Dal Web Notizie

Un uomo viene arrestato per aver aggredito due bambini che lo chiamavano NPC

Ogni videogiocatore sa cosa sono gli NPC, nei videogiochi, sono personaggi non giocabili programmati in modo tale da compiere azioni specifiche, come assegnarti missioni, ambientare scenari o altre attività simili. 

Negli ultimi anni, questi personaggi hanno fatto parte dei meme della comunità videoludica di tutto il mondo e, attualmente, è usato per scherzo per riferirsi a quelle persone che sembrano robot , sono “strane” o agiscono automaticamente tutti i giorni .

La cosa spiacevole è che recentemente negli Stati Uniti si è verificato un triste evento generato dallo scherzo dell’NPC. Un uomo ha ricevuto questo come un grave insulto e la sua reazione è stata quella di cercare di uccidere ragazzini per vendetta, che è un atto completamente malato. 

Secondo Gamingbible , dopo aver ricevuto il commento da “NPC” online , un uomo di 29 anni ha inseguito un ragazzo di 11 anni e un ragazzo di 13 anni per pugnalarli. Sfortunatamente, il ragazzo di 11 anni è stato colpito dal criminale in un negozio chiamato Dollar Tree a Mill Creek, Washington, dove è stato pugnalato con un coltello da cucina lungo circa 15 centimetri.

Mentre il presunto assassino era detenuto dalle autorità, il ragazzo è stato portato al Providence Everett Regional Medical Center, ma la perforazione ha provocato il collasso e l’aggravamento di uno dei suoi polmoni, quindi è stato portato all’Harbourview Medical Center di Seattle per le cure. .

Why has Twitter banned 1500 accounts and what are NPCs? - BBC News

Il fatto è avvenuto il 22 marzo, ma ciò che preoccupa ancora di più è che l’attacco sarebbe stato motivato da un insulto online . Secondo i pubblici ministeri, uno dei due ragazzi ha chiamato il 29enne “NPC “, spingendolo ad aggredirli in modo malato. 

Questo è un semplice meme che è stato in giro per le reti negli ultimi anni, ma sembra che sia qualcosa che sta causando problemi nella società americana.

Questo incidente ci ricorda che le parole possono avere un grande impatto nella vita reale . Quello che era iniziato come un insulto online ha portato un ragazzo innocente a essere accoltellato a morte in un negozio. 

La violenza non è sicuramente e non dovrebbe mai essere la risposta all’intimidazione o alla rabbia, poiché il tentato omicidio di quest’uomo dimostra solo che non è psicologicamente stabile. 

Tuttavia, è anche importante che le persone capiscano come possono influenzare la vita degli altri con il cyberbullismo, proprio come l’ attrice Ada Wong ha cancellato il suo Instagram per bullismo .

Condividi
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
0
Ehi Sicarios! Vogliamo un tuo parere, lasciaci un commento!x