Spider-Man No Way Home Trailer

Finalmente è qui…Il Trailer tanto atteso è arrivato!

Aspettavamo da anni e a causa pandemia il Trailer è arrivato in ritardo.
Tutto ciò è arrivato ieri alle 3 di notte, Tom Holland ci aveva avvertito, non siamo pronti per tutto questo!

Il Film è ambientato dopo gli eventi di Far From home.
Ove il cattivone di Mysterio ha rilevato l’identità segreta del nostro Spidey.
Ora è odiato da tutti e girano cattive voci sul suo conto.
Tutti credono che abbia ucciso Mysterio e vogliono arrestarlo!

Nel primo Trailer si vede un uomo sbattere fogli sul tavolo, dicono sia Daredevil, ma questo come spiegherebbe quello che vediamo dopo?

Nessuno aiuterà Peter, tranne una singola persona: Ironm-Ah no, Doctor Strange.
I Due hanno salvato insieme mezzo universo quindi un favore a un amico è d’obbligo.

Potrebbe fare in modo che tutti si dimentichino della mia identità?
Un incantesimo molto pericoloso che Strange decide di lanciare ugualmente.
Ma ops..Qualcosa va storto e la stabilità dello spazio tempo viene alterata.
Benvenuti nel Multiverso!

Ad aspettarci ci saranno i classici cattivi vecchia scuola come: Electro – Dottor Octopus – Goblin!

Spider-Man: No Way Home, ecco il Trailer Ufficiale del film Marvel [VIDEO]

Non sappiamo quali di questi Eroi siano rispettivamente le loro controparti degli altri Film di Spider-man.
Certo abbiamo gli stessi attori, ma sicuramente saranno personaggi di altri universi o meglio, multiversi.

Ecco a voi il Trailer:

L’importanza di Doctor Strange nel trailer indica chiaramente che l’MCU è interconnesso come sempre, ma piuttosto che riprendere da dove Loki aveva interrotto, lo studio sembra continuare a facilitare il suo pubblico in questa fase post-Infinity Saga di film e Programmi TV che ruotano attorno all’idea di universi alternativi esistenti.

L’imminente guerra multiversale probabilmente riprenderà sul serio in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, mentre Peter affronta i cattivi che ha già sconfitto, anche se su mondi alternativi (e in più franchise cinematografici).

Mentre il trailer sembra stuzzicare il ritorno dell’Electro di Jamie Foxx – che si è scontrato con la versione di Spidey di Andrew Garfield in The Amazing Spider-Man 2 del 2014 – Con due fulmini posizionati in modo prominente, conferma anche la resurrezione della più grande nemesi di Parker di tutti: il Green Goblin, che ha tormentato l’Uomo Ragno di Tobey Maguire nel 2002.

Potrà il nostro Spidey sconfiggere tre nemici da solo?

Pensandoci bene questi nemici saranno arrivati sicuramente da qualche ”varco” aperto nel multiverso, quindi potrebbero arrivare anche i loro corrispondenti antagonisti alla Spider-Man!

Spider-Man 3: Tom Holland ha una cattiva notizia per i fan di Andrew  Garfield e Tobey Maguire

Io credo che un omaggio a Tobey sia d’obbligo, oramai è arrivato a 46anni.

Garfield ha negato con forza che riprenderà il ruolo e anche Holland ha respinto tutte le segnalazioni in merito. Ma l’arrivo dei loro cattivi sembra suggerire che gli Spider-Men non saranno molto indietro.

Sulla scia del successo di Loki su Disney+, No Way Home si preannuncia essere il prossimo importante test della Marvel per verificare se questo crescente esperimento multiverso darà i suoi frutti quando uscirà nei cinema il 17 dicembre.

E sebbene il trailer di tre minuti preveda già un molto di ciò che accadrà in questo film caotico, solleva anche molte nuove domande e indizi che i fan dovranno analizzare nei prossimi mesi.

Ma salvo ulteriori errori di Sony o segreti svelati dall’Olanda nel prossimo futuro, per ora non ci resta che aspettare.

Spider-Man No Way Home: analisi del trailer | Lega Nerd

E voi cosa vi aspettate dal nuovo film? Io mi aspetto davvero molto, spero di rimanere senza parole!
Diteci la vostra con un commento e una condivisione, alla prossima!

Curiosità su Tom Holland, Spiderman, Uncharted
Vincenzo Ruggiero è un personaggio pubblico italiano noto per essere un meme, doppiatore, presentatore TV e videogiocatore professionista. Con una grande passione per i videogiochi, Ruggiero ha saputo diventare una vera e propria icona del settore in Italia, grazie alla sua capacità di portare il divertimento e il "flame" su YouTube, dove ha una fanbase molto ampia. Inoltre, Ruggiero ha saputo unire la sua passione per i videogiochi con la sua carriera di doppiatore e presentatore televisivo, diventando un volto noto e amato dal pubblico italiano.
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
0
Ehi Sicarios! Vogliamo un tuo parere, lasciaci un commento!x