Vi posso assicurare che in trentanni di videogames, non mi è mai capitato nulla di più strano in assoluto, non capisco se sto giocando io o sia il titolo a giocare con me!

Waking uscirà il 18 Giugno 2020 su Xbox One e Steam, sviluppato da Jason Oda in collaborazione con TinyBuild.

Jason ha sempre avuto idee rivoluzionarie nella creazione dei titoli, ad esempio Weezer, una delle sue prime creazioni in html5, pensate che il gioco mente, raccontando che ci siano dei premi una volta finito, quando invece l’unica specie di premio e una raffigurazione dedicata.

Waking penso sia la più studiata creazione di Jason con la TinyBuild, dopo pochi minuti di gioco capiamo subito il lato spirituale del titolo che vuole sapere il tuo Nome. Beh non è una novità! Ma chiede espressamente di non mentire per rendere l’esperienza più unica e personale.

Fatto questo avremmo chiamato il personaggio con il nostro nome e possiamo cominciare la nostra avventura nel titolo!

Noi siamo in coma, deve essere stato qualcosa di grave, siamo tutti fasciati e fermi su un lettino da ospedale. Nel nostro cervello però stiamo affrontando molti problemi, dobbiamo regolare dei conti, il problema più grande è che i conti sono con noi stessi.

Un mondo vastissimo e complicatissimo, con una luce opaca continua, per un continuo sogno straziante. Per svegliarci? Probabile che tocchi finirlo no?

In Waking in realtà c’è tutto quello che serve per farti paura, piangere e divertire, può sembrare assurdo ma cercherò di farvelo capire senza “spoilerare” per nessun motivo il titolo in uscita.

Se rispettiamo le regole di Waking, l’esperienza sarà fin troppo travolgente!

Il gameplay sarà uguale per tutti, la esperienza sarà a livello personale invece, sarà possibile trovare delle cose in comune da due videogiocatori ma prenderà ognuno in maniera diversa.

La mappa è enigmatica e le nostre armi sono le nostre debolezze e punti di forza, i nemici sono i nostri pensieri, in forme strane e di solito mostruose.

Avanziamo nelle mappe create dal nostro cervello o dal nostro inconscio, cercando di non perderci e raccontiamo di noi pian piano. Raccontare di noi servirà a giocare in maniera più personalizzata e onesta. Cioè ad ogni scelta cerchiamo sempre di essere sinceri e il gioco avrà un senso.

Non è del tutto un indie game, ma le modalità di combattimento possono essere quasi simili ad un platform, schiva, gira intorno e colpisci.

Abbiamo un sacco di abilità da personalizzare e utilizzare come e quando vogliamo, un attacco principale è quello di raccogliere le cose da terra con la forza del pensiero e lanciarle contro i nemici.

I dialoghi sono il pezzo forte se abbiamo coraggio di ascoltare e interagire con essi. Entreranno nello specifico e vi posso garantire che ci si commuove sempre di più, l’esperienza ripeto è personale e commovente, molto.

Anche se ne ho voglia, aspetterò la uscita ufficiale per raccontarvi qualcosa di più particolare ma sappiate che vi aiuteranno i vostri cari… Ci saranno anche persone che non vorranno il vostro risveglio e cercheranno di convincervi con le buone o con le cattive, ad accettare la vostra fine e godervi l’aldilà!

Waking è uno di quei giochi che si pensa bisogna scovarlo nel Deep Web, ma a breve sarà a portata di tutti, su Steam ed Xbox One.

In conclusione su Waking

Giocherete con la vostra vita, i vostri ricordi, nemici e amici. Ripercorrete le parti tristi e felici della vostra vita, riportando alla luce ricordi ed esperienze passate. Ve lo garantisco, uscire dal coma sarà una esperienza unica, cercate di uscirci però….

Il coma è un blocco emotivo, nella vostra vita vi blocca quotidianamente, con Waking potreste ritrovare la strada che avete perso, divertendovi in un gameplay abbastanza semplice e intuitivo per la maggiore. Una esperienza che vi serve, per abbattere una situazione di coma, non per forza di livello fisico.

Clicca qui per metterlo nei preferiti di Steam!

Porteremo il gameplay del gioco in anteprima il 17 Giugno 2020 in due orari, sia pomeridiano che serale, premi qui per iscriverti al canale e non perdere l’anteprima!

Condividi

Commenti Facebook

About Donovan Rossetto

Esperto retrogame, possiede tutte le console dagli anni 90 ad oggi, collezionista di action-figure e storico campione di Tekken 3! Ultimamente ha grandi punteggi in CS:GO! Inviato alle fiere del nord-est italia per interviste e video!

View all posts by Donovan Rossetto