Pokèmon Go – Stop alle funzioni della Pandemia

La pandemia è finita in Pokémon Go per i giocatori della Nuova Zelanda e degli Stati Uniti

Niantic casa del videogioco ” Pokèmon Go ” sta rimuovendo alcuni dei suoi utili cambiamenti dell’era della pandemia

La Niantic ha eliminato alcune funzioni inerenti alla pandemia.

apportate a Pokémon Go negli Stati Uniti e in Nuova Zelanda domenica, inclusa la riduzione della distanza tra le posizioni fisiche del mondo reale di Pokéstop e Palestre per interagire con loro.

Pokémon GO è tutt'altro che morto, ancora oggi è una miniera d'oro

La società ha annunciato i cambiamenti a giugno e ha deciso di andare avanti con i suoi piani, nonostante il contraccolpo sui cambiamenti.

La distanza a cui devi essere dalle posizioni del mondo reale è effettivamente dimezzata come parte del nuovo aggiornamento, passando da un massimo di 80 metri (circa 262 piedi) per interagire con un Pokéstop, ai 40 metri originali del gioco (circa 131 piedi), secondo Dot Esports.

Zacian, Zamazenta e i Pokémon di Galar arrivano per l'ultrabonus di Pokémon  GO ~ Pokémon Millennium

La nostra Niantic ha avuto varie ragioni per raddoppiare la distanza in origine, dalla riduzione dell’affollamento durante una pandemia, al solo rendere un po’ più facile raccogliere oggetti senza dover teoricamente uscire di casa.

Il cambiamento non ha reinventato il gioco, ma i giocatori hanno visto l’aumento della distanza di interazione come un prezioso miglioramento al gioco, ma ora non c’è più, l’aggiornamento è andato…Ridotto in atomi.

Pokémon GO: in arrivo un cambiamento detestato dai fan?

Pokèmon Go Patch Notes:

Modifiche come queste iniziano a riportare Pokémon Go al suo aspetto pre-pandemia, anche se Niantic prevede di mantenere alcuni altri cambiamenti nel processo.

come un aumento delle dimensioni dell’inventario.

Anche i Raid remoti, la possibilità di partecipare a grandi battaglie con Pokémon leggendari senza dover essere lì fisicamente, sono ancora presenti.

Pokémon Go compie 5 anni e lancia uno spot in Italia

I casi di COVID-19 sono di nuovo in aumento negli Stati Uniti a causa della variante delta e trovare motivi per riunirsi in grandi gruppi per raccogliere mostri tascabili probabilmente non dovrebbe essere in cima alla lista di nessuno.

Scriveteci nei commenti che ne pensate – Noi non potremmo essere più d’accordo, alla prossima!

Pokémon Snap: come sbloccare i livelli
Vincenzo Ruggiero è un personaggio pubblico italiano noto per essere un meme, doppiatore, presentatore TV e videogiocatore professionista. Con una grande passione per i videogiochi, Ruggiero ha saputo diventare una vera e propria icona del settore in Italia, grazie alla sua capacità di portare il divertimento e il "flame" su YouTube, dove ha una fanbase molto ampia. Inoltre, Ruggiero ha saputo unire la sua passione per i videogiochi con la sua carriera di doppiatore e presentatore televisivo, diventando un volto noto e amato dal pubblico italiano.
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
0
Ehi Sicarios! Vogliamo un tuo parere, lasciaci un commento!x