Le forze di polizia sono inermi difronte a quello che sta succedendo in città, ma qualcuno ha deciso di fare qualcosa…forse….

BomjMan è una persona che che ha qualche super potere da sempre, solo che di solito veniva utilizzato per passatempo, qualche pestaggio qua e la, quando la pigrizia non prendeva il sopravento però. Il progetto della Unique Media è quella di riportare gli anni 90 delle post repubbliche delle unioni sovietiche, ma anche riportare quel stile di giochi Cyberpunk che tanto mancano ai giorni d’oggi, il tutto in una chiave moderna ovviamente.

L’ambientazione del titolo Unique Media BomjMan è di sicuro uno dei pezzi forti, la produzione ci ha spiegato che non mancheranno volgarità, sporcizia e degrado allo stato puro. Più precisamente spiegano che una serena camminata notturna diventerebbe morte certa in questa ambientazione.

BOMJMAN è realizzato in collaborazione con il designer di animazione Misha MK. Il playthrough è accompagnato dalla musica synthwave di Starfounder composta appositamente per il gioco.

La trama vede come protagonista questo strano eroe, una specie di senza tetto che di certo oltre al tetto manca anche di ragione. Bravo con le armi a lunga e corta distanza e assolutamente sporco e assurdo. Per le armi a quanto pare ne troveremo di assurde, come ad esempio calzini puzzolenti boomerang e stivali usati che creano cortine fumogene. Queste armi si trovano direttamente nell’ambiente, una bottiglia di plastica ad esempio, diventa un’arma in mano al nostro “eroe”.

Dmytro Parubochyi, Ceo di Bomjman ci spiega che per far amare il gioco ai fan bisogna creare qualcosa di nuovo e spera di essere riuscito nell’obbiettivo. Oleksandr Surovtsev il CPO del titolo spiega che l’humor nero non è apprezzato da tutti, ma da quelli che invece lo amano, ameranno altrettanto questo titolo e questo folle eroe.

Misha Mk, la creatrice del strano protagonista spiega che ” Un insegnante universitario che crea droghe a scuola con la complicità degli alunni per tutti è una serie Tv, come Breaking Bad, ma per loro è un normale titolo di giornale della loro infanzia.

Insomma davvero un bel modo per ricordare il passato, rivivendolo in un folle videogioco con un ancora più folle personaggio chiamato BomjMan, con i classici pantaloni della tuta blu che tutti conosciamo tutt’ora!

Non abbiamo ancora una data di uscita per questo epico titolo, ma speriamo di metterci le mani sopra al più presto!

Condividi

Commenti Facebook

About Donovan Rossetto

Esperto retrogame, possiede tutte le console dagli anni 90 ad oggi, collezionista di action-figure e storico campione di Tekken 3! Ultimamente ha grandi punteggi in CS:GO! Inviato alle fiere del nord-est italia per interviste e video!

View all posts by Donovan Rossetto