Recensioni Microsoft Videogames

Ready or Not: la recensione del Cartel

Arrestare i ricercati: la mia esperienza con Ready or Not, il gioco di VOID Interactive

Ready or Not è un gioco sviluppato da VOID Interactive, si concentra sulla mia esperienza di gioco su PC, che è l’unica piattaforma disponibile. Il gioco è un genere sparatutto di ruolo dove l’obiettivo è di arrestare dei ricercati entrando di prepotenza in abitazioni o altri luoghi come supermercati o discoteche, interpretando il ruolo di agenti SWAT.

Il menu iniziale è ben costruito e offre diverse opzioni come Gioca, Trova sessione, Impostazioni, Feedback (per segnalare un bug) ed Esci. La sezione Gioca offre ulteriori tre opzioni: Giocatore Singolo, Lobby pubblica e Solo amici. Inoltre, recentemente è stata aggiunta la possibilità di giocare sulle mappe create dai giocatori, chiamate Mods.

Prima di iniziare una missione, è possibile personalizzare il proprio loadout, ovvero l’equipaggiamento che il personaggio porterà con sé durante l’operazione. Questo permette al giocatore di scegliere le armi e le attrezzature più adatte alla missione da svolgere.

La mappa Los Suenos è una delle mappe principali del gioco e contiene tutte le missioni disponibili. È stata creata con grande attenzione ai dettagli, con numerosi punti di accesso e aree in cui il giocatore può nascondersi o tendere imboscate ai nemici. In generale, le mappe sono state progettate per offrire molteplici opzioni strategiche, il che rende il gioco più vario e interessante.

Ready or Not is an engaging SWAT sim with controversial undertones |  Windows Central

In single player, i compagni computer sono divisi a coppie in Team Red e Team Blue, ai quali diamo i comandi sul campo separatamente o tutti insieme tramite un menu con il tasto centrale del mouse. Questo funziona molto bene finora. C’è anche una funzione che consente di mettere insieme i comandi (come allinearsi, controllare la porta, aprire e liberare la stanza con una granata stordente), ma sembra che questa funzione non sia ancora completamente implementata.

La modalità Raid di Ready or Not, simile a Barricaded Suspects, presenta una sfida ancora più intensa e impegnativa, poiché i sospetti sono più aggressivi e meno propensi ad obbedire ai tuoi comandi. Se ami l’azione senza compromessi, questa modalità è decisamente fatta per te.

Minaccia di Bomba richiede al giocatore di disinnescare una bomba entro un tempo limitato, salvando anche i civili e neutralizzando gli ostili presenti. La componente temporale elevata rende questa modalità ancora più difficile rispetto a Barricaded Suspects.

Tiratore Attivo prevede la presenza di un singolo ostile che uccide ogni civile incontrato. Qui è richiesta grande coordinazione e velocità per neutralizzare l’obiettivo prima che possa causare ulteriori danni.

Infine, la modalità Salvataggio di Ostaggi è forse la più impegnativa e folle di tutte. Gli ostili hanno preso in ostaggio dei civili e sparano al minimo movimento sbagliato. Qui è richiesta una grande abilità, coordinazione e sangue freddo per salvare gli ostaggi e neutralizzare gli aggressori.

Tutte queste modalità di gioco possono essere giocate sia con compagni di squadra casuali che con un gruppo di amici coordinati, offrendo un’esperienza di gioco completamente diversa e sempre stimolante. In sintesi, Ready or Not offre una vasta gamma di sfide impegnative e appassionanti per gli amanti degli sparatutto di ruolo.

Esperienza del gioco di ruolo

Entrare con un team in un luogo dove come agenti dobbiamo intervenire arrestando e colpendo duramente senza venire sopraffatti, avvertire la centrale di quello che stiamo facendo o abbiamo fatto, come uomo a terra o lo sto ammanettando, sono parte delle piccole cose e dettagli che rendono Ready or Not un titolo speciale e unico nel suo genere.

Il tutto contornato da una grafica pazzesca e attenta al dettaglio!

L’IA amichevole di Ready or Not fa un ottimo lavoro nel mantenerti immerso nel gioco, nonostante alcune imperfezioni e glitch. Anche se ci sono sicuramente opportunità per ulteriori miglioramenti, siamo rimasti sorpresi dal fatto che l’esperienza di gioco in modalità giocatore singolo non viene compromessa dall’IA amichevole.

Anche se l’IA civile potrebbe essere migliorata, non ci ha comunque impedito di godere del gioco. Siamo fiduciosi che gli sviluppatori continueranno a lavorare su questo aspetto del gioco per renderlo ancora più realistico.

Con il giusto gruppo di amici, giocare a Ready or Not può essere estremamente divertente. Coordinarsi bene e pianificare l’attacco sono punti di forza del gioco. Se invece si gioca con compagni di squadra casuali, la situazione potrebbe essere meno ideale, ma si possono sempre fare amicizia con giocatori collaborativi.

Infine, l’arsenale di Ready or Not è già molto completo e offre al giocatore una vasta gamma di armi letali e non letali, oltre a equipaggiamento tattico e oggetti da lancio. In generale, siamo molto soddisfatti dell’armeria del gioco.

Uno dei lati miglior di certo:

In Ready or Not, tutte le armi sono altamente personalizzabili grazie alla vasta gamma di accessori disponibili per entrambe le armi primarie e secondarie. Tuttavia, una cosa che manca attualmente nel gioco è la visualizzazione delle statistiche dell’equipaggiamento, il che può rendere difficile per i nuovi giocatori capire quale allegato funzioni meglio in determinate situazioni.

Sarebbe utile se il gioco fornisse una panoramica delle statistiche dell’equipaggiamento per aiutare i giocatori a fare scelte informate sul campo di battaglia e migliorare la loro esperienza di gioco complessiva. Nonostante questo, la vasta gamma di opzioni di personalizzazione dell’arma rende Ready or Not un gioco eccitante per gli appassionati di giochi di tattica e azione.

La mia recensione

La mia recensione del titolo Ready or Not, il gioco sviluppato da VOID Interactive, è assolutamente positiva. Ho trovato il gioco molto divertente e coinvolgente, con un’atmosfera intensa e realistica che mi ha spinto a giocare per ore.

La grafica di alto livello è stata una delle prime cose che ho notato, e devo dire che gli sviluppatori hanno fatto un ottimo lavoro nel creare un’ambientazione dettagliata e credibile. Le mappe ben progettate e personalizzabili hanno aumentato ulteriormente la mia immersività nel gioco, dando la sensazione di trovarmi davvero sul campo di battaglia come un agente SWAT professionale.

Real and Simulated Wars: Ready or Not - New AI Tricks

Ho apprezzato molto la possibilità di personalizzare il proprio loadout, scegliendo le armi e le attrezzature più adatte alla missione che stavo per affrontare. Ciò ha aumentato la sfida e la varietà del gioco, rendendolo ancora più interessante.

Ready or Not è un gioco che richiede pazienza e strategia, poiché ogni azione deve essere reportata al quartier generale, incluso il numero di cadaveri, ostili e ostaggi feriti o alleati deceduti. Inoltre, è fondamentale mettere in sicurezza le prove trovate e lasciate cadere dai nemici durante il livello. La nostra recensione di Ready or Not ha apprezzato molto questo approccio intellettuale e realistico al gioco SWAT, che rappresenta un gradito cambiamento rispetto ad altri giochi del genere.

Inoltre, i nemici sono dotati di trappole esplosive e armi letali, il che impedisce di giocare a Ready or Not come se fosse un semplice Gun-N-Run. È essenziale controllare attentamente il lato opposto della porta con una pistola a specchio prima di entrare in una stanza, per evitare di incappare in trappole o nemici armati. In sintesi, Ready or Not richiede un approccio tattico e strategico, offrendo un’esperienza di gioco coinvolgente e stimolante.

In generale, ho trovato Ready or Not un gioco di alta qualità, con una grande idea e una realizzazione impeccabile. Consiglio vivamente questo gioco a chiunque sia alla ricerca di un’esperienza di gioco coinvolgente e appassionante, soprattutto per gli amanti degli sparatutto di ruolo.

Vogliamo ringraziare della Key ricevuta, ricordando che non influisce mai sul nostro giudizio finale.

Il nostro voto finale

Vogliamo ricordare che questo voto è il secondo in classifica prima di The Medium che ha raggiunto il 10/10.

The Medium: La nostra recensione
Condividi
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
0
Ehi Sicarios! Vogliamo un tuo parere, lasciaci un commento!x