Oggi vi parlo di una leggenda metropolitana riguardante i bambini con gli occhi completamente neri, che in realtà sarebbero creature paranormali.

Le leggende metropolitane moderne sono ampiamente pubblicizzate dal potere di diffusione di Internet, che spesso finisce per creare o aumentare queste storie; una delle leggende più misteriose fino a oggi, è quella dei bambini dagli occhi neri.

Gli incontri

Conosciuti nell’ambiente americano come BEK (Black-Eyed Kids), i rapporti che menzionano queste entità sono più o meno sempre gli stessi. A quanto pare, questi bambini farebbero l’autostop in una strada isolata, oppure busserebbero alla porta di qualcuno per chiedere del cibo o dei soldi.

Immaginate di guidare lungo la strada e di vedere un povero bambino che fa l’autostop. Molti potrebbero essere disposti ad aiutarlo; tuttavia secondo la leggenda, un atto del genere può essere molto pericoloso, soprattutto se il bambino in questione ha gli occhi completamente neri.

Nel 1996, il giornalista texano Brian Bethel ha scritto un paio di articoli, dove ha rivelato due presunti incontri con questi bambini dagli occhi neri. Secondo lui, le apparizioni sono avvenute ad Abilene, in Texas, e a Portland, in Oregon. Le storie di Bethel acquisirono molta importanza, generando così una leggenda metropolitana che iniziò a circolare su Internet.

Chi sono i bambini dagli occhi neri?

Secondo alcune testimonianze, i bambini dagli occhi neri sono degli esseri oscuri di età compresa tra 6 e 16 anni e con abiti mal tenuti. Le piccole creature compaiono sempre durante la notte, davanti a una porta, chiedendo di entrare per i motivi più diversi, oppure lungo la strada facendo l’autostop.

 Vale la pena far notare che le voci di questi esseri, trasmettono generalmente tristezza e inquietudine, naturalmente la caratteristica più spaventosa sono gli occhi, che appaiono totalmente di colore nero.

Le differenti teorie

Secondo Snopes, il sito web specializzato in storie dell’orrore, questi bambini potrebbero essere esseri di un’altra dimensione, una sorta di extraterrestri o anche entità demoniache che possiedono i corpi dei giovani. 

D’altra parte, il sito web Journal of the Bizarre, dedicato al bizzarro, afferma che l’oscurità degli occhi può essere causata da un fenomeno spiegabile.

Ciò sembra essere dovuto a un’eccessiva dilatazione delle pupille, chiamata midriasi, questo aumento della parte nera degli occhi si verifica anche nei consumatori di droghe molto pesanti, il che potrebbe a spiegare il sintomo riscontrato nei bambini.

Mi sento di dire però, che questa spiegazione sembra un po’ forzata, perché pare difficile che dei bambini possano far uso di droghe pesanti.

Comunque, i cacciatori di fantasmi di tutto il mondo prendono sul serio questa leggenda, credendo che questi bambini sarebbero l’incarnazione di extraterrestri, vampiri, fantasmi, o lo spirito dei bambini tormentati nella vita passata. Secondo il quotidiano britannico Daily Star, queste apparizioni stanno aumentando in tutto il mondo.

Sebbene molti credano a questa leggenda, la scrittrice americana Sharon A. Hill non ha trovato nessuna vera prova sugli incontri con questi bambini e ha concluso che queste storie non sono altro che leggende tipiche del folklore popolare, raccontate con il passaparola, senza essere basate su fatti reali.

Qua sotto vi lascio un articolo che parla di varie leggende metropolitane sparse nel mondo.

Seguiteci su Facebook.

Condividi

About Marco Buoso

Marco ama i film d'azione, i grandi classici intramontabili ma anche le nuove serie come Casa di Carta e Narcos. Non solo si interessa al film o serie, ma ricerca curiosità su attori e notizie in anteprima.

View all posts by Marco Buoso
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti