Cose da Nerd Mistero

Avvistamenti UFO: il misterioso caso di Bob Taylor

Oggi parliamo di un episodio di avvistamenti UFO, accaduto nel 1979 ai danni di un uomo di nome Bob Taylor.

Chiamato anche Incidente di Livingston, questo è uno dei casi di avvistamenti UFO più misteriosi e infatti, dopo oltre quattro decenni, nessuno è ancora riuscito a capire esattamente cosa sia successo.

Tutto ebbe inizio quando Robert “Bob” Taylor, un operaio forestale di 61 anni, andò a Dechmont Woods nel West Lothian, in Scozia, il 9 novembre 1979, per portare a spasso il suo cane, un setter rosso di nome Lara.

Mentre svoltava su un sentiero, si imbatté in quella che descrisse come una “cupola volante” che si librava a pochi centimetri sopra il suolo della foresta, a breve distanza da dove si trovava.

La sua superficie, secondo il testimone, era fatta di un materiale metallico scuro, con una consistenza ruvida come la carta vetrata  e un odore distinto simile ai freni bruciati, sembrava permeare l’aria.

Successivamente, senza preavviso, apparvero due sfere metalliche che afferrarono il malcapitato Bob e cominciarono a trascinarlo verso l’oggetto volante. Fu proprio in questo momento che l’uomo perse conoscienza.

Lividi nel corpo

Quando si è svegliato diverse ore dopo, ha scoperto che i suoi vestiti erano strappati e che aveva subito una serie di tagli e contusioni su tutto il corpo.

Al suo arrivo a casa, sua moglie ha pensato subito che qualcuno lo avesse picchiato, ma l’uomo le racconto cos’era successo veramente.

Quando gli agenti di polizia sono andati a indagare sull’incidente, hanno scoperto strani segni sul terreno.

Il capo di Taylor, che inizialmente era scettico sulla sua storia, ha cambiato idea quando ha trovato altre tracce sconosciute, nel luogo in cui è avvenuto l’incontro con il misterioso oggetto volante.

Sebbene non sia stata fornita alcuna spiegazione, lo stesso Taylor ha sempre creduto che le entità che ha incontrato quel giorno, non avevano brutte intenzioni.

L’uomo dichiarò:

Non credo volessero farmi del male, ma ero davvero spaventato. Sono un uomo di campagna e non ho mai visto niente del genere prima d’ora”.

Purtroppo Bob Taylor è morto nel 2007, senza mai scoprire in verità cosa gli fosse successo quel giorno.

Qua sotto vi lascio alcuni articoli che potrebbero interessarvi.

Paul Dienach: l’uomo che entrò in coma e si svegliò nel 3906.

Seguiteci su Facebook.

Condividi
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
0
Ehi Sicarios! Vogliamo un tuo parere, lasciaci un commento!x