La trasformazione di Jimmy McGill in Saul Goodman ha una fine, purtroppo.

AMC porterà a termine Better Call Saul con una sesta e ultima stagione di 13 episodi nel 2021.

“Fin dall’inizio, quando abbiamo iniziato questo, penso che tutte le nostre speranze e sogni fossero in grado di raccontare l’intera storia … e renderla una storia completa dall’inizio alla fine”
 
Ha rivelato lo showrunner Peter Gould durante lo spettacolo panel al tour stampa invernale della Television Critics Association. 
 
 

La parola ufficiale arriva mesi dopo che Giancarlo Esposito, che ha recitato in entrambe le serie, ha dichiarato in un’intervista che il piano di Saul era di andare per sei stagioni. 

“Evidenziare un prequel di una delle serie più iconiche serie della storia della televisione è una delle oscillazioni più audaci che AMC abbia mai preso. Ma, grazie al genio creativo dei [co-creatori] Vince Gilligan e Peter Gould, è stata anche una dei più gratificanti “,
 
Ha affermato Sarah Barnett, presidente di AMC Networks Entertainment Group e AMC Studios.
 
 
” È stata una gioia assoluta collaborare con il team di straordinario talento su Better Call Saul , che – dopo cinque stagioni – continua a offrire la migliore narrazione e le performance più meravigliosamente sfumate in televisione oggi. Ci congratuliamo con Vince, Peter, i nostri produttori, scrittori e abbiamo fatto una corsa straordinaria e non vediamo l’ora di condividere questo capitolo finale con i fan ”.
 

Ma nelle serie precedenti?

Ancora non appare: Bryan Cranston nei panni di Walter White e Aaron Paul nei panni di Jesse Pinkman, le due figure centrali di Breaking Bad . 

Gilligan continua comunque a sperare: “Mi piacerebbe vederli su Better Call Saul prima che finisca, quindi chissà!”

La quarta stagione dello spettacolo si è conclusa nell’ottobre 2018 con Jimmy che ha annunciato che avrebbe iniziato a praticare la legge con un nome diverso.

Gilligan rimane sotto un accordo globale con i produttori di Saul Sony Pictures TV, che ha ribadito nel 2018.

Gilligan ha anche scritto e diretto il film sequel El Camino , che ha debuttato su Netflix.

Ha anche sviluppato (per diversi anni) una serie limitata alla HBO basata sulla tragedia di Jonestown del 1978. 

Con Saul ed El Camino che prenotano gli eventi di Breaking Bad , Gilligan ha già ampliato due volte l’universo dello spettacolo originale. 

 

Saul Goodman-James Morgan McGill Action Figure recensione

 

 

Condividi

Commenti Facebook

About Donovan Rossetto

Esperto retrogame, possiede tutte le console dagli anni 90 ad oggi, collezionista di action-figure e storico campione di Tekken 3! Ultimamente ha grandi punteggi in CS:GO! Inviato alle fiere del nord-est italia per interviste e video!

View all posts by Donovan Rossetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.