DESOLATIUM, recensione del punta e clicca anno 2023!

L’eredità di Howard Phillips Lovecraft è indiscutibile nell’ambito letterario dell’horror.

La sua abilità nel mescolare dark fantasy, low fantasy e fantascienza ha dato vita al genere weird. Molti videogiochi hanno cercato di catturare l’essenza di questo stile unico e, recentemente, abbiamo visto la nascita di DESOLATIUM, un prodotto nato dalla collaborazione tra SUPERLUMEN e SOEDESCO.

Tuttavia, il gioco ha fatto giustizia alla sua fonte di ispirazione?

La vicenda di Carter Scott, un giovane imprigionato in un culto legato a Cthulhu e inseguito da un giornalista e due suoi amici, prometteva forti emozioni.

Con ben quattro linee narrative distinte, ciascuna con la propria prospettiva e conclusione, le aspettative erano alte.

Purtroppo, la trama finisce per cadere in cliché scontati, tradendo la profondità e la complessità promesse e offrendo un tributo fiacco a Lovecraft.

Illustrazione artistiche | Lovecraft and Cthulhu | Europosters

Nonostante si proponga come un gioco punta e clicca, pecca in termini di giocabilità.

L’assenza di una mappa complica notevolmente l’esplorazione, rendendola a tratti frustrante. La scelta di un punto di vista fisso, con spostamenti tramite puntatore, amplifica la sensazione di smarrimento del giocatore.
L’organizzazione casuale delle risorse sembra inoltre poco intuitiva.

Un Salvagente nel Marasma? DESOLATIUM si distingue per alcune qualità tecniche: ambienti fotorealistici, effetti gore ben realizzati e un’atmosfera coinvolgente. Tuttavia, questi punti di forza vengono offuscati dalla scarsa qualità della rappresentazione dei personaggi, con modelli 3D approssimativi e animazioni poco fluide.

Desolatium: il nuovo trailer svela la data di lancio dell'avventura  ispirata alle opere di H.P. Lovecraft - PlayStationBit 5.0

Sebbene DESOLATIUM si presentasse con promesse intriganti e un’ispirazione di calibro, il risultato finale non ha entusiasmato. Alcuni elementi grafici meritano apprezzamento, ma il gameplay tedioso e una trama debole rendono difficile giustificare l’acquisto al prezzo di 29,99 euro.

Gli appassionati di Lovecraft potrebbero voler dare una chance al gioco, ma per la maggior parte dei giocatori ci sono sicuramente opzioni migliori disponibili.

Desidero ringraziare per la key ricevuta, ma è importante sottolineare che ciò non influisce in alcun modo sul nostro giudizio finale. La nostra recensione è sempre imparziale e basata esclusivamente sull’esperienza di gioco.
Grazie per la comprensione.

Vincenzo Ruggiero è un personaggio pubblico italiano noto per essere un meme, doppiatore, presentatore TV e videogiocatore professionista. Con una grande passione per i videogiochi, Ruggiero ha saputo diventare una vera e propria icona del settore in Italia, grazie alla sua capacità di portare il divertimento e il "flame" su YouTube, dove ha una fanbase molto ampia. Inoltre, Ruggiero ha saputo unire la sua passione per i videogiochi con la sua carriera di doppiatore e presentatore televisivo, diventando un volto noto e amato dal pubblico italiano.
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
0
Ehi Sicarios! Vogliamo un tuo parere, lasciaci un commento!x