Il caso UFO Crash di Coyame, Messico

Oggi vi parlo dell’incidente UFO avvenuto a Coyame in Messico, dove un piccolo aereo si scontrò con un oggetto volante non identificato.

Un caso molto strano di UFO Crash, si è verificato nel 1974 nei cieli del Messico, precisamente a Coyame.

Nella notte del 26 agosto 1974, il radar della difesa aerea statunitense rilevò un oggetto non identificato, nel Golfo del Messico. L’oggetto sconosciuto si trovava a un’altitudine di circa 22.000 metri e viaggiava a una velocità di 4.000 km/h.

All’inizio si pensava che fosse una meteora, ma improvvisamente l’oggetto decelerò a 1700 nodi, 3.100 km/h e iniziò una lenta discesa controllata. Qualunque cosa fosse, si era stabilizzato a 6.000 m di altitudine, quindi ha attraversato il Texas e ha continuato per 800 chilometri prima di scomparire in una remota e inospitale area desertica vicino alla città di Coyame, Chihuahua, in Messico, vicino al confine degli Stati Uniti. 

Mentre stava accadendo tutto questo, un piccolo aereo era decollato da El Paso, in Texas, si stava dirigendo verso Città del Messico e all’improvviso scomparve dai radar, nella stessa posizione dell’oggetto non identificato.

All’inizio, si pensava che entrambi volassero a bassa quota e sarebbero apparsi di nuovo, ma non fu così.  Poco dopo il traffico radiofonico civile indicò che un piccolo aereo si era schiantato in quella zona per ragioni sconosciute. 

Si è scoperto che l’aereo era originario del Messico, il che lo poneva al di fuori della giurisdizione degli Stati Uniti; quando i funzionari statunitensi hanno offerto assistenza, questa è stata rifiutata da un militare messicano.

Esercito messicano

Accadde che le autorità messicane, avevano quasi subito avviato una perquisizione approfondita della zona in cui l’aereo e l’oggetto sconosciuto si erano schiantati. Ben presto trovarono il relitto dell’aereo civile, ma anche quello di un secondo velivolo che apparentemente era un oggetto circolare a forma di disco, diverso da qualsiasi aereo già visto in precedenza.

Successivamente, un aereo spia statunitense mostrò che l’esercito messicano aveva inviato un convoglio di veicoli sul posto e aveva caricato l’UFO su un camion. Ad un tratto però, il mezzo aveva inspiegabilmente smesso di muoversi.

Il governo degli Stati Uniti, convinto che stesse accadendo qualcosa di molto più strano della collisione di due soli aerei, ha istituito una squadra di recupero segreta a Fort Bliss che prevedeva di andare in Messico e vedere cosa stava succedendo. 

La missione prevedeva che una squadra di 15 uomini, doveva entrare segretamente nello spazio aereo messicano a bordo di quattro elicotteri. Quando questa è arrivata sul luogo dell’incidente, ha trovato il relitto del piccolo aereo civile, un Cessna 180 e una jeep militare messicana, con quattro soldati messicani senza vita. 

Poco dopo è stato scoperto che tutti i membri della squadra messicana, erano morti per cause sconosciute e che il grande oggetto a forma di disco era ancora sopra il camion.

Successivamente sono stati inviati altri uomini, dotati di tute protettive e anche più elicotteri per spostare lo strano oggetto altrove.

Secondo alcuni testimoni, elicotteri color sabbia sono scesi sulla scena e hanno portato il misterioso oggetto in un luogo sconosciuto. Alcune versioni della storia, dicono addirittura che l’esercito americano si è assicurato di distruggere il luogo dell’incidente e tutte le prove.

Gli ufologi

Sembra che la storia dell’incidente sia giunta all’attenzione degli ufologi nel 1992, quando un misterioso documento anonimo intitolato “Research Findings on the Chihuahua Disk Crash” (Ricerche sui risultati dell’incidente del disco di Chihuahua), è stato inviato in forma anonima a diversi ricercatori di tutto il mondo.

Probabilmente il ricercatore UFO più famoso a menzionare l’incidente è Leonard Stringfield, che lo ha menzionato nella sua pubblicazione del 1994, “UFO Crash Retrievals: Search for Proof in a Hall of Mirrors”.

Sono stati compiuti sforzi per rintracciare ulteriori informazioni sull’incidente e sembra che alcuni testimoni oculari anziani nell’area di Coyame, abbiano ricordato di aver visto gli elicotteri o addirittura di aver visto la collisione stessa, ma non ci sono prove evidenti. 

Secondo voi si tratta di un vero caso di collisione tra UFO e aereo o è solo una storia inventata?  Scrivetelo nei commenti in basso.

Qua sotto vi lascio alcuni articoli che potrebbero interessarvi.

Incidente UFO di Varginha

Seguiteci su Facebook.

Marco Buoso è un esperto del mistero a livello internazionale, con grande esperienza nelle indagini. Il suo contributo è molto importante per il team, considerato uno dei più saggi e dotato di grande saggezza. Buoso ha dedicato la sua vita alla ricerca e alla comprensione dei fenomeni paranormali e misteriosi, accumulando una vasta conoscenza e competenza in questo campo. Attualmente si trova in Brasile dove sta investigando su alcuni fenomeni paranormali, mettendo a disposizione la sua esperienza e la sua competenza per portare alla luce la verità su questi misteri.
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
0
Ehi Sicarios! Vogliamo un tuo parere, lasciaci un commento!x