Facebook ha acquisito PlayGiga, una società spagnola che gestiva un servizio di cloud gaming in Europa e nel Sud America.

Il costo dell’acquisizione sarebbe di circa 70 milioni di euro, l’operazione viene riferita prima da Facebook alla CNBC ( un canale della TV a pagamento americana ) e poi Facebook Gaming ha postato la notizia sul suo account Twitter ufficiale.

 Anche PlayGiga  ha confermato la notizia, anche se in maniera un po’ vaga, riportandola sul suo sito internet:

Siamo entusiasti di annunciare che il team di PlayGiga si sta muovendo verso qualcosa di nuovo. Continueremo a lavorare sul cloud gaming, ma con una nuova missione. Vogliamo ringraziare tutti i nostri partner e clienti per il loro supporto nel corso degli anni.

PlayGiga è nata nel 2013 e in questi ultimi anni, ha lavorato assiduamente ad una tecnologia per videogiochi che permette di giocare in streaming sulle reti che supportano 5G e anche a una piattaforma che consente agli operatori di telefonia di fornire ai clienti questo servizio.

PlayGiga, ha sviluppato questa piattaforma che distribuisce giochi in streaming e permette di giocare da PC, TV o Mac,  senza nessun download, installazioni o aggiornamenti; in pratica è la Netflix dei videogiochi.

Con questa operazione, Mark Zuckerberg, accederebbe a un mercato ricco  e strategico facendo così concorrenza ad altri colossi attivi nel settore gaming cloud: Google con Stadia, Sony con Playstation Now, Nvidia con GeForce Now.

Facebook  è già entrato nel mondo dei videogiochi nel 2014 acquisendo il produttore di occhiali per realtà virtuale Oculus per 2 miliardi di dollari; a novembre 2016,  ha annunciato Instant Games, dei semplici giochi con cui accedere tramite l’app Messenger.

L’anno scorso Zuckerberg ha lanciato Facebook Gaming, focalizzato sullo streaming di videogiochi; l’azienda garantisce che ci siano più di 700 milioni di utenti al mese che interagiscono in qualche modo con i suoi contenuti relativi ai videogiochi.

Non si sa ancora bene quali siano i piani di Mark  Zuckerberg dopo l’acquisizione di PlayGiga, ma visto che sono anni che l’azienda investe sulle tecnologie legate ai videogiochi, con certezza avrà in mente un grande progetto.

Condividi

About Marco Buoso

Marco ama i film d'azione, i grandi classici intramontabili ma anche le nuove serie come Casa di Carta e Narcos. Non solo si interessa al film o serie, ma ricerca curiosità su attori e notizie in anteprima.

View all posts by Marco Buoso
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti