Se durante le fiere dedicate al fumetto, trovate una ragazza con un cosplay perfetto, beh potrebbe essere proprio lei!

Si chiama Sonia Pinciaroli, in arte Lilit Cosplay e abita in provincia di Venezia, ha sempre amato l’arte e tutte le sue forme, ma il suo arrivo nel mondo dei cosplay cominciò mentre frequentava il liceo artistico a Mestre. Proprio in questa zona esibì il suo primo cosplay in una festa di carnevale in un centro commerciale, per quella occasione portò “Marceline di Adventure Time”.

“Sono partita con poco, senza conoscenze particolari su che materiali fossero meglio da utilizzare e senza troppe pretese. Solo con tanta voglia di divertirmi!”

Un hobby che si è trasformato in una vera e propria passione per Sonia Pinciaroli, una delle sue ultime creazioni è dedicata al mondo di Monster Hunter, il titolo survival della Capcom. Noi del El Cartel Del Gaming avevamo visto Sonia per la prima volta proprio con un Cosplay da cacciatrice di Monster Hunter, con i colori perfetti e praticamente identici all’avatar. Cose che rimangono impresse e che fanno di un cosplay un esempio per tutti gli altri appassionati nel settore. Ha quindi realizzato un Palico, cioè un gatto bipede che accompagna il cacciatore aiutandolo nelle sue imprese, molto utile tra l’altro.

“È stata la cosa più difficile che abbia realizzato finora, anche perchè ho lavorato con dei materiali mai utilizzati prima. Mi sono davvero divertita a costruirlo, ed è il mio tesoro!”

Per Lilit le gare cosplay sono importanti, ma non solo per le vittorie, ma per conoscere e interagire con altri appassionati, scambiarsi opinioni e fare amicizia, ma il premio che l’ha resa più felice è quello per la miglior armatura e selezione al Campionato Nazionale Cosplay alla Festa Dell’Unicorno nel 2019.

“Per chi è da poco entrato in questo mondo e per chi magari si sta approcciando nel realizzare i suoi primi cosplay, dico sempre che la cosa migliore è “rubare con gli occhi” e guardare valanghe di tutorial su YouTube come ho fatto io quando ero agli inizi, e perché no, anche chiedendo consigli alle altre persone quando si va in giro per una fiera. Io per esempio sono super felice quando qualcuno mi ferma e inizia a chiedermi come ho realizzato il mio cosplay, starei lì ore a parlare!”

Sonia pensa che la cosa più bella di questa passione, siano le amicizie che si creano, l’aggregazione, la socializzazione, il fare gruppo; sono tutte caratteristiche che definiscono il tutto una grande famiglia.

“Il nostro motto principale è “cosplay is for everyone“, ovvero “il cosplay è per tutti”. L’unico limite è la fantasia.”

Non è sempre facile portare avanti una passione, ci spiega Sonia, causa la quasi impossibilità di trasformare questa arte in modo remunerativo, almeno per quanto riguarda l’Italia, l’arte è inserita nelle possibilità più difficili della nostra società, cose diversa in altri paesi del mondo.

Insieme al Cosplay, Sonia Pinciaroli o semplicmente Lilit, ci ha mostrato un Make-Up dedicato al personaggio di Jack Sparrow interpretato da Jhonny Deep nella saga “I pirati dei Caraibi”, in molti, compresi noi, avevamo difficoltà a capire che se realmente era un Make-up o solamente un uomo sotto a quel trucco. Una abilità nel trucco che si denota in qualunque sua creazione cosplay.

Un’altra passione di Lilit è la festività di Ottobre, Halloween, infatti per questa occasione sta preparando un costume macabro dedicato alla sua band musicale preferita, i Ghost. Questo costume, parte da una maschera realistica fatta a testa di capra, con tanto di corna e pelo, delle scarpe a forma di zoccolo, guanti con artigli affilati e veste nera. Il tutto prendendo ispirazione dalla figura di Baphomet.

Un’altra cosa che rende ancor più magico il viaggio di Lilit Cosplay è che in tutte le sue avventure i suoi genitori sono presenti, dandole forza e sostegno in tutto. Infatti sta preparando qualche bozza e futuro cosplay anche per loro, fantastico no?

Beh se volete seguire le sue avventure, potete farlo in diverse metodologie…

Sonia ha anche, in varie occasioni, presentato il cosplay dedicato alla saga Star Wars della principessa Leila e se amate anche voi la saga, dovete sapere che El Cartel Del Gaming ha intervistato in esclusiva un attore importante di ben due film dedicati agli Ewok! La trovate qui sotto!

Condividi

Commenti Facebook

About Donovan Rossetto

Esperto retrogame, possiede tutte le console dagli anni 90 ad oggi, collezionista di action-figure e storico campione di Tekken 3! Ultimamente ha grandi punteggi in CS:GO! Inviato alle fiere del nord-est italia per interviste e video!

View all posts by Donovan Rossetto