Dark Envoy recensione del titolo RPG

“Dark Envoy”, sviluppato da Event Horizon, è un titolo che si distingue nel panorama dei giochi di ruolo grazie alla sua visione unica e alla sua realizzazione.

La casa di sviluppo, nota per il suo precedente lavoro su “Tower of Time”, ha cercato di portare avanti l’innovazione nel genere CRPG con “Dark Envoy”. Questo gioco si immerge in un mondo fantastico ricco di storie e avventure, attirando l’attenzione di giocatori in cerca di nuove sfide narrative.

L’esperienza di gioco è stata estesa anche agli utenti di Steam Deck, una mossa che dimostra l’ambizione di Event Horizon di rendere “Dark Envoy” accessibile su piattaforme moderne e portatili. Tuttavia, l’esperienza su Steam Deck non è stata del tutto liscia, con segnalazioni di blocchi e problemi di performance che hanno impedito una giocabilità ottimale, anzi il gioco non andava avanti dopo i primi cinque minuti di gameplay. Questi problemi tecnici evidenziano le difficoltà nel portare giochi complessi su dispositivi portatili, un ostacolo che lo sviluppatore dovrà superare per garantire che i giocatori possano godere pienamente del titolo in mobilità.

La reputazione di Event Horizon nel creare giochi di ruolo profondi e coinvolgenti pone “Dark Envoy” come un’opera che potrebbe attrarre sia i fan di lunga data dei giochi di ruolo che i nuovi arrivati, nonostante i problemi tecnici incontrati nelle versioni per piattaforme meno potenti come il Steam Deck. Con un impegno continuo al miglioramento e aggiornamenti, si spera che “Dark Envoy” possa raggiungere e mantenere il potenziale che i suoi creatori hanno immaginato.

40% di sconto per Dark Envoy, solo su Steam

Nel gameplay di “Dark Envoy”, i giocatori possono immergersi in un’avventura di ruolo tattica che combina elementi di esplorazione con combattimenti strategici. Il gioco si basa su un sistema di classi e specializzazioni che offre una varietà di stili di gioco personalizzabili. Inizialmente, i giocatori scelgono tra quattro classi principali: Guerriero, Ranger, Ingegnere e Adepto. Ognuna di queste classi può poi essere specializzata ulteriormente, aprendo nuove vie per abilità passive e attive che influenzano direttamente le tattiche di combattimento.

Il combattimento in “Dark Envoy” è dove il gioco brilla particolarmente, utilizzando un sistema di pausa tattica che permette ai giocatori di fermare l’azione e pianificare le mosse con calma. Questo stile di combattimento permette una riflessione strategica più profonda, poiché i giocatori possono coordinare attacchi, incantesimi e movimenti per sfruttare al meglio le capacità dei loro personaggi. Durante il combattimento, è possibile anche sperimentare con diverse combinazioni di abilità per superare sfide sempre più complesse.

L’esplorazione è un altro pilastro del gameplay. “Dark Envoy” offre un mondo ricco di aree diverse da esplorare, ognuna con i suoi segreti e tesori nascosti. Il gioco incoraggia i giocatori a deviare dai percorsi battuti per scoprire equipaggiamento raro, artefatti potenti e indizi sulla lore del mondo di gioco. Anche se l’esplorazione può sembrare diretta a volte, è arricchita dalla presenza di enigmi ambientali e trappole che richiedono attenzione e ingegnosità per essere superate.

40% di sconto per Dark Envoy, solo su Steam

La personalizzazione del personaggio è estremamente dettagliata in “Dark Envoy”. Oltre alle classi e alle specializzazioni, i giocatori possono accedere ad alberi di ricerca che offrono ulteriori miglioramenti e personalizzazioni. Questi permettono di affinare ulteriormente le strategie di combattimento e di adattare i personaggi alle preferenze di gioco. La personalizzazione è particolarmente evidente nel sistema di crafting, dove i giocatori possono creare e modificare equipaggiamenti per adattarli meglio alle necessità dei loro personaggi.

In “Dark Envoy”, il processo di inizio gioco ti coinvolge immediatamente, permettendoti di creare e personalizzare due personaggi principali, Malakai e Kaela. Questa fase iniziale è cruciale perché stabilisce non solo le basi del tuo approccio al gioco, ma anche un legame più personale con la storia. La possibilità di scegliere tra diverse classi e specializzazioni per ciascun personaggio introduce una varietà tattica fin dall’inizio, permettendoti di sperimentare con combinazioni diverse e strategie su misura per le tue preferenze di gioco.

La personalizzazione profonda è uno dei grandi punti di forza di “Dark Envoy”. Il gioco ti permette di immergerti nei dettagli di ciascun personaggio, influenzando sia l’aspetto estetico che le competenze. Questo livello di dettaglio è apprezzato particolarmente dagli appassionati di giochi di ruolo, che cercano un’esperienza unica e personale.

40% di sconto per Dark Envoy, solo su Steam

Tuttavia, “Dark Envoy” presenta anche delle sfide e limitazioni che i giocatori devono considerare. Il combattimento, pur essendo ricco e tattico, può a volte risultare ripetitivo, soprattutto quando le onde di nemici si susseguono senza tregua. Questo aspetto può rendere alcune parti del gioco meno piacevoli, specialmente per coloro che cercano un’esperienza più dinamica e variegata. Inoltre, nonostante l’ampia esplorazione disponibile, il mondo di gioco a volte può sentirsi un po’ limitato e meno immersivo di quanto alcuni giocatori potrebbero aspettarsi, dato il layout relativamente semplice di alcune mappe e dungeon.

Nonostante queste criticità, “Dark Envoy” rimane un’avventura affascinante, con molte opportunità per l’esplorazione e la scoperta, arricchite da una solida base di personalizzazione e scelte tattiche. Questi elementi, uniti alle possibilità di crafting e alle interazioni con vari personaggi non giocanti, contribuiscono a creare un’esperienza complessiva coinvolgente e soddisfacente, sebbene con alcuni compromessi sul fronte della varietà e del polish tecnico.

40% di sconto per Dark Envoy, solo su Steam

“Dark Envoy” si distingue per alcuni aspetti interessanti che meritano attenzione, come la sua musica e la grafica in certi momenti. La colonna sonora si eleva, creando un’atmosfera avvincente che realmente arricchisce l’esperienza di gioco. Questo, insieme ai suoni ambientali ben curati, amplifica la sensazione di essere immersi in un altro mondo. Sul lato visivo, nonostante alcune limitazioni tecniche, ci sono scene e ambientazioni che catturano l’immaginazione grazie alla loro originalità.

Tuttavia, il gameplay presenta sfide. Il sistema di combattimento tattico invita alla strategia, ma la frequenza delle battaglie può rendere il gioco ripetitivo, sottolineando una certa monotonia nelle meccaniche di combattimento dopo un po’. L’esplorazione e la personalizzazione dei personaggi offrono un senso di scoperta e adattabilità, ma il design del mondo di gioco a volte non sostiene pienamente questa promessa, risultando in aree che possono sentirsi meno vive e dinamiche di quanto ci si potrebbe aspettare.

L’elemento multiplayer aggiunge una dimensione collaborativa interessante, permettendo ai giocatori di affrontare insieme le sfide, ma questo aspetto potrebbe non essere stato esplorato a fondo da tutti a causa di una popolazione online limitata in certi momenti.

“Dark Envoy” è un gioco con molti punti di forza, ma anche con aree che necessitano di miglioramenti. Offre un’esperienza che alcuni giocatori troveranno ricca e coinvolgente, mentre altri potrebbero sentirsi frustrati da alcuni dei suoi limiti tecnici e ripetitività.

40% di sconto per Dark Envoy, solo su Steam

Concludendo, “Dark Envoy” si posiziona come un titolo ambizioso nel panorama dei giochi di ruolo tattici, offrendo un’esperienza che alterna momenti di genuina ispirazione a fasi meno riuscite. Il gioco brilla per la sua colonna sonora e il design sonoro, che arricchiscono l’ambiente di gioco e immergono i giocatori in un mondo vibrante, pieno di potenziale narrativo. Anche se la grafica e le animazioni non sono sempre all’altezza delle aspettative, ci sono abbastanza elementi visivi di qualità per mantenere l’interesse.

Il gameplay di “Dark Envoy”, con il suo approccio tattico al combattimento e la profondità della personalizzazione del personaggio, rappresenta il cuore dell’esperienza di gioco, offrendo sfide che stimolano la pianificazione e la strategia. Tuttavia, l’elemento di ripetitività e alcuni problemi tecnici, specialmente sulle piattaforme meno potenti come il Steam Deck, possono attenuare il piacere di gioco per alcuni utenti.

“Dark Envoy” è un gioco che non realizza appieno tutto il suo potenziale a causa di alcune incoerenze nella realizzazione e nella qualità complessiva. Nonostante ciò, rimane un’avventura intrigante per chi cerca un’esperienza CRPG meno convenzionale e più accessibile, capace di offrire ore di intrattenimento, specialmente a coloro che riescono a guardare oltre i suoi difetti tecnici e apprezzare le sue qualità narrative e di gameplay. Per chi è alla ricerca di un titolo impegnativo e coinvolgente, “Dark Envoy” Musica coinvolgente ed evocativa/Design sonoro immersivo/Ampie opzioni di personalizzazione del personaggio/Combattimento tattico stimolante/Esplorazione ricca di segreti e collezionabili

Vincenzo Ruggiero è un personaggio pubblico italiano noto per essere un meme, doppiatore, presentatore TV e videogiocatore professionista. Con una grande passione per i videogiochi, Ruggiero ha saputo diventare una vera e propria icona del settore in Italia, grazie alla sua capacità di portare il divertimento e il "flame" su YouTube, dove ha una fanbase molto ampia. Inoltre, Ruggiero ha saputo unire la sua passione per i videogiochi con la sua carriera di doppiatore e presentatore televisivo, diventando un volto noto e amato dal pubblico italiano.
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
0
Ehi Sicarios! Vogliamo un tuo parere, lasciaci un commento!x