“Slow Dancing in the Dark” è una canzone del noto cantante e produttore discografico australiano di origine giapponese Joji.

Il testo di questa traccia parla di una relazione romantica che non va da nessuna parte.
Il narratore (Joji) usa la frase “Danza lenta nel buio” per descrivere la graduale scomparsa della relazione tra lui e il suo amante.

Give me reasons we should be complete
You should be with him, I can't compete.
You looked at me like I was someone else, oh well
Can't you see?

Cosi cita una delle canzoni più tristi che Joji abbia mai cantato ed anche una delle più belle.
Creata da un personaggio che è nato come meme internazionale grazie al suo personaggio chiamato: Pink Guy!

Joji/Pink Guy by 23SAI on DeviantArt

La cosa più impressionante della Canzone è proprio il video ufficiale, che vede un umanoide capra camminare in una città al buio con una freccia penetrata nella sua schiena.

Joji ha scritto questa traccia insieme al cantautore e produttore discografico americano Patrick Wimberly, noto soprattutto per essere un membro della band synthpop Chairlift. Nel corso della sua carriera, Wimberly ha anche lavorato con artisti del calibro di Beyoncé e MGMT.
Joji e Wimberly hanno prodotto la traccia.


“Slow Dancing in the Dark” è stato ufficialmente pubblicato il 12 settembre 2018.
È un singolo del suo album di debutto in studio del 2018 intitolato Ballads 1 .
Prima dell’uscita della canzone a settembre, Joji l’ha suonata dal vivo al Blurry Vision Fest di Oakland il 12 maggio 2018.

Portrait of George Miller Joji Pink Guy Poster | Etsy

Slow Dancing in the Dark Video Ufficiale:

Il video musicale ufficiale di questo triste brano è stato diretto dal pluripremiato regista Jared Hogan.
Il video è uscito lo stesso giorno (12 settembre) in cui il brano è stato ufficialmente rilasciato.

La clip inizia con una triste catena di eventi, con Joji che fuma pesantemente prima di essere colpito alla schiena con una freccia. Sanguinando copiosamente per la ferita causata dalla freccia nella sua schiena, Joji cammina barcollando per un po’ prima di cadere finalmente su una serie di pannelli bianchi e esalare l’ultimo respiro.

I pannelli bianchi su cui Joji cade e muore per le ferite sono usati come copertina del singolo.
Se osservi molto da vicino la scena sulla copertina, noterai che ha una grande somiglianza con la bandiera giapponese.
È interessante notare che Joji è nato in Giappone, quindi questo è sicuramente un riferimento al Giappone.

Forse tutto ciò è una grossa frecciatina al suo paese d’origine: Ballare lentamente nell’oscurità dell’oblio con il suo basso tasso di natalità e la popolazione oberata di lavoro, continuando la danza della vita, senza alcun senso e nessuna ragione valida.

Inoltre presumo che le gambe di capra siano una rappresentazione metaforica del suo lato «oscuro». 
Poiché i demoni sono spesso ritratti con gambe di capra e una sorta di parte superiore del corpo umanoide. 
Invece il fumo bianco rappresenta il lato positivo complementare della sua personalità che non è ancora caduto.

Infine Joji rappresenta un satiro innamorato di una ragazza umana. 
I satiri sono controllati dal loro desiderio sessuale, ma lui la ama così tanto che non vuole trasformarla in un oggetto. 
Sta lentamente morendo perché la ama e non può averla perché vuole proteggerla dalla sua travolgente libido.

ArtStation - Joji - Slow Dancing In The Dark [FANART], Bitekki Art

E voi cosa ne pensate di questa Canzone? Come vedete è una delle tante con un significato nascosto, fateci sapere la vostra opinione a riguardo con un commento e una condivisione, alla prossima!

Condividi

About Vincenzo Ruggiero

Vincenzo Ruggiero, esperto MEME Italia, doppiatore di anime e spot pubblicitari. Fu il primo a portare il Flame nel mondo di Youtube!

View all posts by Vincenzo Ruggiero
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti