Mulan è il nuovo film-remake della Disney, che uscirà nel 2020. Il cast è pieno di nomi importanti, che sicuramente animerà i fans.

 

Questo è il quarto film remake della Disney, dopo Aladdin, Dumbo e il Re Leone.

L’attrice cinese Liu Yifei interpreta Mulan; la star cinese Donnie Yen  è il comandante Tung, un nuovo personaggio, che farà da guida alla protagonista,  ma che è inesistente nella versione animata.

L’attore Jet Li, è l’Imperatore della Cina, l’attrice Gong Li è la cattiva del film, interpreta una potente strega. Xana Tang è la sorella di Mulan, inesistente nella versione animata.

Yoson An è Chen Honghui, un membro dell’unità militare del Comandante Tung che diventerà un alleato di Mulan prima di evolversi nel suo interesse sentimentale.

Li Shang amore di Mulan nel film d’animazione, non comparirà nel film. Jason Scott Lee è Bori Khan, guerriero  che vuole vendicare la morte del padre. L’attore è conosciuto per aver interpretato Bruce Lee nel film Dragon.

 

Trama

Tutti, o quasi, conoscono il cartone animato uscito nel 1998. Mulan, per proteggere il padre ammalato, è costretta a prendere il suo posto e combattere a fianco dell’esercito cinese.

Ma per farlo, deve vestirsi da uomo e nascondere la sua vera identità. Durante l’addestramento, conosce vari personaggi e si affeziona al draghetto Mushu.

Qui, trova anche l’amore del capitano Li Shang, che ha dei sentimenti verso di lei, pur credendo che sia un uomo.

Alla fine Mulan, dovra combattere contro il capo degli Unni, Shan Yu, dopo una dura lotta, lei ha la meglio e può ritornare a casa.

Conclusioni

La pellicola uscirà nelle sale cinematografiche americane il 27 marzo 2020, non c’è ancora yna data precisa su quando verrà trasmesso nei cinema italiani.

L’attesa è ancora lunga, ma penso valga la pena aspettare; c’è molta curiosità nel voler vedere come hanno rifatto, il film animato del 1998, con attori veri.

Sicuramente quando uscirà nelle sale, andrò a vedermelo, il cast di certo non deluderà, ma aspettiamo prima di giudicare.