Cose da Nerd Notizie Tutorial e Guide

13 Manga per adulti essenziali per lettori maturi

Chiamare qualcosa manga per adulti o manga maturo è una chiesa piuttosto ampia che può coprire molti generi, temi, argomenti e storie diversi. Per questo motivo, questo elenco sarà esattamente questo: un’ampia chiesa.

In questo elenco di manga per adulti troverai storie di tutti i generi e stili diversi. Manga mirati a generi e sessualità specifici , manga che parlano di esperienze diverse. Manga horror, manga d’azione, manga romantici. È tutto qui.

manga per adulti

Manga per adulti da leggere assolutamente

Definire qualcosa adulto o maturo di solito significa che contiene temi ed elementi che non sono appropriati per i lettori più giovani.

Ciò potrebbe significare che il manga è troppo violento o esplicitamente sessuale, o che tratta temi pesanti come il suicidio, la dipendenza o la corruzione.

Ci sono così tanti modi per definire i manga per adulti, ed è per questo che questo elenco copre così tanti generi e stili.

Questo è un tentativo di guardare le parole “adulto” e “maturo” attraverso una lente ampia e di comprendere quanti più tipi di manga maturi possibile.

Berserk di Kentaro Miura

copertina del manga berserk

Berserk sembra il manga per adulti più ovvio da includere in questo elenco, quindi iniziamo con esso. Berserk di Kentaro Miura è un manga che attraversa le linee di genere ; elementi di fantasia, azione e horror possono essere trovati tutti qui. Ma comunque lo tagli, Berserk è un manga molto maturo.

Berserk gestisce la straordinaria impresa di essere cupo e lugubre nei ritmi della storia, nella costruzione del mondo e nella scrittura dei personaggi, pur essendo spesso tematicamente edificante, inviando messaggi di speranza e conforto ai suoi lettori.

Questo è un cupo mondo fantasy pieno di incubi misteriosi e personaggi moralmente dal grigio al nero (il protagonista Guts ne è il primo esempio).

budella impazzite

Nato da una donna morta impiccata a un albero morto e cresciuto dal malvagio leader di un gruppo mercenario, Guts brandisce una spada che ricorda più da vicino una lastra di ferro, ed è uno spadaccino quasi inarrestabile.

Il mondo in cui abita Guts è crudele, ingiusto, brutale e terrificante. Magia e mostri infettano ogni angolo della terra e l’arte di Miura porta alla vita viscerale gli orrori soprannaturali della sua mente brillantemente creativa.

La mia esperienza lesbica con la solitudine di Kabi Nagata

La mia esperienza lesbica con la solitudine

Voglio chiarire (soprattutto come scrittrice queer) che questo non è stato incluso in questa lista di manga per adulti perché è queer, ma piuttosto perché tratta temi per adulti di disturbi alimentari, malattie mentali, autoabuso e – se leggi le opere successive del mangaka – l’alcolismo.

La mia esperienza lesbica con la solitudine è un libro di memorie grafico composto da dolore crudo e onesto. Ti apre gli occhi su una realtà importante ma dolorosa in Giappone, tutto attraverso l’uso di umorismo oscuro, arte minimalista e onestà queer.

Leggi di più: Romanzi lesbici essenziali

esperienza lesbica manga

Questo manga per adulti racconta la storia di Kabi, una donna che ha deciso di non frequentare l’università e ha trascorso i suoi primi vent’anni in una foschia di depressione, andando alla deriva tra lavori in negozi e panetterie e, quando trova l’energia per farlo, scrive manga.

Nagata inizia con un disturbo alimentare e passa a un altro. Perde il lavoro e ne trova un altro. Vive con i suoi genitori e spesso non riesce a trovare la volontà di lasciare la sua camera da letto.

Alla fine, decide di assumere una escort femminile e una stanza in un love hotel, per imparare e capire tutto ciò che crede di essersi persa in gioventù.

Questi desideri ed esperienze sessuali che ha distorto nella paura e nell’ansia nella sua mente.

Come tanta letteratura sulla salute mentale , My Lesbian Experience With Loneliness riesce enormemente a farci sentire molto meno soli nella nostra stranezza. Perché non siamo strani, siamo solo persone.

Sensore di Junji Ito

sensore junji ito

Ovviamente, un manga horror sarebbe apparso in un elenco di manga per adulti. E, naturalmente, nessun mangaka è venerato o realizzato nel regno dell’orrore come Junji Ito.

La domanda era questa: quale manga di Junji Ito dovrebbe essere incluso in questa lista?

Sensor è diventata la scelta ovvia perché i suoi temi erano probabilmente più maturi di quelli che si trovano nella maggior parte delle sue opere. Sensor è un’opera di finzione puramente lovecraftiana.

È una storia di orrore cosmico; tocca temi di paranoia e suicidio. E nel suo cuore c’è un culto.

Ci sono innumerevoli adolescenti là fuori che hanno letto e adorato il manga di Junji Ito, ma l’aspetto cult di Sensor lo rende un manga unicamente per adulti.

Nel primo capitolo di Sensor , Kyoko Byakuya si ritrova ai piedi del Monte Sengoku, tra la dolce caduta di dorati capelli vulcanici.

Incontra un uomo che conosce il suo nome e che la invita nel suo villaggio. Viene a sapere del missionario cristiano Miguel, che gli abitanti del villaggio hanno protetto durante il perseguimento dei cristiani da parte del Giappone.

Dopo gli eventi scioccanti di questo capitolo, Sensor sposta la prospettiva su un giornalista freelance insignificante che è attratto dalla storia di Byakuya.

Attraverso i suoi occhi, osserviamo il resto di Sensor svolgersi, mentre i culti e gli orrori cosmici salgono in superficie. Il vulcano, i capelli, il missionario cristiano, il villaggio: tutto si contorce e si fonde in modi inaspettati.

Orange di Ichigo Takano

copertina manga arancione

Orange è un capolavoro di un manga . È anche popolare tra i suoi lettori adolescenti e può sicuramente essere apprezzato dai lettori sotto i 18 anni.

Detto questo, i suoi argomenti e temi sono pesanti e dovrebbe venire con un avvertimento per malattie mentali e suicidio.

Orange può essere classificato come un manga romantico shoujo , ma è tematicamente più grande di così.

Orange racconta la storia della liceale Naho, delle sue amicizie e dei sacrifici che lei e le sue amiche sono disposte a fare per salvare una persona che amano.

Orange è ambientato a Matsumoto, una piccola città nel nord di Nagano, ed è in gran parte ambientato nel liceo che Naho frequenta con il suo gruppo di amici: Suwa, Azu, Hagita e Chino.

Tuttavia, nel primo capitolo, ci viene presentata una nuova aggiunta: uno studente trasferito da Tokyo di nome Kakeru.

manga arancione ichigo takano

Prima di incontrare Kakeru, la giornata inizia con Naho che riceve una lettera da qualcuno che afferma di essere lei da dieci anni nel futuro. Questo sé futuro dice a Naho che, oggi, incontrerà Kakeru.

La lettera include anche istruzioni su come salvare la vita di Kakeru, qualcosa che il Naho del futuro non è riuscito a fare e da allora ha dovuto convivere con quel rimpianto.

Questa è una storia potente che strappa e riscalda il cuore. Dimostra l’importanza della connessione umana e della compassione nella lotta contro le malattie mentali.

Dick Fight Island di Reibun Ike

isola di combattimento di cazzi

Dick Fight Island è un manga per adulti in tutti i sensi possibili. Questo meraviglioso manga è erotico, eccitante, esilarante, esplicito e politico. È anche sorprendentemente dolce e salutare.

Dick Fight Island di Reibun Ike è un manga BL su un arcipelago immaginario composto da otto isole. Ogni quattro anni si tiene un torneo per determinare il prossimo re, e ogni isola presenta un campione maschio da combattere.

Anche se “lotta” potrebbe non essere il termine corretto qui. Il torneo di Dick Fight Island è composto da una serie di incontri uno contro uno, l’obiettivo di ciascuno è quello di far raggiungere l’orgasmo all’avversario. Chi raggiunge per primo l’orgasmo è il perdente.

Per questo motivo, gli uomini indossano un’armatura elaborata sulla loro virilità e devono usare le loro abilità e conoscenze erotiche per avere il sopravvento e far raggiungere l’orgasmo al loro avversario.

Questo è un manga BL molto gay, molto camp e molto divertente. Nonostante tutti i suoi attacchi sessuali espliciti, è certamente un manga per adulti per lettori maturi. Detto questo, è anche molto caldo e adorabile.

Dick Fight Island sostiene la necessità di risolvere le controversie politiche con piacere, piuttosto che con spargimento di sangue; con amore piuttosto che con propaganda. Celebra l’intimità, la gioia e l’estetica.

Per questo motivo, un manga molto divertente ed esplicitamente erotico si rivela anche uno dei manga BL più salutari che probabilmente leggerai.

To Strip the Flesh di Oto Toda

per spogliare la carne manga

To Strip the Flesh di Oto Toda è un manga per adulti che segue il viaggio personale di un giovane uomo trans, così come quello del suo rapporto con suo padre.

Diviso in due parti (entrambe incluse nella raccolta di racconti To Strip the Flesh ), questo manga inizia con Chiaki Ogawa, il figlio di un cacciatore, che si guadagna da vivere caricando il suo processo lavorativo su YouTube.

I suoi seguaci lasciano commenti sui seni e le curve di Chiaki, di cui non vede l’ora di sbarazzarsi, il tutto mentre riceve pressioni dal padre morente per sposarsi ed essere una sposa arrossita.

spogliare la carne oto toda

L’intensa disforia di genere di Chiaki, i sogni ricorrenti che ha e il viaggio che intraprende per diventare il suo vero io, sono tutte letture preziose per i giovani lettori queer, ma sono anche fornite in un modo crudo e viscerale che è probabilmente gestito meglio da un pubblico maturo .

Come lettore e scrittore trans, mi sono impegnato fortemente con il contenuto e gli eventi di questo manga per adulti, così come qualsiasi lettore genderqueer che si imbatte in esso.

Per i lettori cisgender, To Strip the Flesh offre una finestra incredibilmente reale sulle menti e sulle esperienze di quelli di noi che hanno lottato con la disforia di genere.

Dorohedoro di Q Hayashida

Tradotto da AltJapan

dorohedoro manga

Dorohedoro è un altro manga per adulti nodoso, raccapricciante e intriso di sangue definito dalla sua arte cruda e viscerale, dalla sua commedia oscura e dal suo mondo cupo.

Ambientato in un cupo futuro post-apocalittico, il manga Dorohedoro si sposta tra due regni: una città umana giustamente chiamata The Hole e un secondo mondo popolato da stregoni.

Quando inizia Dorohedoro , incontriamo il nostro protagonista principale: un grande uomo umano con una testa di lucertola noto come Caiman.

Caiman ha l’amnesia ed è invulnerabile alla magia degli stregoni. Sa di essere stato sperimentato da uno stregone, ma questo è tutto.

Senza memoria su cui fare affidamento, Caiman sta dando la caccia agli stregoni nel disperato tentativo di trovare colui che lo ha trasformato in un grosso uomo lucertola.

È aiutato nella sua caccia da Nikaido, un forte esperto di arti marziali che gestisce anche un ristorante.

dorohedoro hayashida

Insieme, Caiman e Nikaido troveranno lo stregone che gli ha fatto questo, oltre al motivo per cui l’hanno fatto e perché è anche impermeabile alla loro magia.

Dorohedoro fornisce molta commedia nera e ironia per compensare la sua violenza e brutalità. Questo a volte sembra necessario per la sopravvivenza della psiche del lettore, ma risulta comunque stridente.

A Q Hayashida chiaramente non importa, però, e questo è uno dei motivi per cui è una mangaka così unica.

Non c’è mangaka che possa fare ciò che fa Hayashida e fornire ciò che riesce a fornire con Dorohedoro .

Niente Tocchi Di Kou Yoneda

Tradotto da Jocelyne Allen

nessun manga toccante

No Touching At All di Kou Yoneda è un manga BL toccante e potente. Mentre molti manga BL sono dolci e sani , e altri sono osceni ed espliciti, No Touching At All è un manga maturo che tocca temi difficili di trauma e vergogna.

La storia inizia con Shima, che si sta avviando verso un nuovo lavoro.

Scopriamo rapidamente che ha lasciato il suo ultimo lavoro a causa della vergogna che ha provato quando l’uomo che stava uscendo con lui ha rotto con lui – il motivo è la sua stessa vergogna per uscire con lui ed essere attratto da un uomo.

Pertanto, Shima ha deciso di mantenere le distanze dai suoi nuovi colleghi. Tuttavia, il suo capo fumatore di sigarette, Togawa, apparentemente etero, sembra non riuscire a lasciarlo in pace.

Sebbene Shima rimanga riservato, Togawa è inesorabile nelle sue avances per capire cosa fa funzionare Shima.

Presto, la loro relazione si sviluppa in qualcosa di solo sessuale (rappresentato, ma non esplicitamente) – almeno è così che appare in superficie.

Vinland Saga di Makoto Yukimura

manga della saga di Vinland

Vinland Saga è uno dei miei manga preferiti di tutti i tempi . Un manga seinen brutale e grintoso; un’opera sbalorditiva di forza narrativa; e un’enorme epopea storica.

La complessità e le sfumature dei suoi personaggi, la crudeltà del suo mondo e lo spargimento di sangue in mostra ne fanno un fantastico manga per adulti.

Ispirato da eventi reali e persone reali, Vinland Saga è un’epopea vichinga. E in vero stile epico, la sua narrazione si svolge in modi inaspettati. Eroi, cattivi, protagonisti e antagonisti si sovrappongono spesso, come erano soliti fare i racconti norvegesi e greci di un tempo.

Il manga Vinland Saga inizia con un mercenario di nome Askeladd, il nostro protagonista.

Quindi, in un batter d’occhio, Askeladd viene riformulato come un cattivo e un ragazzino, uno dei mercenari assetati di sangue di Askeladd di nome Thorfinn, è il nostro protagonista: un ragazzo che vive in un tranquillo e remoto villaggio islandese con la sua famiglia .

Arte della saga di Vinland

Da qui fino al capitolo 16, vediamo la vita attraverso gli occhi del giovane Thorfinn, anche se non è ancora veramente il nostro protagonista. Per questi quattordici capitoli, il nostro eroe è il padre di Thorfinn, Thors.

Dopo il capitolo 16, Thorfinn è finalmente al centro della scena, ma il prologo non è ancora finito; non prima del capitolo 54.

Vedere il mondo vichingo dell’Europa occidentale e della Scandinavia attraverso gli occhi di eroi, cattivi e ragazzi conferisce al luogo peso e dimensione.

Questo non è un mondo di eroi e cattivi; è un mondo di persone. È un mondo freddo e difficile, ma anche di opportunità.

Una ragazza sulla spiaggia di Inio Asano

Tradotto da Jocelyne Allen

una ragazza sulla riva inio asano

Mentre il famoso mangaka Inio Asano è forse meglio conosciuto per il suo strappalacrime letterario Goodnight Punpun , il suo manga per adulti in volume singolo A Girl on the Shore è un’introduzione più facile al suo mondo, date le sue dimensioni.

In superficie, A Girl on the Shore sembra una storia abbastanza semplice. Un’esplorazione di quegli imbarazzanti anni dell’adolescenza pieni di angoscia, frustrazione, vergogna e eccitazione.

Ed è tutto questo , ma è anche incredibilmente crudo, viscerale e maturo nei temi e nei ritmi della storia.

A Girl on the Shore segue la relazione rocciosa, immatura e sessualmente carica di due liceali giapponesi che vivono in una triste, brutta città del nulla.

I nostri protagonisti sono Koume e Isobe, nessuno dei due ancora sedicenne ma entrambi già masticano le unghie in attesa sessuale.

Koume si è brevemente coinvolta con il ragazzo simpatico locale, che l’ha usata rapidamente per divertimento e giochi.

Nel frattempo, Isobe è esplicitamente scritto come un perdente otaku solitario, isolato e goffo; un incel in divenire. Anche se anche tutt’altro, data la natura della sua relazione con Koume.

La loro storia inizia con Isobe che ha ammesso i suoi sentimenti per Koume, e lei lo ha respinto pur essendo abbastanza a suo agio da dormire con lui.

All’inizio, la loro relazione è definita dal loro sesso, rappresentato con intensità grafica attraverso l’arte di Asano.

Sebbene non abbiano nulla in comune e la loro attrazione reciproca sia asimmetrica, i loro incontri sessuali avvengono spesso, anche a scuola.

La sua natura sessualmente esplicita rende A Girl on the Shore un manga maturo scomodo, ma riesce a rappresentare onestamente cosa vuol dire essere un’adolescente drammatica, triste, spaventata, sola, arrapata e confusa, che corre rischi e commette errori.

Nana di Ai Yazawa

Tradotto da Koji Goto e Allison Wolfe

nano manga

Sebbene il classico manga shoujo Nana non sia esplicitamente maturo nei temi e negli eventi, è semplicemente un manga che sarà apprezzato e goduto meglio dai lettori più anziani.

Un manga per adulti in termini di personaggi ed eventi, piuttosto che esplicito o oscuro.

Nana Komatsu è nata in una piccola città che descrive come non essere né un piccolo villaggio né una vivace città.

È una figlia di mezzo, né ricca né povera. Del tutto ordinario. E il suo ragazzo più grande la sta lasciando per Tokyo.

Nana Oosaki non ricorda i suoi genitori. È stata cresciuta da una nonna sarcastica che l’ha lavorata duramente, e ora è la frontwoman di una band punk chiamata BLAST. E il suo fidanzato bassista la sta lasciando per Tokyo.

Queste due Nanas, quando ciascuna raggiunge l’età di 20 anni, decide di trasferirsi a Tokyo, una inseguendo grandi sogni di un nome sotto le luci, l’altra in cerca dell’amore.

Si incontrano su un treno e, contro ogni previsione, diventano prima amici, poi coinquilini.

Nana è un dinamico e dolce spaccato di vita manga, e un capolavoro dello spazio shoujo manga . Lettura essenziale per ogni fan di shoujo o slice of life manga.

Mostro di Naoki Urasawa

mostro naoki urasawa

A parte Berserk di Kentaro Miura e Goodnight Punpun di Inio Asano , pochi manga vengono in mente più velocemente di Monster di Naoki Urasawa quando si pensa ai manga per adulti. Come un crudo dramma poliziesco e un thriller psicologico, Monster è un manga maturo in tutto e per tutto.

Il nostro protagonista è un neurochirurgo giapponese che vive a Düsseldorf, in Germania.

All’inizio della storia, al dottor Tenma, frustrato dal comportamento etico dell’ospedale in cui lavora, viene data la decisione di operare il sindaco della città o un ragazzo di nome Johan, che ha subito una ferita da arma da fuoco alla testa.

Il ragazzo, uno di una coppia di gemelli, sopravvive e il sindaco muore. Poco dopo, i colleghi di Tenma vengono uccisi ei gemelli rapiti. Tenma è il principale sospettato, ma non ci sono prove contro di lui.

Passano nove anni e il ragazzo che Tenma ha salvato è diventato un serial killer. Tenma tenta di impedire a Johan di uccidere il suo paziente e fallisce, ma Johan dice che anche lui non può uccidere il dottore che lo ha salvato nove anni fa.

Vagabondo di Takehiko Inoue

il vagabondo Takehiko Inoue

Da non confondere con il capolavoro di fantascienza cinese Vagabonds , Takehiko Inoue è, come Vinland Saga , un’epopea storica monumentale.

Il suo creatore è forse più noto per aver creato l’amato manga sportivo shounen Slam Dunk , ma Vagabond è davvero una bestia molto diversa.

Basato sul romanzo Musashi di Eiji Yoshikawa , Vagabond è un manga per adulti ambientato nel XVII secolo.

Iniziamo alla fine del periodo Sengoku in Giappone, dopo la decisiva battaglia di Sekigahara (che portò alla nascita dello shogunato Tokugawa).

Due ragazzi adolescenti che avevano combattuto per la parte perdente riescono a sopravvivere alla battaglia, e iniziamo con loro feriti ma vivi.

Dopo essersi rifugiati in una casa piena di donne gentili ed essere sopravvissuti a un attacco, i due si separano e il nostro protagonista, Takezō Shinmen, decide di diventare un vagabondo errante.

Dopo essere tornato a casa, essere stato etichettato come criminale e sopravvissuto a letali inseguitori, Takezō viene ribattezzato Musashi Miyamoto, e da qui seguiamo il suo viaggio per diventare un leggendario spadaccino giapponese.

Condividi
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
0
Ehi Sicarios! Vogliamo un tuo parere, lasciaci un commento!x