UFO filmato in mezzo all’Oceano. Ecco il video.

Durante una crociera in Messico, una passeggera della nave ha ripreso un UFO con il suo cellulare.

Questo avvistamento UFO avvenuto il 28 novembre 2023, presenta una testimonianza oculare tanto convincente quanto sorprendente.

L’oggetto volante non identificato, è stato osservato in un luogo inaspettato: il vasto oceano aperto. La testimone, passeggera di una nave da crociera, si è avventurata nella sua stanza per godersi l’atmosfera serena del mare dal suo balcone. Quello che doveva essere un momento di tranquillità, si trasformò presto in un incontro con l’inspiegabile.

La donna notò un oggetto luminoso che eseguiva manovre irregolari nel cielo, uno spettacolo così insolito e distante da qualsiasi massa terrestre da sfidare una spiegazione immediata. Secondo il testimone, “la terra più vicina era a centinaia di chilometri di distanza”, evidenziando l’isolamento e la stranezza dell’avvistamento.

In cerca di risposte, la passeggera si è avvicinata all’equipaggio della nave da crociera, solo per imbattersi in informazioni che hanno approfondito il mistero. Il membro dell’equipaggio ha confermato che i droni non solo erano vietati a bordo, ma non venivano nemmeno utilizzati dalla nave stessa.

Questo dettaglio è cruciale, poiché elimina di fatto una spiegazione razionale comune per tali avvistamenti. L’ipotesi che “forse il Messico abbia qualcosa a che fare con tutto ciò” aggiunge uno strato di intrighi geopolitici, anche se senza prove concrete a sostegno di questa teoria.

Ad accompagnare il racconto del testimone oculare c’è un video, una testimonianza visiva dell’incontro che dà credibilità al racconto dell’osservatore. Anche se il filmato è senza dubbio soggetto all’esame accurato da parte degli scettici e degli entusiasti, costituisce una prova chiave nel dialogo in corso sugli UFO e sul loro posto nella nostra coscienza collettiva.

Ecco il video postato sul canale The Hidden Underbelly 2.0

Questo avvistamento ci ricorda la vastità del nostro mondo e i misteri che rimangono nei suoi angoli inesplorati. Gli avvistamenti UFO, come quello segnalato il 28 novembre 2023, mettono alla prova la nostra comprensione del possibile e ci spingono a guardare oltre l’orizzonte, alla ricerca di risposte che potrebbero rimanere per sempre irraggiungibili.

Questa segnalazio e aggiunge un altro capitolo intrigante al registro degli incontri con gli UFO. Quando guardiamo il cielo notturno, ci viene ricordato che a volte i misteri più straordinari non si trovano nelle zone più remote dello spazio, ma proprio qui, nella vasta distesa dei cieli del nostro pianeta.

Qua sotto vi lasciamo alcuni articoli che potrebbero interessarvi.

Quali sarebbero i piani dei governi se gli alieni invadessero la Terra?
Marco Buoso è un esperto del mistero a livello internazionale, con grande esperienza nelle indagini. Il suo contributo è molto importante per il team, considerato uno dei più saggi e dotato di grande saggezza. Buoso ha dedicato la sua vita alla ricerca e alla comprensione dei fenomeni paranormali e misteriosi, accumulando una vasta conoscenza e competenza in questo campo. Attualmente si trova in Brasile dove sta investigando su alcuni fenomeni paranormali, mettendo a disposizione la sua esperienza e la sua competenza per portare alla luce la verità su questi misteri.
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
0
Ehi Sicarios! Vogliamo un tuo parere, lasciaci un commento!x