Tiny House Nation Netflix, educativo, vario ed emozionante!

Non è il classico programma stile Extreme Make Over, qui abbiamo le cose più in piccolo e più credibili sopratutto!

Tiny House Nation lo troviamo su Netflix e in teoria dovrebbe avere in totale 5 stagioni, partendo dal 2014 ad oggi nel 2019.

I protagonisti sono 2 esperti di ristrutturazione, John Weisbarth e Zack Giffin, ovviamente simpatici e attenti al dettaglio durante il lavoro.

View this post on Instagram

Did you hear the news? The new season of Tiny House Nation is coming to Netflix in the US and Canada on Aug. 8th!!! My main goal is to keep working on small beautiful homes that introduce new ideas about consumption and sustainability to the TV viewers of the world. And now that the show is on both Netflix as well as A&E (with re-runs on Bravo) it is quite a massive platform to promote these perspectives and it a fantastic opportunity to help grow this movement. Plus… now my forest dwelling, cable-less friends can check it out! No excuses now boys! I really need to thank everyone who has helped this tiny tv show continue over the years. It’s been a long and sometimes uphill journey but one filled with the best friends, times and adventure I could ever have hoped for. #onward

A post shared by Zack Giffin (@zackgiffin) on

 

Probabilmente dal trailer e nome si potrebbe pensare che sia il classico programma americano ove qualcuno decide di acquistare una mini casa, quindi loro la costruiscono ecc… ma non è così!

Le persone che chiamano la coppia Zack e Jhon non scelgono la Tiny House per scelta, stile o divertimento, ma solo per necessità.

Vedrete dei casi dove la famiglia che acquista la casetta ha perso la loro casa con un incendio, o coppie senza molto denaro ma che si amano e vogliono vivere insieme, persone che hanno un autobus, e avendo solo quello vivranno li e persone che regalano la loro casa ad associazioni e vanno a vivere in quelle piccole case su ruote!

L’obbiettivo dei 2 è quello di non far sembrare un passo indietro, una retrocessione alla famiglie che andranno a viverci, oltre a quello di prepararle alla vita nelle Tiny House.

Primo Passo di Tiny House Nation

Jhon e Zack conoscono la famiglia e cercano di capire se questo è il meglio per loro e nel caso insegnano a trasportarla e a vivere in piccoli spazi in maniera opportuna.

Avendo tutti avuto una casa normalissima bisogna capire la difficoltà fin da subito, anche se non hanno scelta bisogna far capire loro quanto le cose cambino.

Successivamente i 2 vanno a casa dei compratori delle T.H. che per la maggiore sono case provvisorie, roulotte o appartamenti, così danno compito di disfarsi di tutto ciò che non necessitano ma senza rinunciare a ciò che più amano.

È un passo duro per chiunque ma in questo caso bisogna farlo assolutamente, in 10-20 o 30 metri quadri le cose cambiano!

Già che sono in casa loro, chiedono alle persone cosa gli piacerebbe avere nella piccola casa, anche di esagerare con la richiesta, tutto sempre per non far sembrare un passo indietro ovviamente!

Secondo passo – La creazione dell’impossibile

Scrupolosi e attenti al dettaglio e alla felicità delle persone, la squadra si fa in 4 per dare i massimi confort e fare felice la famiglia anche con cose poco utili ma divertenti, sopratutto per i più piccoli.

Ad esempio per una famiglia con 2 figlie hanno creato un mini parco giochi e una piscina su un container, sempre per quella famiglia hanno fatto stare un tapis roulant sotto al letto matrimoniale.

Questa famiglia ha venduto la loro enorme casa perché il mutuo comportava doppio lavoro e doppi turni al marito, che non poteva viversi la famiglia essendo sempre fuori casa, questo passaggio alle Tiny House gli ha permesso di abbassare le rate e lavorare di meno!

In un altro caso hanno creato una porta da calcio che poteva viaggiare insieme alla casetta.

Sempre attenti al dettaglio, un episodio particolare e molto commovente mostra come due oggetti importanti per la famiglia vengano trasformati in due incredibili porta bicchieri.

Perché educativo?

Le creazioni del team sono fantastiche e non troppo complicate da fare, un episodio mostra come 3 panchine diventino un stupendo tavolo esterno, o come un armadietto diventi scaletta, penisola e porta stoviglie.

In un gancio traino è possibile inserire un barbecue con tanto di tavola e armadietto? Certo che si! Lo puoi vedere in Tiny House Nation!

Viene mostrato passo per passo tutto il lavoro, quindi si impara come arredare la casa o la mini casa con facilità e ingenio!

 

Netflix ha proposto una serie con una moltitudine di motivi per guardarla, non fermarsi mai alle apparenze aiuta molto a trovare serie degne di nota!

 

About Donovan Rossetto

Esperto retrogame,possiede tutte le console dagli anni 90 ad oggi,collezionista di action-figure e storico campione di Tekken 3! Importante streamer su Youtube e Twitch.tv.

View all posts by Donovan Rossetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *