MOMO: la bufala virale diventa un film

La Orion Pictures ha in programma di realizzare un film basato sulla bufala virale di MOMO.

Molti di voi ricorderanno che nel 2018, dei burloni, avevano fatto diventare virale il caso MOMO.

In pratica hanno preso l’immagine di una scultura chiamata Mother Bird ( Madre Uccello) e hanno diffuso la Momo Whatsapp e la Momo Challenge; un gioco che probabilmente avrebbe incoraggiato i giovani, attraverso i social media, a fare una serie di compiti pericolosi e addirittura ad autolesionarsi.

Alla fine, tutto questo si è rivelato una bufala, però aveva cominciato a generare panico soprattutto tra i genitori, preoccupati per i loro figli.

Persino i V.I.P si preoccuparono, tanto che, Kim Kardashian avvisò, tramite il suo instagram, i followers del pericolo e addirittura chiese a Youtube, di rimuovere tutti i video inerenti al caso MOMO, che rispose di non aver rilevato nessun video sospetto.

 

Possibile film horror su MOMO

Probabilmente  uscirà negli schermi cinematografici, infatti la Onior Pictures, vuole realizzare un film horror basato su questa bufala virale.

Orion collaborerà con la società di produzione di Roy Lee Vertigo Entertainment e il produttore Taka Ichise per la realizzazione del film ancora senza titolo.

Lee e Ichise  precedenza avevano lavorato insieme al remake americani del film di Grudge e attualmente stanno collaborando a Grugde reboot , che uscirà all’inizio del 2020.

La Orion, non ha ancora rivelato nulla riguardo al film su MOMO, ma  probabilmente, sarà simile o quasi  Slenderman del 2018;  che è un’altra leggenda urbana nata su internet.

Non ci resta che aspettare altre informazioni sul film  ma, se uscirà, spero sia migliore di Slenderman, che sinceramente non mi è piaciuto molto.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *