Oggi risponderemo alle domande delle domande, vale la pena comprare una Nintendo 3DS nel 2020?

Ha davvero senso comprare Nintendo 3DS nel nuovo millennio?

Che cos’è la Nintendo 3DS?

La Nintendo 3DS oramai è una vecchia console portatile uscita nel 2011, il gioco più diffuso su questa console è Mario Kart 7 con 18 milioni di copie vendute. La sua particolarità è lo schermo superiore che permette di vedere i giochi anche in 3D, senza usare occhiali speciali.

Ma nel tempo sono stati rilasciati diversi modelli del Nintendo 3DS, cioè: il Nintendo 3DS XL, Nintendo 2DS, New Nintendo 3DS XL, New Nintendo 2DS XL, alcuni con differenti specifiche tecniche.

Ne vale la pena nel 2020?

Iniziamo col dire che è una console ormai obsoleta, ha ben 9 anni anche se l’ultimo modello uscito risale all’incirca a 5 anni fa. Nei suoi inizi non è stata proprio apprezzata come console, infatti nel 2011 nel suo anno di lancio, ha venduto poco, fino a quando Nintendo non rilasciò New Super Mario 3D Land, e li ovviamente ha iniziato a vendere molto di più. Man mano con l’uscita della Switch però, come ovvio che sia non è stata supportata a dovere con titoli di spessore come successo negli anni precedenti, come ad esempio Zelda, Super Mario, Pokémon, Animal Crossing e per un brevissimo periodo anche Fifa.

Ma comunque la Nintendo ha ribadito più volte che il 3DS non è ancora morto, ha intenzione di supportarlo almeno fino alla fine di quest’anno, vedremo cosa proporrà, anche se per me non succederà nulla di clamoroso se non qualche titolo bruttissimo. Secondo il mio punto di vista la grafica può risultare un po’ datata, ma comunque ci sono molti titoli interessanti da recuperare su questa console soprattutto se siete fan di Zelda, Pokémon di Super Mario, Animal Crossing. Sul 3DS è possibile scaricare anche i giochi delle vecchie generazioni (retrogame) come il NES, cosa molto interessante per giocare in estrema comodità ai grandi titoli del passato che costano anche poco, cosa del tutto differente se parliamo dei videogiochi “più moderni” fatti per il Nintendo 3DS, infatti titoli di 6-7 anni fa vengono ancora proposti a prezzi che oscillano dai 40-50€ che per me è del tutto esagerato, contando che comunque la grafica non è che sia un granché, ma comunque accettabile. Bisogna comunque dire che questa console nell’ultimo anno fiscale (aprile 2019-marzo 2020) ha venduto solo 0,69 milioni di unità, un dato in calo del 73% rispetto l’anno precedente. E in alcuni paesi si sta già iniziando a chiudere il Nintendo eShop per il 3DS, cosa che fa ben capire che presto verrà dimenticata completamente dalla grande N.

Comprare Nintendo 3DS nel 2020 quindi ha senso?

C’è da dire che si può usare tranquillamente anche fuori e non è molto grande quindi è facilmente maneggevole e si può mettere praticamente dappertutto (nella borsa, nelle tasche, ecc..). Il software della console viene anche continuamente aggiornato. La console si può trovare a poco prezzo su Internet spulcciando in un po’ di siti, ma comunque i giochi costano troppo secondo il mio parere, non meritano di costare cosi tanto. Consiglio di acquistarla per chi vuole recuperare molti titoli del passato usciti solo sul 3DS.

MIGLIORI GIOCHI NINTENDO 3DS

Hai deciso di comprarla? Ma non sai a che giocare? Ci penso io! Ti consiglio alcuni dei migliori giochi disponibili su Nintendo 3DS (secondo il mio parere):

Pokémon Sole e Luna

In questo fantastico gioco andremo ad esplorare l’arcipelago di Alola, e competere in tante prove e battaglie per stabilire se avremo tutte le carte in regola per diventare un allenatore Pokémon.

Super Smash Bros

È un gioco picchiaduro, pubblicato da Nintendo. In questo gioco avremo a disposizione i personaggi che hanno caratterizzato la Nintendo negli ultimi anni, e ci sarà la possibilità di scontrarsi contro ognuno.

The Legend Of Zelda: Ocarina Of Time 3D

Nel gioco il protagonista Link riceve una missione dall’Albero Deku, eliminare dalla terra di Hyrule la minaccia di Ganondorf, il signore della tribù dei Gerudo, che vuole usare il potere della Triforza (un artefatto divino creato da tre dee con il potere di esaudire i desideri) per i suoi scopi. Da bambino deve ricevere le tre pietre spirituali, mentre da adulto deve riunire i 6 saggi sconfiggendo i boss dei vari santuari situati all’interno del gioco per poter imprigionare Ganondorf dopo averlo sconfitto.

Condividi

About Giuseppe Ambrosino

Ama i giochi sportivi, veterano di Fifa e Pes, oltretutto anche campione di tornei a livello nazionale, sempre al computer ma appassionato folle delle console, da quando è nato ne ha sempre acquistate ma mai venduta una, almeno che non fosse doppia!

View all posts by Giuseppe Ambrosino