Quando i nostri animali domestici vengono a mancare, c’è una grande tristezza dentro di noi. Un vuoto incolmabile.

La perdita di un animale domestico, è un’esperienza a dir poco traumatica, soprattutto per coloro che trovano nei loro animali, una fonte unica di vero amore.

A volte, l’impatto della morte di un animale da compagnia, è paragonabile al processo di lutto provato, dopo aver perso un amico o un parente.

Alcuni dicono che i nostri amici cani, tornano a farci visita dall’aldilà, per assicurarsi che stiamo bene e per farci sapere che si prendono ancora cura di noi.

Ci sono molte discussioni sul fatto che gli animali abbiano uno spirito o meno. Tuttavia, è fuori dubbio che gli animali condividano con noi punti in comune: possono provare emozioni uguali alle nostre, come felicità, tristezza o dolore.

Le nostre bestioline, dimostrano tutti i giorni di amarci senza pretendere nulla in cambio e questo sicuramente prova che anche loro hanno un’anima.

È sempre più comune ascoltare segnalazioni di persone che hanno visto i loro animali domestici apparire dopo la morte, o che hanno sentito la presenza nei luoghi più significativi durante la loro esperienza di vita.

Questo può essere un grande conforto, soprattutto se il nostro animale domestico è morto improvvisamente e siamo ancora in lutto.

Molte persone affermano di essere visitate dai fantasmi dei loro animali da compagnia deceduti; possono avvertirli, sentire il loro odore e persino percepire una presenza fisica, ma invisibile.

Una testimonianza incredibile

Ci sono testimoni che raccontano di essere stati salvati da possibili tragedie, grazie all’apparizione del loro animale domestico. Un esempio concreto è successo a una famiglia americana la quale, una domenica mattina stava percorrendo l’autostrada per andare a casa di amici.

Improvvisamente videro fuori della carreggiata, il loro cane domestico, che era deceduto mesi prima, correre come se li stesse inseguendo. Incuriosito, l’uomo che guidava la macchina, prese la prima uscita per verificare se quello era veramente il suo cane.

Lo inseguì per un po’, però l’animale sparì improvvisamente, ma quello che avvenne dopo ha dell’incredibile: sul tratto autostradale che poco prima la famiglia stava percorrendo, successe un disastroso incidente che coinvolse decine di autovetture e che causò molti morti.

Questa è una prova più che esaustiva, ed è la conferma che, i nostri animali da compagnia ci amano quando sono in vita e molte volte vengono a trovarci anche dopo la loro morte, per proteggerci e prendersi cura di noi.

Qua sotto vi lascio un articolo che parla di questi poveri cani che hanno il pelo azzurro per colpa dell’uomo.

Seguiteci su Facebook.

Condividi

About Marco Buoso

Marco ama i film d'azione, i grandi classici intramontabili ma anche le nuove serie come Casa di Carta e Narcos. Non solo si interessa al film o serie, ma ricerca curiosità su attori e notizie in anteprima.

View all posts by Marco Buoso
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti