Boy and Girl Texting , noto anche come Man Texting Woman o Bloqueado.

è un webcomic sfruttabile a più riquadri con un uomo e una donna che si scambiano messaggi di testo. La conversazione tra i due è stata soggetta a numerose modifiche, generalmente il meme finisce con uno dei due soggetti che blocca l’altro.

Origine del meme:

Il giorno: 11 Dicembre dell’anno 2019 un utente su Facebook dal nome, @SadPlayDexty ha pubblicato il primo utilizzo noto del fumetto online. Tuttavia, il fumetto è stato inizialmente illustrato da Ari Nunnunano, che ha pubblicato il fumetto su Instagram  il 15 gennaio 2020. Il post ha ricevuto più di 35.000 Mi piace in meno di quattro mesi.

Diffusione del meme:

Col passare dei mesi, le persone online hanno iniziato a modificare l’immagine. Il 7 febbraio 2020, l’utente di VK vspomnil_zapical ha pubblicato una versione modificata del fumetto che ha ricevuto più di 185 reazioni in meno di due mesi. Settimane dopo, il 26 febbraio.

Il 29 febbraio, l’ account di Facebook mundodelgato ha pubblicato una variante del mème  in cui l’uomo scrive: “Sono allergico ai gatti”. Il post ha ricevuto più di 880 reazioni e 350 azioni in meno di un mese

Ora  il meme ha fatto impazzire anche Instagram italia. 

Il memè è simpatico se lo si sa usare.
E non è copia gemella degli altri mème.
Quindi Benvenuto a bordo RERCS (Ragazzo e ragazza che scrivono)

Ecco a voi il Template per i vostri memini!
Se li fate non esitate a mandarceli in pagina.

Come si fa  un Meme?

Cosa? vorresti fare un mème con questo Template ma non sai come? 
Tranquillo ti aiutiamo noi, Come? Nulla di più facile: Leggiti questo nostro articolo che ti spiega come crearne uno, per filo e per segno in una maniera facilissima, alla prossima! 

Come creare un MEME? Come si fa un MEME?

Condividi

Commenti Facebook

About Vincenzo Ruggero

Virale su Youtube per essere stato il primo a creare flame artistico con il video : Io Odio Favij. Collezionista di Funko Pop e divertente streamer serale. Grande giocatore in Roblox.

View all posts by Vincenzo Ruggero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.