Una serie avvincente che racconta le diversità dovute alla classe sociale, piena di colpi di scena e suspance….

La prima stagione di Elite vedeva al centro dell’attenzione l’attrice e modella Maria Pedraza nei panni di Marina, un’adolescente con molti problemi familiari e comportamenti ribelli, tutto peggiora quando dei ragazzi della scuola pubblica a causa di un terremoto rimangono senza scuola e vengono divisi in varie scuole private.

Abituati alla vita da strada avranno difficoltà a farsi accettare dagli studenti miliardari, sopratutto se proprio al loro arrivo uno studente viene ucciso, comincia quindi il giallo nella scuola e gli interrogatori con le diverse testimonianze al fine di risolvere il caso.

Nella seconda stagione di Elite, sembra proprio che il presunto colpevole in realtà non centri nulla con l’accaduto e la ricerca del colpevole parte dagli studenti che non accettano quel verdetto, non andiamo nei dettagli perché a differenza di Netflix cerchiamo di non fare spoiler e nel caso avvisiamo.

Questa terza stagione invece era una incognita, sono successe molte cose nella precedente che non avevano ancora una fine, dei momenti in cui avremo voluto vedere la terza stagione subito, senza immaginarsi minimamente cosa potrebbe ancora succedere, ma Netflix e l’immaturo cast forse non sono stati educati con il pubblico, vediamo il perché!

Lo spoiler Netflix di Elite più oltraggioso del solito….

La terza stagione di Elite è stata anticipata al 13 Marzo 2020, quindi fra pochissimi giorni, ma il cast e Netflix non hanno resistito a raccontarci le parti più importanti con foto e video estremamente SPOILER!

Noi del Cartel non riporteremo tutte le immagini e video perchè siamo di una politica ben differente da quella adottata dal cast, ma una delle foto presenti in tutti i profili dedicati alla serie e di tutti i social degli attori ve la riportiamo.

In questo pezzo di trailer regalatoci da Netflix vediamo Alvaro Rico, nei panni dell’antagonista della serie, uno dei personaggi più importanti che grazie allo spoiler sappiamo che verrà ucciso…..

Non importa quanti siano d’accordo o meno con questa fine scelta per il personaggio ma mi sembra che Netflix abbia dato un pò’ troppe notizie, rovinando così un colpo di scena incredibile…

Forse Netflix sà bene che questo serve per distogliere l’attenzione da un finale molto più complesso, forse tutto questo sembra qualcosa che in realtà, spero tanto sia così, altrimenti non guarderò mai più trailer Netflix, nel caso consiglio di cambiare metodologia nei trailer, non trasformando una serie in un super corto metraggio!

Voi che ne pensate? Ditecelo nei commenti qui sotto, subito dopo alla vignetta dedicata ad un articolo correlato! 

Netflix: ELITE – Perchè devi guardare questa serie!

Condividi

Commenti Facebook

About Donovan Rossetto

Esperto retrogame, possiede tutte le console dagli anni 90 ad oggi, collezionista di action-figure e storico campione di Tekken 3! Ultimamente ha grandi punteggi in CS:GO! Inviato alle fiere del nord-est italia per interviste e video!

View all posts by Donovan Rossetto