Un’Open World stile Cyberpunk, non riferendomi affatto al FLOP di qualche tempo fa, ma allo stile…

The Ascent è un titolo Curve Digital e Neon Giant per Xbox One, Xbox Series X and Series S, Microsoft Windows, insomma un bel pugno nello stomaco per le altre console!

Prima di parlarvi del nuovo e ben sviluppato titolo ecco a voi il trailer di lancio!

Ecco invece la trama presa da Steam!

The Ascent è un GdR sparatutto d’azione, singolo o co-op, ambientato nel mondo cyberpunk di Veles.

Ti diamo il benvenuto alla massima espressione dell’arcologia del gruppo The Ascent, una metropoli verticale, popolata da creature provenienti da tutta la galassia, e gestita dalle multinazionali.

Vestirai i panni di un lavoratore, proprietà della compagnia che possiede te e tutti gli abitanti del tuo distretto.

In un giorno qualunque, una serie di catastrofici eventi ti travolge: il gruppo The Ascent chiude i battenti per motivi ignoti, e la sopravvivenza del tuo distretto è a rischio.

The Ascent: How to Change Difficulty

Dovrai imbracciare le armi e partire per una nuova missione per scoprire la causa di quanto è successo.

Appartieni alla multinazionale. Saprai sopravvivere senza?

Gameplay di The Ascent

Incominciando subito con un fantastico menù di creazione personaggio ci lanciamo alla grande in questo mondo Cyberpunk.

Non abbiamo grandissime scelte o personalizzazioni, ma lungo il percorso possiamo acquistare o trovare molto da indossare o usare!

Laddove giochi come Alienation o Hunter: The Reckoning ti sposterebbero tipicamente da un livello all’altro, The Ascent è più simile a Diablo 3 – o The Legend of Zelda, se ci sentissimo particolarmente generosi – in quanto ti colloca in un mondo tentacolare e è felice di lasciarti ai tuoi dispositivi. 

Il mondo a più livelli è aperto all’esplorazione, collegato da ascensori in stile Mass Effect, livellato da ondate di mercenari incessantemente blandi, in modo che tu possa andare alla ricerca delle risorse necessarie per potenziare le armi e acquistare potenziamenti sempre più assurdi se dovessi volere. 

Everything You Need To Know About The Ascent On Xbox Game Pass - Feature -  Xbox News

The Ascent vuole che tu creda che ti stai facendo strada attraverso un complicato inferno capitalistico, dove i poveri sono costretti a vivere letteralmente all’ombra dei ricchi e dei potenti; un mondo cyberpunk sovraffollato con una serie di personaggi colorati. 

Il problema che The Ascent deve affrontare è che il tuo unico punto di interazione con il mondo intorno a te è con qualsiasi arma tenga in mano. 

Le aree in cui navighi sono densamente popolate ma alla fine prive di vita. I corpi animati che occupano le strade e i centri commerciali entrano ed escono dall’esistenza e reagiscono a malapena alla tua presenza, come se fossero attori di sottofondo pagati solo per ricomporsi rapidamente se dovessi prenderli in spalla e fuggire al primo suono di spari. 

The Ascent guide: Tips to get you started | PC Gamer

Una manciata di NPC offrirà missioni secondarie, ma queste terminano normalmente senza una vera risoluzione. 

Le taglie possono essere consegnate ai negozianti, ma non offrono ulteriori dettagli sul tipo di criminali che si scatenano nella colonia. 

Sebbene il gioco possa sembrare qualcosa che è emerso dalla mente di Ridley Scott, The Ascent è più brillante di Blade Runner. 

Puntami una pistola alla testa, non sarei in grado di ricordare un singolo punto della trama, nome del personaggio o acronimo. 

Mentre ti muovi tra le aree del mondo al comando di boss mafiosi caustici e capi di agenzie per piantare fori di proiettile nei corpi, lo farai per ragioni che raramente hanno senso. 

Xbox Game Pass: Microsoft Flight Simulator, The Ascent arrive this week

Non aiuta il fatto che i personaggi siano tutti grossolanamente antipatici nel migliore dei casi, e stranamente giovanili nel peggiore dei casi: una prima ricerca chiamata “Balls Deep” dà il tono al tipo di narrazione che solo un adolescente potrebbe davvero apprezzare. 

Ma ha anche lati positivi!

La creazione ambientale ha una stile stupendo ma come ho riferito prima è tutto molto inutile al gameplay, ma è uno dei punti più forti del gioco!

Io ho avuto enormi difficoltà a superare le missioni, ma solo perchè non c’è la lingua italiana! Ma perché non si pensa all’ITALIANO nemmeno per i sottotitoli!

Ci sono lingue impensabili ma non la nostra!!!

Seppur la scelta dinamica della camera può sembrare superata in The Ascent è molto azzeccata.

Reparto audio e grafica

Colonne sonore magnifiche, audio altrettanto stupendo se prendiamo in considerazione effetti sonori!

The Ascent Best Builds: Critical Commando Rifle Build | Fextralife

Graficamente è stupefacente anche se non ho mai apprezzato lo stile di personaggi con gambe e teste enormi! Mi piacciono di più quelli con dimensioni reali!

Prima di darvi il nostro voto conclusivo volevo ringraziare per la Key del gioco, ricordando che non influisce mai sul giudizio finale!

Ecco il nostro voto conclusivo:

Ecco un’altra nostra recensione:

Condividi

About Donovan Rossetto

Esperto RetroGamer, scrittore, giornalista e divulgatore di tematiche legate al mondo del Mistero. Appassionato di StarWars e della nuova console Microsoft. Passa il tempo nella ricerca di verità e giocando all'Oculus! Uno dei più forti in Italia su CS:GO e sui giochi picchia-duro.

View all posts by Donovan Rossetto
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti