Nonostante molte fiere siano state annullate, questa ha avuto la meglio, ma sarà riuscita?

Come già anticipato in un precedente articolo, siamo stati proprio oggi, Domenica 28 Giugno 2020, all’evento Abano Cosplay Planet, ma prima di dirvi cosa ne pensiamo, raccontiamo la storia dall’inizio.

Lo staff del nostro quotidiano, ama i cosplay, ama il gaming e quindi sponsorizza volentieri entrambe le cose, specialmente quando riunite in un unico posto, per questo sponsorizziamo e pubblicizziamo fiere simili a queste. Abbiamo quindi invitato i nostri Sicarios e pubblicizzato l’evento nei social, vi assicuro con buonissimi risultati.

Abbiamo inviato lo stesso articolo ai responsabili tramite Facebook, ma non hanno voluto ufficializzarci, nemmeno dopo che noi stessi abbiamo postato l’articolo nella sezione discussioni dell’evento, mai accettato però… Ma pazienza, siamo dalla parte dei partecipanti, dei cosplay, così ci siamo andati ugualmente.

ottimo cosplay dedicato alla serie anime My Hero Academia

In compagnia del fotografo Nicola Bellini, ci siamo recati ad Abano Terme in provincia di Padova, appunto all’Abano Cosplay Planet.

All’ingresso ovviamente un giusto controllo della temperatura, superato quello addio mascherine e addio distanze di sicurezza ovviamente! Ma questo purtroppo non è stato il peggio…

Prima di iniziare le nostre riprese e divertenti interviste abbiamo deciso di bere qualcosa di fresco, visto il caldo tremendo che invadeva la fiera, ma è stata proprio quella idea a rovinare l’intera giornata. Al bar ordino due The alla pesca, mi vengono serviti e il The viene versato da una bottiglia del discount, all’inizio mi andava bene ma poi, il conto da 8 euro mi ha davvero sconvolto.

In compagnia di un simpatico Avatar, personaggio che incontriamo spesso nelle fiere dedicate

8 euro per due bicchieri di The del discount? Ma che scherziamo?

Dopo questa terribile situazione sorseggiando un carissimo The senza sapore, ci mettiamo al lavoro!

Chiediamo informazioni allo sportello, ma oltre a dirci che alle 18 iniziava la gara cosplay non c’era molto da dire, perché altro infatti non c’era!

Di solito accompagniamo la nostra presenza con interviste e una documentazione della fiera, in questo caso se lo avessimo fatto sarebbe stato un video di 1 minuto scarso, perché oltre ad un palco per le esibizioni cosplay c’erano 8 bancherelle con qualcuna anche fuori tema.

Volevamo aspettare quindi la esibizione e gara, ma era alla fine della giornata e informandoci tra i presenti, nessuno avrebbe atteso così tanto, specialmente quelli che come noi, venivano da fuori zona.

Cattura della live serale dedicata alla gara

L’ambiente tutto sommato era anche riuscito, peccato i prezzi e la qualità del bar e il poco, cioè non c’era un po’ di musica dal vivo o qualche esibizione a rendere piacevole l’attesa.

In più in molti entravano dal bar (quello degli 8 euro), evitando pedaggio e controllo temperatura, nonostante qualche volta c’erano due simpatiche ragazze di guardia!

Ma i cosplay come sempre hanno dato vita alla fiera!

All’Abano Cosplay Planet erano presenti circa 50 cosplayer, pochi a livello professionale ma comunque molto divertenti e umoristici. Tra loro si è formato qualche gruppo, che accomodati nei punti d’ombra della fiera, hanno reso il clima più amichevole e piacevole.

Abbiamo incontrato molti nostri amici e seguaci del nostro quotidiano, arrivati anche grazie al nostro invito e organizzazione, sempre pronti a farci fare due risate e 4 simpatiche chiacchiere sincere.

I cosplay hanno trovato il modo di passare in compagnia la giornata

Quindi almeno per questo non è stato tutto tempo buttato, ma si poteva fare anche senza fiera e senza bancherelle da qualunque altra parte del mondo no?

Aggiungo un fatto terrificante a cui dedicheremo un articolo a parte in seguito, ma comunque che voglio anticipare ora, i maniaci dei cosplayer….

Queste persone sono munite di fotocamera e hanno sempre più di 50 anni, girano senza senso per la fiera affinché… arriva la cosplayer un po’ sexy e solo a quel punto agiscono.

Tirano fuori la loro macchina fotografica, si avvicinano alla ragazza e presentandosi chissà come chiedono di fotografarla, ma attenzione al modus operandi, perché e sempre lo stesso ad ogni fiera! Non si comportano come i normali fotografi ma prendono le ragazze e le portano in punti tranquilli della fiera e cominciano a scattare foto all’impazzata solo a loro, per poi toccare le ragazze per sistemarne capelli e posa! Non fateli entrare! Perché anche qui c’erano!

In conclusione sull’Abano Cosplay Planet?

Il nostro Sicarios Alessio nei panni di

Sicuramente un flop in tutti gli effetti, causa sopratutto il niente da fare, da vedere o da scoprire! Se poi penso a quel The…. Comunque qualche bella foto ai nostri amici Cosplayer la abbiamo fatta e teniamo a pubblicizzarli!

Le trovate premendo qui! Entrerete nel sito di Nicola Bellini e le troverete tutte, se le pubblicate nei social taggate #elcarteldelgaming @elcarteldelgaming !!!

Condividi

Commenti Facebook

About Donovan Rossetto

Esperto retrogame, possiede tutte le console dagli anni 90 ad oggi, collezionista di action-figure e storico campione di Tekken 3! Ultimamente ha grandi punteggi in CS:GO! Inviato alle fiere del nord-est italia per interviste e video!

View all posts by Donovan Rossetto