Mistero Notizie

Fotografo di National Geographic afferma di aver visto alieni iperavanzati nell’oceano

Il famoso fotografo di National Geographic e OceanX, Luis Lamar ha affermato di aver incontrato esseri alieni durante le sue missioni subacquee. Secondo il fotografo, gli esseri assomigliavano a razze e sembravano più avanzati degli umani.

Ha fatto la rivelazione attraverso un video realizzato di recente da quest’ultima azienda, ma misteriosamente pochi giorni dopo la sua pubblicazione, è stato cancellato.

La clip, della durata di appena un minuto e mezzo, si è concentrata sul profilo di Lamar e sulla sua eccezionale esperienza come fotografo subacqueo. All’inizio del video, Lamar ha immediatamente confessato i suoi incontri con forme di vita aliene provenienti da altri pianeti.

Penso che nell’oceano ho trovato esseri potenzialmente provenienti da un altro corpo celeste che sono più avanzati degli umani”, ha detto.

Altrove nel video, Lamar ha parlato delle varie forme di vita marina che ha incontrato sott’acqua. Parlando degli strani organismi marini che ha incontrato, Lamar ha parlato anche dell’aspetto di alcuni degli alieni sottomarini che ha visto.

“Ho visto giganteschi aracnidi di acque profonde, serpenti marini velenosi lontani dalla riva, con teste di un giallo brillante”, ha detto.

“Squali in preda alla frenesia, orche che mi girano intorno”, ha continuato. “Una specie di creatura aliena acquatica iper-avanzata che vive in acque poco profonde e sembra quasi una mante”.

Nonostante i suoi strani e terrificanti incontri con le creature del mare profondo, Lamar trova ancora l’oceano un posto molto bello dove stare.

Qua sotto vi lasciamo alcuni articoli che potrebbero interessarvi.

Condividi
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
0
Ehi Sicarios! Vogliamo un tuo parere, lasciaci un commento!x