Gli appassionati di UFO affermano di aver trovato alcune prove di attività aliena dopo aver individuato quella che credono sia una “stazione spaziale” di dimensioni planetarie.

La presunta scoperta di un qualcosa di alieno è stata fatta analizzando le foto del cielo notturno compilate dal telescopio spaziale Hubble della NASA e da Google Sky. Quello che a prima vista sembra essere una macchia di pixel blu, potrebbe essere un oggetto extraterrestre di proporzioni epiche. Secondo l’autoproclamato esperto di UFO e teorico della cospirazione Scott C Waring, l’oggetto blu è una stazione spaziale di dimensioni planetarie costruita da esseri alieni immortali. Può essere quindi un vero e proprio avvistamento UFO?

Il signor Waring, che gestisce il blog UFO Sightings Daily, ha dichiarato: “Questo oggetto tridimensionale nello spazio è la prova al 100% che gli alieni creano strutture grandi come pianeti.”

“Perché limitarti a un pianeta rotondo quando puoi realizzare qualsiasi disegno desideri?”

“Qui vediamo una gigantesca stazione spaziale delle dimensioni di un pianeta blu.”

L’oggetto in questione è stato trovato utilizzando Google Sky, una mappa celeste del cielo notturno che rivela la posizione di stelle, costellazioni, galassie e pianeti.

Il signor Waring ha trovato il suo presunto UFO alle coordinate -3.126643 ° -12.073192 °.

Ha detto: “L’ho trovato usando la mappa di Google Sky, copia e incolla le coordinate e lo troverai.

“È la stessa mappa di Google Earth e di Marte, ma devi premere il pulsante e scegliere il cielo.”

Tuttavia, questa non è la prima volta che fa affermazioni così bizzarre sulla vita aliena.

Nel maggio di quest’anno, il cacciatore di UFO ha condiviso prove fotografiche di quella che ha affermato essere una “flotta di UFO” che esce da una base sotterranea. Due anni fa, ha condiviso una foto pixelata di quello che credeva fosse un cubo alieno simile a un Borg vicino al Sole .

Ha detto della sua ultima scoperta: “Come può esistere un oggetto così enorme?”

“Facile, pensi che in termini di 100 anni siano un tempo lungo … rispetto alla nostra durata di vita.”

“Tuttavia, molte specie aliene vivono per sempre, a meno che non le capiti un incidente. Quindi il tempo significa poco per loro.”

“Danno l’ordine agli androidi AI e lo ricontrollano tra qualche migliaio di anni … lunghi per noi, ma solo poche settimane per loro.”

Eppure, non ci sono assolutamente prove a sostegno delle teorie di Waring. Per quanto ne sappiamo, la Terra è l’unico posto nel sistema solare in cui si è sviluppata la vita avanzata. Ma c’è una spiegazione del motivo per cui il signor Waring vede così spesso alieni e UFO in fenomeni non correlati descrivendoli con la dicitura “Avvistamento UFO”: la pareidolia o almeno questa è la teoria dei più scettici, ma forse è solo un termine per nascondere certe cose.

L’astronomo Larry Sessions ha spiegato: “Vedere oggetti o schemi riconoscibili in oggetti o schemi altrimenti casuali o non correlati è chiamato pareidolia.”

“È una forma di apofenia, che è un termine più generale per indicare la tendenza umana a cercare schemi in informazioni casuali.”

“Tutti lo sperimentano di tanto in tanto.”

“Vedere il famoso uomo sulla luna è un classico esempio dell’astronomia ad esempio”…

Voi che ne pensate di tutto questo? È un avvistamento UFO?Se avete info per noi scriveteci pure premendo qui!

Condividi

Commenti Facebook

About Donovan Rossetto

Esperto retrogame, possiede tutte le console dagli anni 90 ad oggi, collezionista di action-figure e storico campione di Tekken 3! Ultimamente ha grandi punteggi in CS:GO! Inviato alle fiere del nord-est italia per interviste e video!

View all posts by Donovan Rossetto