Videogames Microsoft NINTENDO PLAYSTATION Recensioni

Tiny Troopers: Global Ops: la recensione del cartel

Tiny Troopers: Global Ops è un gioco arcade sparatutto molto frenetico Lanciato su diverse piattaforme, tra cui Steam, Xbox, PlayStation e Switch.

Questo gioco ha avuto origine sui dispositivi mobili, ma ora si è evoluto e si è spostato su console e PC, e abbiamo avuto la possibilità di provare la versione di accesso anticipato per PC.

Il gioco è stato sviluppato da Epiphany Games e Kukouri Mobile Entertainment e pubblicato da Wired Productions.

Una delle cose che ci è piaciuta di più di Tiny Troopers: Global Ops è l’umorismo presente nel gioco.

I dialoghi sono molto divertenti e ci sono molte battute da parte dei nemici. Il gioco ci introduce alla squadra TALON, ovvero Tactical, Armor, Logistics, Operations and Negotiations, una sorta di squadra di mercenari al servizio di qualsiasi governo abbia bisogno di eliminare i suoi nemici.

La squadra è composta da quattro piccoli soldati, Botch, Geordie, Soup e Some Kid.

Il gioco supporta il gioco cooperativo fino a quattro giocatori, quindi assicurati di invitare i tuoi amici a giocare con te.

Tiny Troopers: Global Ops rimane fedele alle sue origini, con un gameplay semplice che è alla portata di tutti.

Anche se si tratta di un gioco sparatutto, si può giocare con la tastiera e il mouse, ma il gioco risulta molto più fluido e intuitivo con il controller a doppio stick, specialmente per i movimenti diagonali.

Una delle cose che ci è piaciuta di più è la presenza dell’assistenza alla mira, che semplifica il gioco e lo rende più accessibile anche per i giocatori meno esperti.

Il gioco è molto impegnativo e per sopravvivere bisogna padroneggiare il roll, soprattutto per evitare le granate e gli esplosivi che vengono lanciati dai nemici. Per fortuna, durante il gioco, si possono resuscitare i compagni di squadra, una caratteristica molto utile per i giocatori che preferiscono affrontare i nemici da soli.

Cosa ci offre il gioco?

Il gioco offre diverse modalità di gioco, tra cui la possibilità di accedere alla baracca per avere una panoramica dei soldati, all’armamento per avere accesso alle armi più potenti e alle statistiche per tenere traccia del tuo punteggio.

Durante il gioco, man mano che si procede nei livelli, si sbloccano armi sempre più potenti, come carri armati, elicotteri e lanci di bombe.

Tiny Troopers: Global Ops è un gioco molto divertente e sfidante, ma non è troppo punitivo per i giocatori meno esperti.

Graficamente il gioco è molto ben fatto, con personaggi simpatici e armi molto esagerate, un po’ come nei vecchi giochi Worms.

L’unica pecca è la barra della salute del personaggio, che non si integra perfettamente con il resto delle grafiche.

In conclusione:

Tiny Troopers: Global Ops è un gioco ideale per le partite in compagnia e per le sessioni di gioco di breve durata.

Anche se il gioco è piuttosto impegnativo, è sempre divertente e non diventa mai noioso.

La modalità cooperativa multiplayer rende il gioco ancora più coinvolgente e ci ha fatto venire voglia di giocare ancora e ancora. Lo consigliamo vivamente a chi cerca un gioco arcade sparatutto divertente e pieno di azione.

Ringraziamo gli sviluppatori per averci offerto la Key del gioco e ricordiamo che non influisce mai sul voto finale:

Voto:

Rubber Bandits: la recensione del Cartel
Condividi
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
0
Ehi Sicarios! Vogliamo un tuo parere, lasciaci un commento!x