Il gioco ufficiale online, che porta il gioco di carte Pokèmon a casa nostra in maniera più che esaustiva.

In Pokèmon Trading Card Game, chiamato anche GCC cioè Gioco Carte Collezionabili, bisogna sapere che per vincere ci sono 3 modi, escludendo le condizioni particolari chiamate “Unown”. In questo articolo scopriremo le varie tecniche che possiamo adottare in battaglia, tra cui le tecniche Mill e Control…

Le modalità di vittoria sono queste:

  • Prendere tutti i premi a nostra disposizione
  • Il nostro avversario non ha Pokemon in campo
  • Millare


Cosa vuol dire millare in Pokemon GCC? Che cos’è la tecnica Mill?


Millare vuol dire togliere le carte dal mazzo, infatti i mazzi mill si basano sul far finire sul mazzo scarti le carte all’avversario più velocemente possibile.
Per addottare questa tecnica sono necessarie varie carte Pokèmon come Palossand, Muk, Moltres, Malicia e Fantasilvestro.

Per iniziare ad adottare questa tecnica vi consiglio di concentrarsi sulla carta di Palossand, perché questa tra la lista è la meno costosa.


Cosa fa questa carta Pokèmon?
L’attacco sabbie mobili, cioè scarta la prima carta del mazzo dell’avversario ma se a Palossand hai assegnato la carta oggetto chiamata “paletta maledetta” l’avversario ne scartera ben tre.
Ecco qui le carte necessarie per completare il mazzo che utilizza la tecnica Mill basandosi appunto su Palossand:

Pokémon – 18

  • 1 Ditto {*} LOT 154
  • 2 Grimer di Alola TEU 83
  • 2 Muk di Alola TEU 84
  • 1 Magcargo-GX LOT 198
  • 4 Jirachi TEU 99
  • 4 Sandygast RCL 81
  • 4 Palossand RCL 82

Carte Allenatore – 34

  • 2 Ordini del Capo RCL 154
  • 4 Mary SSH 169
  • 3 Martello Dirompente SSH 159
  • 3 Evoaroma SSH 163
  • 2 Blocco Amici SSH 172
  • 4 Paletta Maledetta RCL 157
  • 2 Caos Gravitazionale CEC 187
  • 3 Scambio SUM 132
  • 4 Velox Ball SSH 179
  • 3 Retino di Recupero RCL 165
  • 1 Comunicazione Pokémon TEU 196
  • 1 Borsa Avventura LOT 167
  • 2 Amo di Suiren CEC 195

Energia – 8

  • 5 Energia Fuoco SMEnergy 11
  • 3 Energia Duplice RCL 174

Totale carte – 60


Dunque i mazzi Mill hanno come obbiettivo far finire il mazzo avversario negli scarti, ma invece…

I mazzi che utilizzano la tecnica Control?


I mazzi Pokèmon stile Control non puntano a far finire il mazzo all’avversario ma mirano alle carte risorsa, biosgna “lockare” l’avversario, cioè bloccare ogni suo tentativo di attacco. Per questo genere di mazzi si usano differenti carte Pokèmon Gcc, ad esempio una utilizzata è la carta Pokèmon di Persian.

La carta Gcc dedicata a Persian grazie all’attacco ” pareggio dei conti”, permette di guardare la mano dell’avversario e scartagli le carte che ha in mano fino a che non ne rimangono solo quattro, questo vi fa intuire come funziona la tecnica Control, ma ci sono diversi modi di vincere uno scontro utilizzandola:

  • Finire il mazzo all’avversario con il passare dei turni
  • Condizioni di vittoria nel mazzo “Unown”

In Pokèmon Gcc è meglio utilizzare la tecnica Control o Mill?

Sono due strategie diverse che spesso vengono confuse, ma non c’è la migliore, infatti in uno scontro tra Mill e Control la vittoria è di chi gioca meglio.
Premetto però che i mazzi control sono mazzi estremamente difficili da giocare dove un solo piccolo errore può compromettere l’intera partita.

Vi siamo stati utili? Beh dovete sapere che questo articolo è stato fornito da Salvatore303, giocatore competitivo di ptcgo e gcc.

Venite a giocarci con noi su Twitch!

Condividi

Commenti Facebook

About Donovan Rossetto

Esperto retrogame, possiede tutte le console dagli anni 90 ad oggi, collezionista di action-figure e storico campione di Tekken 3! Ultimamente ha grandi punteggi in CS:GO! Inviato alle fiere del nord-est italia per interviste e video!

View all posts by Donovan Rossetto