Il Disegno è l’apoteosi dell’arte e della Tranquillità, ma spesso può deluderci.

Ammettiamolo ognuno di noi vorrebbe poter disegnare meglio. Lo sento dire dai miei studenti abbastanza spesso.

Spesso la risposta: “Disegna e allenati” non funziona.

Disegnare ti rallenta.
Quando disegni, ti prendi del tempo per guardare qualcosa, per analizzarlo e riprodurlo.

Non stai semplicemente impostando per catturarlo e passare all’immagine successiva.
Diventi molto consapevole della forma, delle proporzioni e del colore. Arrivi a capire la luce e l’ombra e come rivelano e definiscono la forma.
Questa consapevolezza si traduce in qualsiasi ricerca visiva.

Per coloro che vogliono disegnare meglio, ecco alcuni consigli:

I tuoi disegni prima di questo Tutorial (Ti piacerebbe)

1. Vai a disegnare qualcosa. 
La pratica porta al miglioramento. 
Non migliorerai se non ti impegni nel tentativo. 
Più disegni, più diventerai sicuro di te.

2. Guarda i disegni.
Che si tratti di semplici disegni al tratto o di rendering meticolosamente dettagliati, puoi imparare molto osservando il lavoro degli altri. 
Come usavano la linea e la forma? Come hanno ombreggiato?

3. Disegna dai disegni.
Può sembrare strano, ma cosa puoi imparare copiando uno schizzo di Da Vinci o Michelangelo? tante cose.
Impara dai maestri copiandoli. 
Veramente, a loro non dispiacerà.

4. Disegna dalle fotografie.
Per molti è più facile riprodurre un’immagine che è già bidimensionale che riprodurre un oggetto, una persona o un ambiente reali. Quando lavori dalle foto, osserva i bordi, le forme e gli angoli. 

Non tracciare, tieni presente che molte fotografie includono forme, scala e proporzioni distorte. 
Usa le foto come riferimento, ma cerca proporzioni accurate.

5. Disegna dalla vita.
Se sei appena agli inizi, scegli oggetti semplici e fatti strada fino a quelli complessi. 

Vai avanti e prova a disegnare le persone e i tuoi animali domestici. 

Disegna i tuoi mobili e i tuoi spazi abitativi. 
Ti piace il caffè? Disegna la tua tazza di caffè. 
Ecco una sfida: disegna la tua mano. 
Mani e piedi sono le parti più complesse della tua anatomia e sono argomenti facilmente disponibili. Se riesci a padroneggiarli, sarai praticamente in grado di disegnare qualsiasi cosa.

Ulteriori Fase:

6. Segui un corso.
Una classe ti terrà responsabile. 
Un insegnante correggerà le tue debolezze. 


Guardare gli altri disegnare è immensamente utile per sviluppare le tue capacità di osservazione. 
Dove trovi una classe? Controlla la tua estensione universitaria locale, la scuola per adulti della comunità, l’YMCA o il college della comunità. 

Un’altra fonte è il tuo negozio di articoli per l’arte locale, dove gli artisti pubblicano avvisi di incontri di disegno, sessioni non istruite con modelli o istruzioni private.

7. Tieni un taccuino. 
Vale a dire, tienilo con te, aprilo e lavora per riempirlo. 
Servirà come promemoria per prendere la matita o la penna e fare un disegno. 

Per tua comodità, ho incluso in questo articolo i collegamenti ad alcuni dei miei attrezzi da disegno consigliati: matite, penne, album da disegno e manichino.

8. Sii intenzionale. 
Questa è la cosa più difficile, perché se vuoi migliorare in qualcosa, devi decidere di farlo. 
Devi prendere un impegno e persino programmare del tempo regolare nella tua settimana o nella tua giornata per dedicarti al disegno. 
Per diventare più bravi è necessario prendere l’abitudine.

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

Condividi

About Vincenzo Ruggiero

Vincenzo Ruggiero, esperto MEME Italia, doppiatore di anime e spot pubblicitari. Fu il primo a portare il Flame nel mondo di Youtube!

View all posts by Vincenzo Ruggiero
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti