Cose da Nerd Mistero

Sottomarino sovietico avvista OSNI

Oggi parliamo dell’avvistamento OSNI avvenuto nel 1984, da parte di un sottomarino sovietico.

Alexei Korzhev, capitano di sottomarini, ha raccontato l’incontro con un OSNI, (oggetto sottomarino non identificato), accaduto nel 1984.

In una missione di combattimento, il sottomarino sovietico stava seguendo un percorso ben pianificato. 

Quel giorno non c’erano sottomarini in quell’area, tuttavia due oggetti misteriosi sono apparsi sul radar.

L’equipaggio li ha subito notati, poiché la loro velocità di movimento, superava di gran lunga quella del sottomarino.

I 2 oggetti non identificati, hanno raggiunto circa i 300 km/h, cambiando rapidamente direzione e salendo velocemente in superficie.

Il capitano Alexei Korzhev, decise di far emergere il sottomarino per vedere di cosa si trattava e successivamente assieme a due ufficiale, scese sul ponte.

I tre videro uno strano oggetto davanti a loro, che fluttuava sopra l’acqua e il suo diametro non superava i 5 metri.

Il capitano del sottomarino giunse alla conclusione, che davanti a loro c’era un velivolo non umano e tecnologicamente molto avanzato.

L’UFO iniziò a emettere quattro raggi di luce verde e Alexei, impaurito, ordinò agli ufficiali di ritornare rapidamente a bordo e iniziare l’immersione.

Strumenti di bordo spenti

L’OSNI si immerse subito dopo e diresse uno dei raggi verso il sottomarino, immediatamente la strumentazione di quest’ultimo, smise di funzionare. 

Alexey Korzhev ha ammesso che in quel momento non sapeva cosa fare e si trovava a una profondità di circa 160 metri. Pochi minuti dopo però, l’OSNI sparì verso l’abisso e tutto torno alla normalità.

Secondo il capitano, la sua macchina potrebbe essere stata scansionata e identificata da esseri di un’altra civiltà.

Alcuni affermano che il racconto potrebbe essere stato inventato dal capitano, oramai in pensione, ma i suoi colleghi, in patria e all’estero, confermano l’esistenza di oggetti sottomarini non identificati.

Vladimir Azhazhi, un noto ufologo russo, ha pubblicato un libro dedicato alle testimonianze di diversi marinai, riguardanti i vari incontri con gli OSNI.

Qua sotto vi lasciamo alcuni articoli che potrebbero interessarvi.

Avvistamento UFO del lago Michigan

Seguiteci su Facebook.

Condividi
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
0
Ehi Sicarios! Vogliamo un tuo parere, lasciaci un commento!x