Se giocate online, sopratutto in modalità competitiva, leggerete nella chat di gioco queste due brevi parole, ma che significano?

Ez, Gg, Op, Wp nel gaming sono usate spesso, anzi spessissimo, di solito per provocare una reazione alla squadra avversaria, succede sopratutto nei due giochi simili tra loro CS:GO e Valorant, quest’ultimo una specie di Remake del primo.

Nelle chat di testo o vocali si trovano di certo players di altre nazionalità alla nostra e quindi nascono dei termini di gioco come il famosissimo “GG”, che significa Good Game, ovvero bella giocata! Ma che significano EZ, GG, OP, WP nel gaming?

L’abbreviazione EZ è ampiamente utilizzata con il significato “Facile“. È particolarmente popolare nei giochi online, dove viene spesso utilizzato in modo dispregiativo, indicando che un giocatore ha ritenuto che l’opposizione non fosse una valida concorrenza. In poche parole se viene utilizzato dagli avversari, vi stanno dicendo che siete facili da sconfiggere.

Ma viene anche usata per provocare o distruggere moralmente una squadra con un punteggio più basso e per la maggior parte delle volte vi assicuro che funziona.

Mentre WP ha tutto un altro significato perché è un complimento. Significa “well played“, ovvero buona giocata. Veniva usata nel poker inizialmente, ma poi si è abbinata perfettamente al contesto dei giochi competitivi online.

Un’altro termine che sentirete spesso nel mondo videoludico è “OP“, che significa “overpowered“, viene usata quando un giocatore ne sconfigge un altro con facilità, quindi viene reputato veramente forte, oppure l’altro troppo debole al confronto.

Il termine che in chat purtroppo compare molto è AFK, questo non lo leggerete se è rivolto a voi, perché per qualche mistero voi non sarete in partita. Significa “away from keyboard“, lontano dalla tastiera, quindi disconnesso, in pausa o alle prese con problemi di connessione o simili.

Tutti termini realizzati per essere diretti e brevi in chat di gioco, spiegare queste situazioni farebbe perdere tempo alla tastiera facendo perdere concentrazione durante la partita, anche se può capitare comunque infondo…

In qualche titolo multiplayer potreste leggere in chat anche il termine “FF“, che significa Fuoco Amico, Friendly Fire, ma nei giochi attuali non c’è questo pericolo, almeno non del tutto: infatti in Valorant con bombe e attacchi speciali possiamo infierire molti danni e non solo accidentalmente ai nostri compagni di squadra.

Spero che dopo questo articolo riusciate ad interagire in chat di gioco nel migliore dei modi e cercate di essere sempre onesti quando date questi segnali, altrimenti perderete credibilità – per esempio dire che un amico è AFK quando non lo è, porterebbe la squadra nemica a rilassarsi diventando più vulnerabile visto che non si aspetta nessun attacco, ma scoperto l’inganno, perderete credibilità per il resto della partita!

Seguiteci su Facebook!

Condividi

Commenti Facebook

About Donovan Rossetto

Esperto retrogame, possiede tutte le console dagli anni 90 ad oggi, collezionista di action-figure e storico campione di Tekken 3! Ultimamente ha grandi punteggi in CS:GO! Inviato alle fiere del nord-est italia per interviste e video!

View all posts by Donovan Rossetto