Virtua Fighter ritorna dopo tanti anni di assenza!

Il combattente 3D un tempo venerato sembrava essere dimenticato per molto tempo. Ma con Virtua Fighter 5 ancora una volta rinnovato e ripubblicato, questa stella del mondo dei picchiaduro brilla ancora? Lo scopriremo fra poco, ma prima godetevi il trailer di questo gioco:

Gameplay e modalità

Considerato il capostipite dei giochi di combattimento 3D, Virtua Fighter ha scatenato rivoluzioni nella grafica e nel gameplay e, anche adesso, gode di un grande rispetto tra i fan dei giochi di combattimento. Nelle sale giochi attirava moltissima gente ai tempi. Il suo semplice schema di controllo a tre pulsanti e la lista dei personaggi relativamente piccola nascondono un gioco incredibilmente complesso e gratificante, a condizione che tu sia disposto a dedicare del tempo per impararlo e migliorarlo. Virtua Fighter 5 Ultimate Showdown, tuttavia, evita di concentrarsi sul giocatore singolo, sembra quasi che privilegi di più l’online.

Il motore di combattimento di base è basato sul precedente Virtua Fighter 5 Final Showdown, con tutte le mosse, i personaggi e gli stadi importati da quel gioco.

Ci sono alcuni insignificanti cambiamenti, come i diversi colori dei lampi dei colpi per indicare i colpi normali e contrattacchi, ma la stragrande maggioranza del gameplay è invariata. E va perfettamente bene: VF5FS ha avuto alcune delle migliori azioni di combattimento che potresti trovare ovunque, con un’incredibile profondità di gioco che ha tenuto molti a giocare per anni e anni, anche se un miglioramento non sarebbe stata una cosa malvagia.

La modalità principale di Virtua Fighter 5 Ultimate Showdown è senza dubbio la sua modalità versus. Il gioco spinge pesantemente la competizione, arrivando persino a mostrarti i momenti salienti di varie partite nella schermata di selezione della modalità. Attualmente, il gioco offre una modalità classificata di matchmaking casuale in cui competi con altri giocatori online, insieme a lobby pubbliche e private in cui puoi combattere con un gruppo di giocatori, assistere a partite e persino creare sale per tornei specializzate. La ricchezza di opzioni e formati disponibili è eccezionale, anche se ci sono alcune sviste assolutamente sconcertanti, come l’impossibilità di invitare persone dalla tua lista di amici PSN direttamente in una stanza creata. (Devono solo continuare ad aggiornare l’elenco delle stanze finché non ti trovano.)

Per il gioco singolo è presente semplicemente una modalità arcade di base in cui combatti una schiera di avversari della CPU e una modalità di allenamento. La modalità Arcade è molto semplice, mentre la modalità allenamento riesce a fornire una solida panoramica dei sistemi di gioco attraverso tutorial e fornisce molti strumenti utili e sovrimpressioni per i giocatori che desiderano esercitarsi con le specifiche. Sebbene sia possibile che più contenuti per il giocatore singolo possano essere aggiunti in futuro con gli aggiornamenti, al momento della scrittura di questo articolo, questo è tutto ciò che offre il gioco. Coloro che sperano in una modalità storia, o una qualche forma di varietà, probabilmente rimarranno delusi: mentre le modalità storia di molti giochi di combattimento non sono molto interessanti, è comunque bello averle per dare comunque un esperienza al giocatore.

Reparto audio e grafica

La novità, tuttavia, sono la grafica e la musica, che sono state completamente rifatte nel Dragon Engine che RGG Studio di Sega ha utilizzato per la sua serie Yakuza. I modelli e gli scenari dei personaggi sono stati ricostruiti da zero e tutto brilla con una rifinitura visiva che fa sembrare Virtua Fighter migliore che mai. La musica ci accompagna in modo brillante nel combattimento.

La nostra recensione di Virtua Fighter 5: Ultimate Showdown

Considerando la qualità complessiva del combattimento di Virtua Fighter 5 Ultimate Showdown, è facile consigliare di provarlo se sei curioso. Se riesci a gestire alcune carenza di contenuti per giocatore singolo, troverai un’esperienza di gioco di combattimento immensamente soddisfacente che migliora solo più tempo ci investi. Tuttavia, non posso fare a meno di pensare che un po’ più di tempo nello sviluppo avrebbe giovato a questa gioco. Sega vuole che questo titolo sia una cosa in corso, quindi è probabile che gli aggiornamenti aggiungano funzionalità, elementi di personalizzazione, regolazioni del gioco e modalità di gioco. Per ora, però, Virtua Fighter 5 Ultimate Showdown rimane un buon (sebbene imperfetto) ritorno sotto i riflettori per uno dei più grandi combattenti del gioco.

Prima di concludere con il punteggio, vogliamo ringraziare per la key di gioco ricevuta!

Ecco il nostro voto, tenendo conto di tutto quello che abbiamo riportato nell’articolo:

Condividi

About Giuseppe Ambrosino

Ama i giochi sportivi, veterano di Fifa e Pes, oltretutto anche campione di tornei a livello nazionale, sempre al computer ma appassionato folle delle console, da quando è nato ne ha sempre acquistate ma mai venduta una, almeno che non fosse doppia!

View all posts by Giuseppe Ambrosino
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti