverso brulicanti fenditure nel terreno per rinforzare la nebbia nota come “The Veil”.

Guida la carica contro gli orrori della notte con Eroi potenti e unici nel loro genere.

Usando abilità speciali ottenute salendo di livello, questi Eroi possono cambiare le sorti di una battaglia disperata.

Ma attenzione: anche i Nightmare hanno i loro campioni, gli Élite, che rilasciano risorse preziose quando vengono uccisi, costituendo una minaccia enorme e continua per la tua espansione.

Trailer di lancio:

Il Gameplay di Age of Darkness: Final Stand

Inizialmente mi sarei aspettato molto più parte iniziale, come un bel tutorial, della storia, dei video o delle immagini che ci parlavano di quello che stava per accadere, ma nulla.

Si sceglie immediatamente uno dei tre team disponibili: l’ordine, la ribellione e i volatili.

Ognuno di questi ha un leader con pregi e difetti dell’esercito differenti, quindi la scelta giusta, ogni giocatore la farà dopo un bel po’dipartite, quando troverà la fazione più adatta.

Age of Darkness: Final Stand on Steam

Fatta questa scelta ci troviamo immediatamente vicino al nostro piccolo ed esile riparo con un piccolo team formato da il leader e sei soldati o guerrieri circa.

Quindi si comincia l’esplorazione nell’oscurità, ma non cambia molto infondo, ovunque noi andiamo, ci sono pericoli, quindi molta cautela.

Bisogna avanzare pian piano, raccogliere risorse, aumentare le difese e l’esercito prima di avanzare ulteriormente.

Nello stesso tempo bisogna far aumentare di livello gli eroi e anche i nostri difensori.

Steam Community :: Age of Darkness: Final Stand

Tattica, oscurità e un po’ di fortuna, ci faranno sopravvivere abbastanza a lungo e sempre di più!

Le mappe vengono generate proceduralmente, quindi nessuna possibilità di annoiarsi.

Con ogni notte di morte che incontri, le possibilità di sopravvivenza diminuiscono, a meno che tu non sia veloce e riesca a creare rapidamente una fortezza impenetrabile.

Reparto audio e grafica

Age of Darkness: Final Stand riesce a contenere nello schermo ben 70.000 creature che ci attaccano, in una grafica perfetta e molto tematica.

Quando scegliete un gioco fantasy sperando che abbia quel clima oscuro penetrante e sperate vivamente di vederlo nel titolo, beh con Age of Darkness tutto questo è perfetto.

Age Of Darkness: Final Stand on Twitter: "We love this Hero collage that  user Dimlizard from the Age Of Darkness: Final Stand Discord server put  together! 🎨 #FanArtFriday https://t.co/FhXm4JrP2r" / Twitter

L’audio e gli effetti sonori sono un intrecciamento perfetto con lo stile di gioco e il clima dell’ambiente.

È proprio il livello grafico che ha attirato la nostra attenzione!

La nostra recensione di Age of Darkness: Final Stand

Un gioco di difesa e attacco a punta e clicca, avvicinarsi ai nemici per colpire con la squadra, selezionare i membri della difesa che vuoi portare in giro e spostarne altri mettendo in atto il tuo piano.

Una grafica strettamente fantasy e oscura, personaggi meritevoli nel tema scelto, con magie, spade, scudi e mostri tipici dei boschi oscuri.

Mi piace molto per questo tema, ma il gameplay lascia degli spazi di giudizio, perché non viene spiegato bene cosa bisogna fare, quindi bisogna capirlo, fortuna che l’interfaccia è veramente esaustiva.

Age of Darkness: Final Stand Strategy Guide & Tips To Help You Survive

Age of Darkness: Final Stand è quello che definisco un tipico gioco per computer che tutti dovrebbero avere in libreria, fa parte della storia videoludica e avere ancora case produttrici dedicate è fantastico davvero.

Divertente anche se molto oscuro, difficile quanto basta e con una scenografia azzeccata.

Prima di darvi il nostro voto finale volevamo ringraziare per la key di gioco ricevuta e ricordare che non influisce mai sul nostro giudizio.

Il nostro voto finale

Ecco altre nostre recenti recensioni:

Condividi

About Donovan Rossetto

Esperto RetroGamer, scrittore, giornalista e divulgatore di tematiche legate al mondo del Mistero. Appassionato di StarWars e della nuova console Microsoft. Passa il tempo nella ricerca di verità e giocando all'Oculus! Top nella Hall of fame di Naraka e Apex Legends.

View all posts by Donovan Rossetto
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti