Mistero Notizie

UFO abbattuti: aumentano i timori di una possibile invasione aliena

I quattro UFO abbattuti, hanno aumentato la preoccupazione di molte persone riguardo a una probabile invasione extraterrestre.

Dopo l’abbattimento di quattro oggetti volanti, di cui tre restano “non identificati”, sono sorti timori e voci su una possibile “invasione aliena“. Un funzionario del governo degli Stati Uniti ha recentemente affrontato questo argomento.

Il rappresentante Jim Himes, D-Conn., ha cercato domenica di minimizzare le preoccupazioni e parlare di una “invasione aliena” sulla scia dei recenti abbattimenti.

Himes rappresenta il 4° distretto congressuale del Connecticut ed è il membro di rango del comitato ristretto permanente della Camera sull’intelligence. Domenica è apparso nel programma Meet the Press di NBC News, dove gli è stato chiesto di commentare i recenti rapporti secondo cui due oggetti aerei non identificati erano stati abbattuti sopra lo spazio aereo statunitense e canadese.

Nonostante la natura di questi oggetti non sia stata ufficialmente confermata (continuando ad essere “non identificati”), ha sollevato preoccupazioni semi-profonde su possibili contatti extraterrestri su Internet.

Himes ha minimizzato le preoccupazioni sui social media che i due abbattimenti fossero legati a possibili attività extraterrestri, o altri possibili problemi, sottolineando che gli oggetti sono stati avvistati ad alta quota e che potrebbero mettere in pericolo l’aviazione civile; in una conversazione con l’ospite Chuck Todd.

Himes ha affermato:

C’è una logica in ciò che ha fatto l’amministrazione [Biden]. Le due demolizioni sono avvenute attorno a oggetti che rappresentavano una minaccia per l’aviazione civile. Ricorda, il pallone cinese iniziale era a 15,18 km di distanza, non è una minaccia. Se è di 12 km o meno, è nella zona di spostamento per l’aviazione civile“.

Himes ha dichiarato nella sua intervista a Meet the Press di non essere stato ancora informato dei due abbattimenti.

Da parte sua, il leader della maggioranza al Senato Chuck Schumer ha affermato di essere stato informato sulla questione durante la sua intervista domenicale su ABC News ‘This Week. Il democratico di New York ha sottolineato che l’amministrazione Biden non era a conoscenza dei palloni di sorveglianza straniera, che risalgono all’amministrazione Trump, fino a poco tempo fa.

Ha anche fatto eco alle osservazioni di Himes secondo cui i due recenti abbattimenti sono stati compiuti per preoccupazione per gli aerei di linea commerciali, affermando che fonti dell’intelligence statunitense ritengono che fossero più palloni, “molto più piccoli” dell’aereo cinese iniziale, sebbene non possano confermare con certezza.

Qua sotto vi lasciamo alcuni articoli che potrebbero interessarvi.

Probabile UFO avvistato anche in Uruguay
Condividi
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
0
Ehi Sicarios! Vogliamo un tuo parere, lasciaci un commento!x