People measure a dwarf cow named Rani, whose owners applied to the Guinness Book of Records claiming it to be the smallest cow in the world, at a cattle farm in Charigram, about 25 km from Savar on July 6, 2021. (Photo by Munir Uz zaman / AFP)

La storia della Mucca più piccola del mondo!

Nel cuore del Bangladesh, nella piccola fattoria di Charigram, si è elevata a icona virale una creatura tanto piccola quanto straordinaria: Rani, la mucca.

Rani, appartenente alla razza Bhutti o Bhutanese, ha guadagnato fama mondiale per le sue dimensioni insolitamente ridotte, diventando popolare sui social media e oltre.

Alta soltanto 51 centimetri, Rani ha attirato l’attenzione non solo dei locali ma anche dei media internazionali.

La sua statura, quasi paragonabile a quella di un cane di media taglia, l’ha resa un fenomeno unico nel suo genere.

Dwarf cow Rani finds fame in Bangladesh - BBC News

I proprietari di Rani speravano di assicurarle un posto nel Guinness dei Primati, affermando che la loro mucca era più piccola di Manikyam, una mucca indiana che deteneva il record precedente con una altezza di 61 centimetri.

La vita di Rani non è stata soltanto un’esistenza tranquilla in fattoria.
La sua fama ha attirato visitatori da tutta la regione, desiderosi di vedere da vicino questa meraviglia della natura.

Nonostante la sua piccolezza, Rani si è mostrata una mucca dal temperamento dolce, accogliendo l’attenzione e la curiosità con una calma peculiare.

Dwarf cow in Bangladesh attracts thousands amid lockdown; owner eyes  Guinness World Records | World News - Hindustan Times

Tuttavia, essere la mucca più piccola del mondo non è stato privo di sfide.
Rani ha dovuto affrontare diverse difficoltà di salute legate alle sue dimensioni. I veterinari che la seguivano hanno espresso preoccupazioni per le sue condizioni, sottolineando che la sua statura era il risultato di anomalie genetiche che potevano influenzare il suo benessere generale.

Purtroppo, Rani è passata a miglior vita nel 2021, ma la sua eredità vive ancora. La sua storia rimane un esempio affascinante di come le anomalie genetiche possano manifestarsi in modi sorprendenti, e di come un piccolo essere possa catturare l’immaginazione di milioni di persone in tutto il mondo.

Donovan Rossetto ama l'informazione, ma è anche un videogiocatore e scrittore. Con una vasta conoscenza dell'industria videoludica, Rossetto offre una prospettiva unica e interessante su entrambi i temi. Inoltre, come scrittore, Rossetto ha saputo combinare la sua passione per gli UFO e i videogiochi in una serie di articoli e libri che hanno appassionato i lettori di tutto il mondo.
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
0
Ehi Sicarios! Vogliamo un tuo parere, lasciaci un commento!x