Cose da Nerd Mistero

La grotta Son Doong e i rettiliani

Oggi parliamo della grotta Son Doong, in Vietnam, dove al suo interno sono stati avvistati esseri rettiliani.

Uno dei luoghi meno esplorati della Terra, è la grotta Son Doong, in Vietnam e secondo la gente del posto, il luogo è abitato da rettiliani grigi.

Son Doong, che si traduce in “grotta del fiume di montagna”, appartiene al sistema di grotte di Phong Nha-Ke Bang nella provincia centrale di Quang Binh, in Vietnam. 

Questa caverna è stata scoperta per caso da un uomo del posto di nome Ho Khanh nel 1990, mentre visitava le giungle del Vietnam centrale. È larga oltre 200 metri, alta 150 metri e lunga almeno 6,5 chilometri.

Nel 2019, Howard Limbert, un esploratore di grotte britannico e leader del team di spedizione della BCRA (British Cave and Research Association), ha collaborato con l’editore della CNBC per fornire un aggiornamento sulla scoperta della grotta Son Doong in Vietnam.

Nel 2009, Ho Khanh ha guidato i membri della spedizione BCRA per esplorarla, ma non erano a conoscenza della sua vastità.

Secondo Limbert, il suo team ha esplorato per la prima volta la grotta di Son Doong nel 1994 e il fiume che scorre attraverso questa grotta sprofonda in una valle chiusa.

Per Limbert e il suo team, trovare la posizione della grotta è stata una sfida, poiché Ho Khanh aveva inizialmente perso le tracce dell’ingresso.

Creature rettiliane

Secondo la gente del posto, la cosa più notevole della grotta di Son Doong, sono le strane creature che si crede vi abitino. Sono stati visti esseri rettiliani, emergere dalla grotta e varie persone credono che in realtà vivano all’interno.

È interessante notare che questi esseri umanoidi di tipo rettiliano, sono simili ai serafini o ai serpenti alati, nella tradizione cabalistica. Si dice che i serafini siano andati a vivere all’interno della Terra.

Ho Khanh è un taglialegna vietnamita nato sulle colline rurali di Phong Nha, una zona poi devastata dalla carestia e dalla malaria. Dopo aver perso il padre nella guerra del Vietnam il ragazzo, iniziò a cercare legna pregiata per guadagnare soldi per la sua famiglia. A sua volta, divenne un maestro della giungla.

Rapporti di esseri rettiliani esistenti in grotte sotterranee, possono essere trovati in tutto il mondo, ad esempio a Cusco, in Perù. 

In tutto il Perù e in particolare a Cusco, ci sono molte storie di un sistema di tunnel che ha qualcosa a che fare con le divinità serpente, conosciute come Amaru“, ha detto l’autore David Hatcher Childress.

Le stesse autorità peruviane, hanno deciso che era troppo pericoloso per le persone entrare in questi tunnel, quindi hanno chiuso tutti gli ingressi.

Qua sotto vi lasciamo alcuni articoli che potrebbero interessarvi.

Possibile video riguardante l’UFO di Varginha

Seguiteci su Facebook.

Condividi
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
0
Ehi Sicarios! Vogliamo un tuo parere, lasciaci un commento!x