Se potessi diventare il classico venditore di auto poco affidabile che si nota spesso nei film americani?

Car Trader Simulator ti permette di esserlo e creare proprio una di queste attività automobilistiche. Creato da
Live Motion Games e sviluppato con PlayWay S.A. Live Motion Games ha sviluppato anche “Train Station Renovation”.

Car Traders fa proprio quello che promette, vendere auto, ma ciò che c’è dietro rende il gioco avvincente – anche se a me non piacciono ne le macchine ne i giochi strategici, questo titolo mi chiama a se ogni giorno, devo vendere, devo acquistare e il bello non finisce qui….

Ci sono dei particolari rilevanti che il titolo non mostra a pieno schermo inizialmente è ora cercherò di spiegarveli tutti.

Noi siamo il classico personaggio da rissa in bar, aggressivo e con il tipico taglio di capelli a coda di cavallo da rivenditore truffaldino! Infatti possiamo anche essere malvagi nelle vendite e negli affari in generale. Entriamo nel commercio automobilistico grazie allo zio e alla sua concessionaria, in questa abbiamo lavorato e abbiamo imparato i trucchi più nascosti del mestiere.

Così parte il gioco e cominciamo dando un nome alla nostra concessionaria, ovviamente noi abbiamo optato per “El Cartel Car” – dopo aver inserito il nome bisognerà subito investire i nostri pochi risparmi nella nostra nuova attività!

Ecco come funziona Car Traders!

La schermata di gioco ci mostrerà tutto quello che dovremo tener sotto controllo, a sinistra le aste in corso, in basso a destra lo smartphone, in alto tutti i comandi, suggerimenti e impostazioni, in centro la mappa con i vari punti da gestire della città!

  • Le Aste in Car Traders

Le Aste sono uno dei punti più importanti in questo titolo, ci sono due tipi d’asta inizialmente, quello legale e quello del mercato nero. Non ci causerà grandi problemi acquistare in quest’ultimo. Ogni minuto escono nuove Aste e possiamo parteciparvi a tutte, stando attenti a non pagare troppo un mezzo che vale meno o che sembra distrutto – ad aiutarci a non sbagliare un grafico che mostra quanto l’asta sia arrivata a livelli pericolosi in senso di spesa e guadagno.

  • Lo smartphone

Lo smartphone proprio come la realtà contemporanea é il mezzo ufficiale del rivenditore. Da questo dispositivo possiamo fare molte cose, vendere e comprare auto su siti web, tra cui il mercato nero nel deep web – ricevere messaggi su una specie di WhatsApp dove tratteremo la vendita delle nostre auto. Il cliente avrà degli hashtag che faranno capire cosa stanno cercando, così da poter valutare quale mezzo offrire della nostra concessionaria. Da qui comincerà una breve trattativa, dove potremo rischiare di mentire o dire la verità su dei problemi del veicolo, ma attenzione la verità è una buona premessa, ma farà calare il prezzo di vendita.

Tratta e ritratta e vendi il mezzo!

Sempre il nostro smartphone verrà usato anche per ricevere notifiche dai nostri autisti, meccanici, ladri ecc… questi vi terranno informati su problemi, carichi effettuati o consegne.

  • La mappa

La mappa riempie tutto lo schermo ed è il centro operativo di questo titolo. Ci permette di calcolare tempistiche e spostare noi e i nostri dipendenti, indirizzando tutti a ritirare veicoli e portarli dove vogliamo.

Nella mappa oltre al nostro concessionario troviamo anche lo sfascia carrozze, lo sbarco container e le posizioni delle auto da acquistare.

Nello sbarco container possiamo acquistare al buio, cioè senza sapere il contenuto e devo ammettere che è bello rischiare…

Bisognerà fare molti soldi e poi a far diventare il tutto super interessante sono le missioni e la trama frenetica!

Come ho detto il nostro personaggio ha un caratteraccio e ci troveremo alle prese con acquisti pericolosi, incarcerazioni, criminalità messicana, italiana, e donne pericolose. Dovremmo gestire la malavita che vuole il pizzo, allontanarla significa perdere qualche mezzo, trovarlo danneggiato e molto più. Bisogna anche stare attenti a chi conosciamo per strada, tante occasioni, lo sono appunto per il pericolo che celano!

Le persone che acquistano hanno tutti un viso conosciuto, da Hulk Hogan a Ricardo Milos il meme del ballerino seducente!

Ha anche dei difetti, legati alla traduzione, nel nostro caso in Italiano e sempre nei dialoghi – A volte parliamo con una donna ma vediamo un uomo, all’inizio ad esempio parleremo con una donna in pericolo ma vedremo il capo di una gang. Poi le traduzioni fanno errori gravi ovunque, ed è un peccato perchè i dialoghi sono incredibilmente divertenti.

Quando e dove si potrà acquistare Car Trader Simulator?

Sarà acquistabile dal 4 Novembre 2020 su Steam, puoi andare alla pagina premendo qui!

Arriverà anche su altre piattaforme e console…

Il titolo Live Motion Games e PlayWay S.A ha ricevuto già circa 300 voti prima della uscita, tutti nella media tranne pochissimi negativi, ma se fossimo Alessandro Borghese e avessimo il potere di ribaltare la situazione con il nostro voto, lo faremo decollare di certo! Ecco il nostro voto per Car Trader Simulator!

Penso che se è riuscito a piacere moltissimo a me, che non seguo i titoli tattici, strategici e nemmeno di guida, può veramente far un grande successo. Ma già dai download della demo, non mi meraviglia che se ne parli molto!

Car Trader Simulator, da la possibilità di avere il taglio coda di cavallo, solo dopo vendere le auto….

Condividi

About Donovan Rossetto

Esperto RetroGamer, scrittore, giornalista e divulgatore di tematiche legate al mondo del Mistero. Appassionato di StarWars e della nuova console Microsoft. Passa il tempo nella ricerca di verità e giocando all'Oculus! Uno dei più forti in Italia su CS:GO e sui giochi picchia-duro.

View all posts by Donovan Rossetto