Prima di morire, agente della CIA confessa che nel 2024 moriranno milioni di persone

Joseph Spencer, ex agente della CIA, poco tempo prima della sua morte ha dichiarato che il prossimo anno, milioni di persone perderanno la vita.

Negli ultimi mesi della sua vita, l’ex agente della CIA Joseph Spencer riunì la sua famiglia e disse loro che aveva molti segreti che doveva condividere con il mondo, sotto forma di confessione sul letto di morte.

All’epoca, molte persone lo liquidarono come un teorico della cospirazione, che diffondeva teorie non plausibili sulle società segrete e sui loro piani per l’umanità.

Ma nel 2023, la sua confessione sul letto di morte sta guadagnando attenzione perché tutto ciò che aveva predetto sta accadendo mentre parliamo, come un orologio: una previsione agghiacciante dopo l’altra.

L’ex agente della CIA aveva predetto alcune cose, tra cui l’epidemia di pedofilia e il traffico di bambini, l’ossessione delle élite per ridurre la popolazione, le scie chimiche, la rivelazione degli alieni e quello che ha descritto come un “virus influenzale modificato”, che l’élite avrebbe scatenato sull’umanità.

Ma le sue previsioni non si fermano qui e sono proprio le sue previsioni per l’anno 2024 a sorprendere chi conosce il suo lavoro.

Spencer ha iniziato descrivendo il processo attraverso il quale è stato reclutato e trasformato in un super soldato della CIA con il mandato di “uccidere e dimenticare”.

Da decenni l’élite globale pianifica di scatenare la bufala climatica e spopolare il mondo. Molto prima che la maggior parte delle persone avesse idea dell’agenda, Spencer e i suoi colleghi erano soldati di fanteria nella guerra contro l’umanità.

Si scopre che Joseph è stato via solo per pochi anni. Ma ci sono molte prove che dimostrano che il gruppo aveva intenzione di scatenare il Covid nel mondo nel 2017, ma ha dovuto ritardare i suoi piani dopo l’elezione di Trump nel 2016.

Lo ha ammesso anche Calin Georgescu, ex direttore esecutivo delle Nazioni Unite. Spencer ha affermato che questi “focolai a sorpresa” e gli eventi attuali non sono una coincidenza, ma parte di un piano decennale per realizzare una società postindustriale spopolata in cui le élite, rinchiudono e degradano l’umanità in vaste prigioni a cielo aperto.

La cabala sta perfezionando i sistemi di spopolamento da decenni, secondo Joseph, il quale avverte che il collasso demografico nel mondo occidentale, raggiungerà livelli critici all’inizio del 2024.

Spencer ha informato che le élite hanno in programma un grande evento per il 2024, il quale cambierà il corso del futuro dell’umanità.

Qua sotto vi lasciamo alcuni articoli che potrebbero interessarvi.

Deputato riafferma che gli Stati Uniti nascondono segreti sugli UFO
Marco Buoso è un esperto del mistero a livello internazionale, con grande esperienza nelle indagini. Il suo contributo è molto importante per il team, considerato uno dei più saggi e dotato di grande saggezza. Buoso ha dedicato la sua vita alla ricerca e alla comprensione dei fenomeni paranormali e misteriosi, accumulando una vasta conoscenza e competenza in questo campo. Attualmente si trova in Brasile dove sta investigando su alcuni fenomeni paranormali, mettendo a disposizione la sua esperienza e la sua competenza per portare alla luce la verità su questi misteri.
Iscriviti
Inviami notifiche
1 Commento
Nuovi commenti
Commenti meno recenti Il più votato
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Elena
6 mesi poco fa

Avrà anche detto cosa dovrebbe accadere no? E allora DITECELO!

1
0
Ehi Sicarios! Vogliamo un tuo parere, lasciaci un commento!x