Electronic Arts prevede di portare il suo prossimo ingresso nel franchise di Battlefield sui sistemi Xbox One e PlayStation 4 (PS4) di generazione precedente, insieme a console e PC di nuova generazione. La conferma arriva tramite gli utili del quarto trimestre della società per il suo anno fiscale 2021, che delinea i suoi piani intergenerazionali agli investitori.

Il prossimo titolo di Battlefield, soprannominato in modo colloquiale Battlefield 6, è attualmente impostato per essere svelato questo giugno, prima del rilascio previsto più tardi nel 2021. Sebbene Electronic Arts sia rimasta stretta sui dettagli, il progetto è ripetutamente presentato come un’esperienza “next-gen” , dovrebbe sfruttare il meglio delle nuove console Xbox Series X, Xbox Series S e PlayStation 5. Tuttavia, il titolo continuerà a essere destinato alle console Xbox One e PS4 quando verrà lanciato questo autunno.

Battlefield sarà disponibile sia per currentgen che per next-gen, così come i nostri titoli sportivi”, ha dichiarato Andrew Wilson, CEO di Electronic Arts, durante la sua chiamata sugli utili del quarto trimestre del FY21. “Il riferimento specifico dalle nostre osservazioni preparate riguardava la natura del gameplay. Cosa possiamo fare con la fedeltà del gioco, cosa possiamo fare con la fisica, l’intelligenza artificiale e la natura immersiva del gioco.”

“E nel caso di Battlefield, cosa possiamo fare per quanto riguarda il numero di giocatori che possiamo avere nel gioco, la natura della distruzione e quei nuovissimi momenti di Battlefield che sono davvero opportunità di nuova generazione di cui siamo capaci fare nel contesto dei nostri franchise di nuova generazione a causa della maggiore potenza di elaborazione, memoria e output delle nuove console “.

Battlefield 6 uscirà anche su PS4 e Xbox One, non solo su PS5, PC e Xbox  Series X/S

La conferma non sorprende, con la continua carenza di hardware che rende le console PlayStation 5 e Xbox Series X difficili da trovare oltre sei mesi dopo i rispettivi lanci di novembre. Si prevede che le attuali restrizioni sulle scorte continueranno per tutto l’anno, ulteriormente aggravate dalla carenza di chip a livello globale durante la pandemia. Sebbene progettato pensando ai sistemi più recenti, la disponibilità sulla base di un grande pubblico su Xbox One e PS4 non sorprende.

Electronic Arts ha anticipato vari progressi con l’esperienza Battlefield “di nuova generazione”, probabilmente mirata a partite multiplayer da 128 giocatori, mappe più grandi e nuove meccaniche di distruzione. Sebbene i dettagli sulle versioni della generazione precedente rimangano scarsi, Wilson implica che ridimensioneranno il numero di giocatori e la complessità per soddisfare le capacità dell’hardware obsoleto. Electronic Arts ha adottato un approccio simile a Battlefield 4, con le copie Xbox 360 e PS3 che subiscono un calo delle prestazioni insieme a una popolazione di partite ridotta.

Il trailer di presentazione di Battlefield 6 sembra attualmente fissato per giugno, secondo quanto riferito adotta un’ambientazione del prossimo futuro, mescolando la guerra dei giorni nostri con gadget avanzati. Il titolo verrà lanciato più tardi durante il terzo trimestre, tra ottobre e dicembre 2021, disponibile su console e PC.

Fallo sapere ai tuoi amici, condividi!

Seguici su Facebook: Clicca qui!

Condividi

About Giuseppe Ambrosino

Ama i giochi sportivi, veterano di Fifa e Pes, oltretutto anche campione di tornei a livello nazionale, sempre al computer ma appassionato folle delle console, da quando è nato ne ha sempre acquistate ma mai venduta una, almeno che non fosse doppia!

View all posts by Giuseppe Ambrosino
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti