Netflix ha deciso di sospendere le riprese di The Witcher 2, a causa delle preoccupazioni che riguardano la pandemia del Coronavirus.

Netflix ha messo in pausa la produzione della serie The Witcher 2, che attualmente si sta svolgendo nel Regno Unito, perchè è seriamente preoccupata con il Coronavirus che ha colpito tutto il mondo.

La serie, che ha come protagonista l’attore Henry Cavill, aveva iniziato le riprese della seconda stagione solo il mese scorso, ma a causa dei timori di possibili contagi con il virus COVID-19, è stata sospesa per 15 giorni.

Tuttavia, esiste una forte possibilità che la pausa possa essere estesa ulteriormente a causa della continua diffusione e ulteriori contagi del virus nel mondo intero.

Tutto questo farà posticipare la fine delle riprese che erano previste per agosto di quest’anno e probabilmente anche la data di uscita di The Witcher 2 che era prevista per l’inizio del 2021.

Netflix, com’è giusto che sia, mette al primo posto la salute e la sicurezza dell’equipaggio e del cast di The Witcher durante la pandemia in corso, pertanto, riprenderà la produzione solo quando la situazione migliorerà positivamente.

 

Se ci sono ulteriori novità, vi terremo aggiornati. Qua sotto vi lascio un articolo che riguarda delle foto sulle riprese della seconda stagione di The Witcher, trapelate sul web.

The Witcher stagione 2: Sbucano foto di battaglie nel web

 

 

Condividi

Commenti Facebook

About Marco Buoso

Marco ama i film d'azione, i grandi classici intramontabili ma anche le nuove serie come Casa di Carta e Narcos. Non solo si interessa al film o serie, ma ricerca curiosità su attori e notizie in anteprima.

View all posts by Marco Buoso