Se stai cercando un gioco che riporti al medioevo, quindi che ti porti in combattimenti con spade e scudi, questo fa al caso tuo!

Swords of Gargantua è un titolo sviluppato da Yomuneco Inc e distribuito da ThirdverseGumi Inc.,  per console Playstation 4, Oculus Quest e Computer.

Giochi simili a questo quasi non ne esistono, fortunatamente possiede un GamePlay infinito e molte modalità, queste lo rendono alla portata di tutti i giorni, senza lasciarlo mai troppo tempo nella libreria a prendere polvere.

Ecco il trailer:

Gargantua è il boss finale, prima di affrontarlo dobbiamo livellare e potenziare il nostro personaggio scelto, combattendo in solo o in multiplayer online, a ogni livello un’arena e diversi nemici che compariranno con le loro tecniche e potenza differente.

Il GamePlay

Ci sono diverse modalità in Swords of Gargantua, le principali prevedono una avventura in solo oppure in compagnia di tre amici o players online, qualunque delle due strade noi scegliamo il GamePlay è lo stesso.

Abbiamo fin da subito la possibilità di scegliere tra tre personaggi, ma non comporteranno differenze in battaglia, se non scenografiche.

Si parte da una stanza con delle torri, compaiono un paio di nemici e noi li dobbiamo affrontare con l’arma che possediamo o quelle che troviamo in giro.

SWORDS of GARGANTUA on Steam

Avendo due mani, possiamo impugnare due armi oppure uno scudo e un’arma, la scelta sta tutta a noi, come la tecnica di combattimento, valutiamo come combattere gestendoci con i nostri movimenti.

Per spostarci utilizziamo parzialmente il nostro spazio di gioco, ma anche la levetta analogica destra, stessa cosa per la visuale ma passiamo invece a quella sinistra.

Su questo punto ho rilevato una grossa sciocchezza, in molti infatti hanno condiviso questo fastidio in game, per quale motivo quando ci si muove, la luce si abbassa bruscamente? Beh qualunque sia la motivazione da molto, moltissimo nervoso.

Una volta abbattuti tutti i nemici nell’arena, possiamo potenziarci e poi scegliere uno dei portali che compaiono, per passare al prossimo livello.

Crossing Blades With Ironclad Giants In Swords Of Gargantua - VRScout

Non aspettatevi grandi cambiamenti a livello di nemici o soprattutto di arena, nonostante cambi leggermente tutto di colore e luci, abbiamo l’impressione di non esserci mai spostati.

Di armi ne abbiamo a grande quantità, in più sono potenziabili e possono contenere delle magie o abilità straordinarie, per avviare la magia basta lucidare la lama con la mano opposta.

Il tutto se giocato in compagnia, è seguito dalla chat vocale, questa è precisa e non disturba assolutamente il GamePlay, inoltre la community di Swords of Gargantua è molto cordiale e troverai facilmente amici e molti aiuti in battaglia.

Reparto grafico e audio

L’audio è molto curato, bella la colonna sonora e perfetti i suoni in combattimento, ad esempio quando la lama colpisce le armature si crea un suono di contrasto metallico incredibilmente perfetto.

La colonna sonora ricorda proprio un’epoca magica e medioevale, quindi crea le sensazioni giuste per affrontare il tipo di gioco scelto da Yomuneco Inc.

Swords of Gargantua Review - GameSpace.com

Per quanto riguarda la grafica, dovete usare la fantasia perché il gioco è molto semplicistico e non dettagliato, in aggiunta tutto è un po’ classico senza ambienti emozionanti o profondi, quasi sempre all’ombra di enormi mura di confine.

Il GamePlay piò essere anche ripetitivo se almeno si cambia atmosfera da un’arena all’altra, ma questo non succede purtroppo.

Ecco la nostra recensione di Swords of Gargantua

Lo abbiamo giocato interrottamente per settimane su Oculus Quest 2, no perchè non riuscivamo a fare la recensione, ma perché nonostante abbia tutti quei punti critici che prima ho elencato, difficilmente annoia e piace sempre ammazzare qualche gigante in armatura in compagnia, tra una battuta e l’altra.

Si conoscono guerrieri audaci e di alto livello e quindi da loro possiamo imparare molto e in futuro insegnarlo ai nuovi arrivati contro Gargantua preparandoli al meglio.

Si impiega poco a entrare in partita e con il fattore che si cresce sempre di più di livello, il gioco prende una durata infinita, questo è molto positivo.

What Will Swords Of Gargantua Offer VR Players? - VR News, Games, And  Reviews

Rimane aggiornato e presenta nuovi eventi mensili, uno degli ultimi aggiunti è “momento del giudizio”, insieme a questo anche una nuova arma, un martello.

In generale è un bel gioco, se il tema scelto è nel vostro stile, se però avete sempre voluto impugnare una enorme spada o simile per combattere qualcuno o qualcosa, beh Swords of Gargantua dovrebbe già essere nella vostra libreria, nel caso opposto ecco qui il link per Steam!

Il nostro voto:

Ora vi lasciamo a un altro articolo dedicato al mondo della realtà virtuale…

Condividi

About Donovan Rossetto

Esperto RetroGamer, scrittore, giornalista e divulgatore di tematiche legate al mondo del Mistero. Appassionato di StarWars e della nuova console Microsoft. Passa il tempo nella ricerca di verità e giocando all'Oculus! Uno dei più forti in Italia su CS:GO e sui giochi picchia-duro.

View all posts by Donovan Rossetto
Iscriviti
Inviami notifiche
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti